Fandom

Dragon Ball Wiki

Acqua del Dio Maestoso

828pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Acqua del Dio Maestoso
Acqua dio maestoso.PNG
超神水
Chōshinsui
Nome Anime Acqua miracolosa
Nome Manga Acqua del Dio Maestoso
Debutto Manga: "L'Acqua del Dio Maestoso"
Anime: "Il mistero dell'acqua miracolosa"
Apparso in Dragon Ball
Utilizzatori Son Goku
Karin (assaggiata)
Yajirobei (assaggiata)
altre 14 persone, morte dopo averla bevuta
Classe Bevanda
L' Acqua del Dio Maestoso (超神水, Chōshinsui), chiamata semplicemente Acqua miracolosa nell'adattamento Mediaset dell'anime, è un liquido custodito da Karin sulla sommità della sua Torre. Si tratta di un'acqua dotata del potere di risvegliare la forza sopita di una persona. Sembra però anche essere un potente veleno, che uccide chi non è abbastanza forte da resistergli.

Caratteristiche

L'acqua del Dio Maestoso è custodita da Karin nel suo eremo, ed è conservata in una teiera sulla quale è stampato il kanji , sei, ovvero sacro, benedetto.

Come spiegato da Karin, quest'acqua è un potentissimo veleno che è in grado di risvegliare la potenza nascosta di chi lo beve, a condizione che questa forza sia abbastanza grande da resistere al veleno. In caso contrario, la morte è pressochè certa.

Storia

La prima volta che Son Goku si reca da Karin, lo fa per poter diventare abbastanza forte da battere il killer Tao Pai Pai. Il gatto spiega a Goku che l'unico modo per ottenere questa forza è bere l'acqua sacra. Quest'acqua però si rivela poi essere una banalissima acqua del rubinetto, visto che lo scopo di Karin era quello di far allenare Goku sulla cime della Torre, così da fortificarne il corpo e lo spirito.

Successivamente, Goku torna da Karin con la stessa richiesta, ma stavolta deve battere un'avversario molto più pericoloso di Tao Pai Pai: il Grande Mago Piccolo. Karin gli parla dunque dell'acqua del Dio Maestoso, spiegandogli che non è un trucco come l'acqua sacra. Questa volta, si tratta di un liquido miracoloso che risveglia la forza nascosta di una persona, tuttavia, è anche un potente veleno, che uccide chi non ha una forza vitale sufficientemente potente da sopravvivere. Karin rivela anche che prima di Goku, furono ben quattordici le persone che l'hanno bevuta, quattordici uomini molto forti che sono tuttavia morti uno dopo l'altro. Lo stesso Karin provò a berla, ma la sputò non sopportandone il sapore. Anche Yajirobei, che ne assaggia una goccia sulla punta di un dito, la sputa immediatamente. Goku però è irremovibile. Beve l'acqua, e per sei ore soffre atrocemente. Alla fine però, la sua forza nascosta si rivela essere più potente del veleno, e Goku parte alla volta della battaglia contro Piccolo.

Nell'anime, la vicenda si svolge diversamente. Karin spiega a Goku che l'acqua non si trova sulla sua Torre, ma in un labirinto di ghiaccio nelle terre del profondo nord. Goku e Yajirobei si addentrano nel labirinto, e qui Goku incontra delle copie dei suoi amici, che cercano di convincerlo ad abbandonare sia la ricerca dell'acqua che la battaglia contro Piccolo. Alla fine, Goku riesce ad ottenere l'acqua e a risvegliare il suo potere nascosto.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale