FANDOM


"Il programma contenuto nel super-computer progettato dal Dr. Gelo ci ha appena ultimati; siamo stati costruiti con l'unico scopo di localizzarti e terminarti. Il desiderio di vendetta che il Dr. Gelo nutriva verso di te rivive nei micro-circuiti di quel computer; è stato solo il suo sconfinato odio nei tuoi confronti a darci una vita e uno scopo. Son Goku, nel computer sono stati inseriti tutti i tuoi dati! Ogni movimento, ogni tua emozione!"
― Androide 13 verso Son Goku

Androide 13 (人造人間13号, Jinzōningen Jū San-Gō), è un personaggio dei film del manga ed anime Dragon Ball, scritto dal mangaka Akira Toriyama. Compare solamente nel 7° film di Dragon Ball Z intitolato I tre Super Saiyan in cui è l'antagonista principale. Egli è un cyborg ideato dal Dr. Gelo, nonché uno dei più potenti apparsi nella serie. Tuttavia non è considerato un personaggio canonico nella serie, in quanto la sua unica apparizione è in un film che ha molte incongruenze con la serie principale.

I tre Super Saiyan

C-13

13

13 è un cyborg creato dal computer del Dottor Gelo, dopo che quest'ultimo fu eliminato da 17. È un cyborg muscoloso dai capelli bianchi, che indossa un cappello del Red Ribbon e una gilet verde. Al contrario di 14 e 15, 13 è il cyborg che ha più somiglianze ad un essere umano. Appare molto grato al Dr. Gelo e intende realizzare il suo sogno: uccidere Son Goku. Dopo che i suoi compagni attaccano Son Goku e i suoi amici, 13 raggiunge solo in un secondo momento il campo di battaglia. In questa occasione, dopo avere rivelato a Son Goku il suo desiderio di ucciderlo, lo affronta in un lunghissimo scontro, nel quale esce sconfitto.

In seguito alla morte di 14 e 15, 13 assorbe i loro chip e le loro memorie combattive, diventando così il potentissimo Super 13: un gigante tutto blu e argento, ancora più muscoloso e potente, e i suoi capelli, da bianchi, diventano arancioni e si drizzano in testa come quelli di un Super Saiyan. Dopo essersi trasformato perde la ragione, iniziando a distruggere tutto quello che trova sulla sua strada. In questo stadio sconfigge tutti i guerrieri Z, ma alla fine viene ucciso da Son Goku Super Sayan, che convoglia l'energia della Genkidama in un potentissimo pugno, che distrugge il cyborg.

Poteri ed abilità

Super C-13

Super 13

Non è un cyborg, bensì un androide, in quanto interamente meccanico, costruito dal Dr. Gelo per eliminare Son Goku, nonché una delle più forti creature del Dr. Gelo. 13 dispone di un potere molto maggiore rispetto ai suoi compagni 14 e 15. Egli è in grado di eseguire una tecnica chiamata SS Deadly Bomber, che consiste nel creare una sfera d'energia rossa che segue il suo obiettivo finché non riesce a raggiungerlo e ad ucciderlo. A detta dello stesso 13, la tecnica può distruggere metà pianeta.

La tecnica viene utilizzata anche quando 13, dopo aver assorbito i chip di 14 e 15, diventa Super 13, incrementando di molto la sua forza e la sua velocità. La tecnica di Super 13 è simile alla SS Deadly Bomber normale, ma a differenza di quest'ultima è molto più grande e potente.

Incongruenze

Nel manga e nell'anime, viene rivelato che il Dottor Gelo ha distrutto tutti i suoi vecchi cyborg considerandoli dei fallimenti, fino al quindicesimo esemplare. Questo porta, quindi, ad una incongruenza, visto che non è possibile che 13 sia ancora vivo nel film. Un altro errore corrisponde al laboratorio del Dottor Gelo; se i cyborg si trovavano nel laboratorio è difficile pensare che possano essere sopravvissuti alla distruzione della struttura da parte di Trunks e Crilin. Simili errori sono comunque presenti in quasi la totalità dei film di Dragon Ball Z, i quali non rispettano la storia della serie originale. Oppure si potrebbe pensare che in realtà il Dr. Gelo abbia mentito riguardo la distruzione dei cyborg che sono al di sotto del 15°. Anche la presenza della stanza segreta intatta può essere spiegabile; gli eventi di questo film potrebbero infatti essersi svolti prima della distruzione del laboratorio. Oppure la stanza si potrebbe semplicemente essere salvata dai colpi di Trunks e Crilin.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.