FANDOM


"Il programma contenuto nel super-computer progettato dal Dr. Gelo ci ha appena ultimati; siamo stati costruiti con l'unico scopo di localizzarti e terminarti. Il desiderio di vendetta che il Dr. Gelo nutriva verso di te rivive nei micro-circuiti di quel computer; è stato solo il suo sconfinato odio nei tuoi confronti a darci una vita e uno scopo. Son Goku, nel computer sono stati inseriti tutti i tuoi dati! Ogni movimento, ogni tua emozione!"
― Androide 13 verso Son Goku

Androide 13 (人造人間13号 Jinzōningen Jū San-Gō), è un personaggio del manga e anime Dragon Ball. Compare solamente in un lungometraggio di Dragon Ball Z, I tre Super Saiyan come antagonista principale.

Storia

Oav: I tre Super Saiyan

C-13

Numero 13

È un cyborg, non proprio creato dal Dr. Gelo ma dal computer di quest'ultimo, dopo che fu eliminato da Numero 17. Appena che il computer del Dr. Gelo lo rilascia, intercetta Son Goku ed il suo team impegnati nella battaglia contro Androide 14 e Androide 15, presso, il Circolo polare artico; al contrario di questi due, Androide 13 è il cyborg che ha più somiglianze ad un essere umano e, come tutte le creazioni del Dr. Gelo, Androide 13, prima di scontrarsi con Son Goku, porta un cappellino dell'Armata del Red Ribbon. Arrivato sul campo di battaglia, Androide 13 ferma temporaneamente i fratelli Androide 14 e Androide 15 nello scontro, spiegando a Goku il motivo per il quale li spinge ad eliminarlo. Finito il discorso, Androide 13 ordina agli altri due cyborg di affrontare Trunks; subito dopo affronta l'impavido Goku, che riesce a tenergli testa. Formando una potente sfera di energia, Androide 13 tenta di scagliarla addosso a Goku, ma il Saiyan viene aiutato a respingere il colpo grazie ad un'altra sfera di energia, formata da Vegeta, che fa esplodere quella di Androide 13. Anche Vegeta si presenta sul posto, giustificandosi che nessuno, al di fuori di lui, deve eliminare Son Goku. Androide 13 ordina a Androide 15 di occuparsi di Vegeta, mentre Androide 14 di Trunks. Androide 13 e Son Goku riprendono lo scontro, dove si trovano impegnati a combattere anche sott'acqua. Rendendosi conto della dura situazione, Vegeta, Trunks e Goku si trasformano nei leggendari Super Saiyan. Goku riesce ancora a tener sotto controllo la situazione, fino a che non viene aiutato dal figlio Son Gohan e dall'arrivo di Piccolo. Vegeta riesce ad eliminare Androide 15 staccandogli la testa con un pugno, mentre Trunks elimina Androide 14 tagliandolo in due con la sua spada; entrambi i cyborg finiscono con l'esplodere. Dopo la sconfitta dei fratelli, Androide 13 assorbe i loro chip e le loro bombe di autodistruzione, diventando così il potentissimo Super Androide 13, di grandissime dimensioni e di aspetto ancora più brutale. Super Androide 13 ricorda l'aspetto di un Super Saiyan, questo perché dato che il computer del Dr. Gelo ha nella memoria dati di Super Saiyan, utilizza pure quelli per l'ultima trasformazione di Androide 13: infatti calcola che in caso di sconfitta, il già superiore androide sarebbe stato ancora più imbattibile appoggiato dalla forza di un Super Saiyan.

Super Androide 13

Super C-13

Super 13

Dopo aver osservato il cyborg evolversi, i guerrieri Z, anche se trasformati in Super Saiyan vengono facilmente messi in seria difficoltà. Dopo che Vegeta, Trunks e Piccolo vengono messi KO, arriva il turno di Goku, il quale anch'egli non riesce ad avere uno scontro regolare con l'androide, il quale scaglia diverse e potenti onde di energia sul saiyan lanciandolo in acqua. Evitando di raggiungere Goku in modo da poterlo eliminare definitivamente, l'amico Crilin tenta di distrarre il pericoloso cyborg, ma viene facilmente messo fuori gioco; anche Son Gohan tenta di distrarre f ed è proprio in quel momento che Goku decide di raccogliere da tutti gli esseri viventi l'energia necessaria per sconfiggere l'androide, formando la Sfera Genkidama. Prima che Goku termini il processo di formazione della Sfera, i guerrieri Z si riprendono tentando di distrarre ulteriormente il cyborg, tentativi che risultano inutili. Finalmente formata la gigantesca Sfera, Goku l'assorbe tutta nel suo corpo, lasciando Super Androide 13 incredulo. Il Super Saiyan riesce ad eliminare il pericoloso androide con un solo pugno, trapassando il corpo di Super Androide 13, il quale esplode scomparendo sotto la vista di tutti.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale