FANDOM


Gli Androidi (人造人間 Jinzōningen) o Cyborg sono dei robot umanoidi senzienti. Generalmente per Androide si indica un robot creato esclusivamente in parti robotiche mentre un Cyborg è creato a partire da una parte umana o genetica, ma spesso i due termini si usano indistintamente.

Prime creazioni: i robot del Red Ribbon

Metallic

Il Sergente Metallic

L'organizzazione del Red Ribbon aveva come scienziato il geniale Dr. Gelo che costruiva androidi per l'esercito di questi criminali. I primi robot erano composti da sole parti metalliche e, a parte l'aspetto, avevano poche "cose" umane, generalmente, infatti, obbedivano a ciò che gli veniva ordinato senza prendere iniziative o avere un comportamento "umano" con sensazioni e scelte. Inoltre non sapevano governare il Ki e basavano la loro forza principalmente su armi fisiche (mitra, bombe etc.) Tra le prime creazioni di Gelo troviamo il Sergente Metallic e altri robot minori.

Arale

Arale è una ragazzina robot piuttosto forte già comparsa in altri manga dello stesso autore che aiuta Goku nelle sue avventure contro il Red Ribbon.

Tao Pai Pai

Tao bai bai

Tao Pai Pai è un killer professionista che lavora come mercenario per il Red Ribbon. E' il primo vero nemico di Goku a saper usare il Ki. Goku dovrà bere l'acqua della torre di Karim per poterlo battere e per sconfiggerlo. Dopo la sconfitta diventerà un Cyborg ma sarà sconfitto al torneo di arti marziali da Tenshinhan. Riuscirà a sopravvivere ma in Dragon Ball Z farà poche comparse ormai diventato troppo debole come nemico in rispetto ai Saiyan o a Cell.

I primi Cyborg: Ottone

Androide 8 sorride

Numero 8

Non si sa quando il Dottor Gelo abbia iniziato a lavorare ai primi Cyborg, perché nessun essere si chiama Numero 1 o Numero 2, ma si può ipotizzare che i primi prototipi siano falliti. Il primo Cyborg di base umana che può rappresentare i Cyborg di prima generazione è Ottone (Numero 8).

I robot degli alieni: Mecha Freezer e Metal Cooler

Freezer sottovaluta Trunks

Mecha Freezer

I due alieni fratelli Freezer e Cooler saranno entrambi sconfitti da Goku Super Saiyan ed entrambi verranno "riparati" usando parti meccaniche, ma anche in questi stadi verranno sconfitti: Mecha Freezer da Future Trunks Super Saiyan, Metal Cooler da Goku e Vegeta.

I Cyborg di seconda generazione: film "I tre Super Saiyan"

Android13c

Numero 13

Alla caduta del Red Ribbon il Dottor Gelo si mise a lavorare in privato per trovare una vendetta a Goku. Il suo computer creò dei Cyborg con il preciso scopo di ucciderlo. Queste macchine non partivano da base umana ma erano comunque molto evolute e avevano un proprio carattere (tanto da sembrare perfettamente umani), inoltre erano talmente forti da poter competere con il Super Saiyan e da poter distruggere la terra, erano: Numero 13, Numero 14 e Numero 15; Goku, Vegeta e Future Trunks li sconfiggeranno e grazie a una Genkidama Goku finirà la creatura derivante dalla fusione dei tre robot. Queste tre creature verranno sconfitte nel film Dragon Ball Z: I Tre Super Saiyan.

I Cyborg di seconda generazione: 16, 17, 18

Dr.GeroAndroid17and18NV

Androide 20, 18 e 17

Queste sono le tre creazioni migliori di Gelo, partendo da base di due fratelli umani crea due robot 17 e 18, entrambi hanno un carattere praticamente umano e amano divertirsi senza prendere sul serio la loro missione (uccidere Son Goku). Inoltre sono fortissimi e hanno energia infinita, così da poter competere con un Super Saiyan.
C-16

Numero 16

Affiancato a questi due Cyborg ce n'è un altro, Numero 16, composto esclusivamente da parti robotiche. Numero 16 è l'androide più forte in assoluto, anche più di 17 e 18, solo che il suo livello non può essere rilevato perché non essendo composto da parti viventi non ha un'aura e inoltre non ama combattere.

I Cyborg di terza generazione: 19 e 20

C-19

Numero 19

Sempre partendo da base umana Gelo ha costruito il suo fedele servo Numero 19 e poi ha imprigionato il suo stesso corpo nell'androide Numero 20. Questi due androidi sono molto più deboli di quelli di seconda generazione e probabilmente Gelo ha voluto entrare in un robot solo per diventare immortale. In qualche modo, pur essendo di base umana, riescono a nascondere il livello della loro energia. Non hanno infinita energia come i Cyborg della seconda generazione, ma possono assorbire quella dei colpi nemici grazie a degli Assorbi energia che hanno sul palmo delle mani, nonostante questo non sono al livello dei precedenti, tant'è che nel futuro di Trunks sono stati distrutti da 17 e 18. Infatti anche nel tempo attuale Gelo/Numero 20 sarà ucciso dalle sue stesse creazioni.

Cell

PerfectCell

Cell

Assorbendo 17 e 18 Cell avrà diverse trasformazioni fino al suo corpo perfetto, Perfect Cell potrà anche "partorire" dei Baby Cell. Questo è l'androide di quarta generazione. In realtà non è ne un cyborg ne un androide, in quanto è un essere genetico creato con le cellule dei più forti guerrieri dell'universo, e in quanto tale può eseguirne le tecniche. E' un essere potentissimo, è destinato a assorbire 17 e 18 per diventare l'essere perfetto, il guerriero invincibile. Solo Gohan SS2 con l'aiuto dell'anima di suo padre e dei guerrieri Z potrà sconfiggerlo (anche se con grande difficoltà).

Androidi di Dragon ball Heroes

Sono degli androidi giocabili che fungono da player

AndroidAvatars

Androidi in dragon ball heroes

Androidi noti

Curiosità

  • In Dragon Ball GT sono state introdotte le Macchine Mutanti che hanno caratteristiche diverse rispetto agli Androidi.
  • In Dragon Ball Super, Magetta è un Metalman, una razza aliena presente nel 6° Universo.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.