FANDOM


"Non avrei mai immaginato che fossi così scarso... eddai muoviti!"
―Botamo durante l'incontro con Son Goku

Botamo (ボタモ Botamo) era uno dei combattenti più forti del Sesto Universo. Viene scelto da Champa per partecipare al Torneo di Lotta degli Dei della Distruzione del Sesto e Settimo Universo, e in seguito anche al Torneo del Potere.

Descrizione

Aspetto

Il suo aspetto ricorda quello di un grande orso giallo. Possiede una pelle liscia di colore giallo, senza peli. Inoltre ha un naso di colore marrone e una piccola coda di forma rotonda. Indossa una canottiera, una coppia di polsini ed un paio di stivali di colore rosso con tacchetti neri.

Carattere

Botamo sembra avere molta fiducia nelle sue abilità, questo suo lato caratteriale però lo porta a sottovalutare Son Goku durante il torneo tra il Sesto e Settimo Universo, difatti quando l'avversario si trova in difficoltà, invece di approfittare del momento, decide di non colpirlo ma gli fa capire di continuare a combattere. A detta di Son Goku, Botamo conta troppo sulla sua imponenza fisica. Questa troppa fiducia nelle proprie abilità lo porterà alla sconfitta. Sembra avere un buon rapporto di amicizia con il suo compagno Otta Magetta, con il quale riesce a cooperare. Botamo supera facilmente il test scritto, questo potrebbe far intendere che possieda un'intelligenza rilevante (la stessa cosa non si può dire del compagno Otta Magetta, che riesce a superare la prova per un soffio).

Storia

Dragon Ball Super

Come in tutte le saghe di Dragonball Super, il manga e l'anime raccontano degli eventi molto diversi tra loro, anche se sono presenti alcuni elementi in comune.

Saga del Sesto Universo

Manga

Botamo03

Botamo colpisce Son Goku

Arrivato sul Pianeta senza nome insieme ai suoi compagni del Sesto Universo, Botamo supera abbastanza tranquillamente il test scritto di accesso al torneo. Appena inizia lo scontro tra Son Goku e Botamo, quest'ultimo si scaglia contro l'avversario con una velocità notevole sorprendendolo. Inizialmente il guerriero del Sesto Universo sembra in vantaggio, in quanto grazie ad una raffica di pugni riesce a mettere in difficoltà il Saiyan, riuscendo infine a colpirlo, senza però recargli alcun danno rilevante.

In seguito il guerriero del Settimo Universo afferma di aver mangiato troppo prima dell'incontro, e quindi decide di fare un pò di moto per essere pronto al 100% a combattere. Mentre Son Goku è impegnato a correre avanti e indietro per tutto il ring, Botamo cerca di attaccarlo senza riuscirci, e cade più volte in modo goffo sul pavimento. Risultano inutili i tentativi di Botamo nel colpire l'avversario con delle onde di energia generate dalle sue orecchie.

Botamo06

Son Goku sferra un pugno supersonico a Botamo

Una volta che Son Goku si è ripreso, inizia a colpire Botamo con una serie di pugni a velocità supersonica (tant'è che Crilin stesso ammette di non riuscire a vedere i colpi dell'amico), scaraventandolo da tutte le parti del ring. Tuttavia, nè Botamo e nè Champa sembrano essere preoccupati del grande divario che c'è tra i 2 combattenti.

Nonostante Son Goku sia nettamente superiore in termini di abilità, non riesce a recare danno a Botamo, nemmeno utilizzando la Kamehameha, dato che quest'ultimo riesce ad attutire tutti i colpi ricevuti dall'avversario. Come dice il Maestro Muten: "Botamo... non riporta danni... nè consuma energia".

Botamo07

Son Goku butta fuori dal ring Botamo

Il saiyan usa la testa e sfruttando la lentezza e la goffaggine del guerriero del Sesto Universo, decide di buttarlo fuori dal ring. Inutili tutti i tentativi di Botamo nel fermare il combattente del Settimo Universo. Son Goku lo butta fuori dal ring e si aggiudica il match. Alla fine dell'incontro si vede un Botamo molto deluso e rattristito camminare a testa bassa verso gli altri combattenti del Sesto universo.

Dopo lo scontro con il Saiyan del Settimo Universo, Botamo non fa molto all'interno del torneo. Lo si vede insieme a Cabba, essere sorpreso quando Frost si trasforma, e ancora quando questo viene battuto da Vegeta. Rimane molto stupito quando il principe dei saiyan si trasforma in Super Saiyan Blue.

Botamo09

Botamo riceve il corpo senza conoscenza di Cabba

Quando Vegeta riesce a battere Cabba, prende il suo corpo privo di conoscenza e lo da a Botamo, il quale è visibilmente preoccupato. Tutto questo fa capire che Botamo prova un minimo di "preoccupazione" per i suoi compagni del Sesto universo.

Alla fine del torneo, Botamo torna nel suo Sesto Universo insieme ai suoi compagni e agli Dei, grazie all'astronave a forma di cubo.

Anime

Botamo34

Ricompensa di Champa

Prima dell'inizio del torneo, Champa mostra a Botamo e agl'altri combattenti del Sesto Universo la ricompensa in caso di vittoria del proprio Universo. La ricompensa riguarda un tesoro di altissimo valore, costituito da monete d'oro, lingotti d'oro, gioielli e altri oggetti preziosi. Solo Hit rifiuta questo tesoro, chiedendo invece l'astronave a forma di cubo.

Appena Botamo vede i guerrieri del Settimo Universo per la prima volta, rivolge verso di loro un gesto intimidatorio (il gesto della gola). Supera con facilità il test scritto di accesso al torneo, insieme agl'altri 4 combattenti del proprio Universo.

Botamo21

Botamo vs Son Goku

Botamo è il primo guerriero del Sesto Universo a dover combattere, e il suo sfidante è Son Goku. Il guerriero del Sesto Universo inizia subito a saltare a velocità molto elevate fino a raggiungere la cupola, per poi rimbalzare contro l'avversario più volte. Ogni volta che rimbalza da una parte all'altra del ring, acquisisce una velocità sempre più elevata, e con questa tecnica riesce a colpire il Saiyan, portandolo ai margini del ring. Tuttavia volontariamente decide di non colpire Son Goku, e facendogli cenno con la mano lo invita a provare il contrattacco. Il guerriero del Sesto Universo ha piene fiducia nelle sue abilità.

Botamo critica le capacità del Saiyan del Settimo Universo, definendolo una schiappa. Son Goku, inaspettatamente, ammette di aver mangiato troppa carne poco prima dell'incontro e comincia a fare degli esercizi di riscaldamento per digerire. Botamo sorpreso da tale affermazione, inizia a colpirlo con delle sfere di energia sparate dalla bocca. Il Saiyan corre per tutto il ring, riuscendo a schivare tutti i colpi dell'avversario.

Botamo25

Botamo fuori dal ring

A questo punto, Son Goku termina il riscaldamento e sferra una Kamehameha contro Botamo, che nonostante abbia preso il colpo in pieno non mostra nessun danno fisico. Inoltre, con la mano fa cenno all'avversario di tornare a combattere. Il guerriero del Settimo Universo si scaglia contro l'avversario e comincia a colpirlo con una raffica di pugni e un calcio, tuttavia rimane immobile senza vacillare.

Il combattente del Sesto Universo avanza e Son Goku si vede costretto a indietreggiare, fino a che non decide di far cadere il combattente del Sesto Universo a terra. In seguito, lo trascina verso i margini del ring e lo butta fuori dal campo di combattimento. Inutili tutti i tentativi dell'avversario nel fermare il Saiyan con delle sfere di energia. Son Goku si aggiudica l'incontro, e Botamo torna dagl'altri combattenti del proprio Universo in lacrime.

Saga della Sopravvivenza dell'Universo

Botamo vs Son Gohan

Botamo vs Son Gohan

Botamo viene scelto come uno dei 10 guerrieri dell'Universo 6 per partecipare al Torneo del Potere. Poco dopo l'inizio del torneo Botamo si scontra contro Vegeta per poi combattere in coppia con il suo compagno, Otta Magetta, sempre contro il principe dei Saiyan del Settimo Universo. In seguito si contra con Son Gohan, dopo aver resistito ai suoi attacchi viene scaraventato fuori dal ring dalla Kamehameha del terrestre. Dopo la sconfitta di Saonel e Pilina, Botamo viene cancellato insieme al proprio universo.

Tecniche e abilità speciali

  • Botamo35

    Botamo sospeso in aria

    Bukujutsu - Nel manga si può vedere in una vignetta, Botamo sospeso in aria che colpisce Son Goku. Questo porterebbe a pensare che sappia volare, tuttavia ciò si osserva in una sola vignetta del manga e nell'anime non si vede mai Botamo volare.
  • Botamo16

    Onde di energia

    Onde di energia - Nel manga Botamo è in grado di generare delle onde di energia dalle orecchie. Utilizza questa tecnica per colpire Son Goku quando quest'ultimo corre da una parte all'altra del ring per digerire il troppo cibo mangiato prima dell'incontro.
  • Botamo15

    Sfere di energia

    Sfere di energia - Nell'anime Botamo è in grado di generare dalla bocca delle sfere di energia di colore verde lucente. Anche questa tecnica viene usata per colpire Son Goku.
  • Botamo17

    Protezione

    Protezione - Botamo possiede una struttura corporea tale da poter attutire i colpi subiti dall'avversario. Anche per questa tecnica non consuma energia e non subisce danni. Grazie a questa "protezione", durante il torneo tra il Sesto e il Settimo Universo resiste ai pugni supersonici scagliati da Son Goku e persino alla sua Kamehameha. A detta di Vegeta, anche se Son Goku si trasformasse in Super Saiyan non è garantito il fatto che riesca a recargli danno. Questo fa capire quanto questa particolare abilità di Botamo sia molto efficiente. Nell'anime, a detta di Jaco, Botamo è in grado di annullare tutti gli effetti dei colpi che riceve trasferendoli in un'altra dimensione.
  • Botamo18

    Rimbalzo

    Rimbalzo - Nell'anime Botamo mostra l'abilità particolare di poter rimbalzare da una parte all'altra del terreno grazie alla sua struttura fisica. In questo modo acquisisce velocità molto elevate per poi colpire l'avversario. Non riporta alcun danno o diminuzione di energia durante i rimbalzi.

Doppiaggio

  • Voce giapponese: Yasuhiro Takato
  • Voce italiana: Giovanni Battezzato
  • Voce spagnola: Ricardo Rocha
  • Voce inglese: Cris George
  • Voce portoghese: João Loy
  • Voce brasiliana: Fábio Campos
  • Voce francese: Gilbert Levy

Apparizioni nei videogiochi

Botamo27

Botamo in Dokkan Battle

  • Dragon Ball Heroes: Ultimate Mission X (Aprile 2017)
  • Dragon Ball Fusions (Settembre 2016)
  • IC Carddass Dragon Ball (Settembre 2015)
  • Dragon Ball Z: Extreme Butōden (Giugno 2015)
  • Dragon Ball Z: Dokkan Battle (Gennaio 2015)

Curiosità

  • Il suo nome è un gioco di parole che fa riferimento ad un dolce giapponese, il Botamochi.
  • Botamo01

    Spettatori

    Nel volume 1 del manga di Dragonball Super, al capitolo 8 "Comiciano gli incontri!" in una vignetta è possibile vedere sugli spalti dedicati agli spettatori del Sesto Universo, degl'esseri che ricordano molto le sembianze di Botamo. È probabile che siano della stessa razza di Botamo.
  • Nel manga di Dragonball Super, nella saga del torneo tra il Sesto e il Settimo Universo. Botamo dice solamente 3 frasi: "C-Che Fai? Cosa speri di...?!", "Maledetto!" (quando Son Goku cerca di buttarlo fuori dal ring) e "Non è possibile... Frost..." (quando Frost viene battuto da Vegeta).
  • Botamo è presente in copertina del volume 2 del manga di Dragonball Super, insieme agl'altri combattenti del Sesto Universo e a Son Goku Super Saiyan Blue.
  • Botamo è l'unico combattente del Sesto Universo ad aver partecipato al Torneo di Lotta degli Dei della Distruzione del Sesto e Settimo Universo, a non apparire nella seconda sigla di Dragonball Super, "Limit-Break x Survivor".
  • Botamo10

    Botamo consola Magetta

    Nei contenuti extra del volume 2 del manga di Dragonball Super, compare una vignetta comica che ritrae Botamo e Otta Magetta. In questa immagine si vede Botamo consolare Otta Magetta dicendogli: "Pensala al contrario, ti basterebbe risolvere questa cosa e saresti invicibile". Botamo fa riferimento al carattere fragile del compagno.

Galleria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.