FANDOM


Fusionerrata
Voce incompleta
Questa voce non è completa o non è stata ancora scritta, aiutaci a farlo!


Botamo (ボタモ Botamo) è uno dei cinque combattenti più forti dell'Universo 6, scelti da Champa per partecipare al Torneo tra gli Universi 6 e 7. In seguito è stato scelto anche per partecipare al Torneo del Potere.

Descrizione

Aspetto

Il suo aspetto ricorda un grande orso giallo. Indossa una canottiera, una coppia di polsini ed un paio di stivali di colore rosso.

Carattere

Botamo sembra avere molta fiducia sulle sue abilità, inoltre sembra avere un buon rapporto di amicizia con il suo compagno Magetta, con la quale riesce a cooperare.

Abilità

Possiede un corpo particolare capace di attutire i colpi degli avversari, inoltre può rimbalzare acquisendo velocità. Può emettere delle sfere di energia dalla bocca e dalle orecchie.

Storia

Dragon Ball Super

Saga dell'Universo 6

Arrivato sul Pianeta senza nome insieme ai suoi compagni, passa il test di accesso al torneo. Durante il primo incontro si scontra contro Son Goku, viene sconfitto da quest'ultimo dopo che viene lanciato fuori dal ring.

Saga della Sopravvivenza dell'Universo

Botamo vs Son Gohan

Botamo vs Son Gohan

Botamo viene scelto come uno dei 10 guerrieri dell'Universo 6 per partecipare al Torneo del Potere. Poco dopo l'inizio del torneo Botamo si scontra contro Vegeta per poi combattere in coppia con il suo compagno, Magetta, sempre contro il principe dei Saiyan dell'Universo 7. In seguito si contra con Son Gohan, dopo aver resistito ai suoi attacchi viene scaraventato fuori dal ring dalla Kamehameha del terrestre.

Curiosità

  • Il suo nome è un gioco di parole che fa riferimento ad un dolce giapponese, il Botamochi.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale