FANDOM


Broly (ブロリー Burorī) è un Saiyan che appare nei film Dragon Ball Z: Il Super Saiyan della Leggenda e Dragon Ball Z: Sfida alla Leggenda come antagonista principale, mentre Dragon Ball Z: L'Irriducibile Bio-Combattente ha come antagonista il suo clone.

Descrizione

Aspetto

Come tutti i Saiyan dell'Universo 7, è provvisto di coda (visibile nelle scene in cui è neonato e nella scena di L'irriducibile bio-combattente in cui viene rivelato il suo clone), e i capelli sono neri, lunghi circa fino alle spalle. Anche i suoi occhi sono neri. Al suo stadio normale è molto alto e piuttosto muscoloso, e nella trasformazione in Super Saiyan Leggendario l'altezza aumenta significativamente, mentre i muscoli si sviluppano all'inverosimile. Indossa alcuni ornamenti dorati tra i quali una collana, due orecchini, dei bracciali che ricoprono quasi tutto l'avambraccio e un dispositivo di controllo sulla fronte inserito dal padre per prevenire un'eventuale trasformazione nel Super Saiyan Leggendario. Appare sempre a torso nudo, indossa un paio di stivaletti dorati, dei pantaloni bianchi avvolti in una sorta di panno rosso, legato alla vita con una cintura, sempre color oro.

Carattere

Potente e brutale, Broly è ossessionato da Kakaroth, per il fatto che egli è l'unico legame che ha col suo triste passato, di abbandono totale che lo ha reso vendicativo verso tutti. Broly è un personaggio misterioso e per certi versi terrificante, essendo l'unico in tutta la serie (assieme forse a Majin Bu) a dimostrare una vera e propria ragione di vita legata alla più totale distruzione, abbandonando completamente la razionalità e la ragione, ha un passato difficile quando scopre che il padre l'avrebbe abbandonato; lo uccide.

Broly guarda Goku

Broly osserva Son Goku.

Spinto dall'unico desiderio di vendetta nei confronti di Kakaroth elimina chiunque ostacoli il suo obiettivo. Nei tre film in cui appare non fa altro che nominare Kakaroth, ripetendo frasi come: "Ti odio, Kakaroth!" o "Kakaroth, ti detesto!" e poi scatenarsi con tutta la sua potenza in urla feroci e devastanti raggi di energia.

Abilità

Appena nato, Broly aveva già un enorme potenziale combattivo pari a 10.000 (in poche parole lo stesso di Bardack, ottenuto in anni di lotte e fatiche in prima linea nelle guerre di conquista). Il Broly neonato dimostra, inoltre, di saper generare istintivamente una potente barriera di energia, salvando in questo modo sé stesso e suo padre dalla distruzione del pianeta Vegeta. Successivamente quando I guerrieri Z giungono sul pianeta Neo Vegeta dimostra di sapersi trasformare in Super Saiyan. Ha inoltre accesso alla forma di Super Saiyan Leggendario che gli permette di sbaragliare senza problemi Goku e gli altri.

Tecniche

  • Cannone Distruttore: La tecnica principale di Broly, il Cannone Distruttore è una sfera verde di energia caricata sulla mano e poi lanciata sull'avversario, è una mossa a ricerca e quindi insegue i nemici.
  • Omega Blaster: è una variante più forte della precedente tecnica.
  • Blaster Meteor: dopo aver creato una sfera energetica attorno al proprio corpo, la rilascia sotto forma di piccole sfere che vengono irradiate in qualsiasi parte.

Storia

Passato

Broly neonato

Broly neonato

Broly nasce sul Pianeta Vegeta nello stesso giorno di Goku, poco prima della sua distruzione per mano di Freezer. Appena nato, possiede già un livello di combattimento di 10.000, enormemente superiore alla forza media di un Saiyan adulto, come detto sopra, (Nappa, con 4.000, dichiara di appartenere all'élite dei guerrieri Saiyan). Viene quindi condannato a morte da Re Vegeta insieme a suo padre Paragas, per evitare che una volta cresciuto diventi padrone incontrastato. Ridotti in fin di vita e gettati entrambi in una discarica sotterranea, padre e figlio sopravvivono all'esplosione del pianeta grazie ad una barriera energetica generata istintivamente da quest'ultimo, e nei successivi 27 anni Paragas pianifica la sua vendetta contro il principe Vegeta nonché la conquista dell'universo ottenuta sfruttando la leggendaria forza del figlio, mantenuto sotto controllo attraverso l'uso di un controller mentale.

Dragon Ball Z: Il Super Saiyan della Leggenda

Paragas controlla Broly

Broly controllato dal padre.

Manipolato dal padre, egli desta l'attenzione di Re Kaioh del Nord devastando la galassia del Sud, in modo da attirare i restanti Saiyan (in particolar modo Vegeta) sul Pianeta Neo Vegeta, che da lì a breve sarebbe stato distrutto da una cometa. L'incontro con Son Goku rende Broly progressivamente più furioso, permettendogli di liberarsi dal controllo del padre e di vanificare il piano di quest'ultimo.

Broly contro Goku

Broly vs Son Goku.

Trasformatosi per la prima volta in Super Saiyan Leggendario, Broly dopo aver eliminato il padre, colpevole di abbandonarlo sul pianeta che stava per esplodere, sconfigge facilmente i guerrieri Saiyan; Al termine del duello, Broly però viene ferito e sconfitto da Goku, grazie ad un pugno contenente l'unione delle energie di tutti i compagni.

Dragon Ball Z: Sfida alla Leggenda

Broly navicella

La navicella di Broly.

Riuscito a sfuggire alla distruzione di Neo Vegeta utilizzando una navicella e atterrando sulla Terra, Broly rimane ibernato in un ghiacciaio per sette anni, venendo risvegliato dal pianto di Son Goten, identico a quello del padre. Riesce a diventare più forte rimettendosi dalla morte, ed a raggiungere il suo stadio di TIPO C da Super Saiyan

In primo luogo affronta Videl, e poi Goten e Trunks (trasformati in Super Saiyan), ma i due non riescono ad infliggere danno al Super Saiyan, in fine arriva Gohan, che si trasforma in Super Saiyan 2 per affrontare Broly. Qui Broly si trasforma in Super Saiyan Leggendario, e domina Gohan come se fosse niente. Così Gohan lo sconfigge usando l'astuzia, ovvero sfruttando il magma per ucciderlo. Ma neanche questo ha effetto visto che Broly si è protetto con una barriera d'energia. Così Broly si prepara a distruggere la terra con il suo colpo più potente, mentre Gohan, trasformatosi in Super Saiyan, tenta di respingerlo con una Super Kamehameha. Qui anche Goten e Goku (venuto dall'aldilà per aiutare i ragazzi) trasformati in Super Saiyan aiutano Gohan a respingere l'attacco, ed infine, grazie all'aiuto di Trunks, sono riusciti a sconfiggerlo spedendolo nel sole.

Trasformazioni

Super Saiyan Controllato

Broly Super Saiyan controllato

Broly Super Saiyan controllato

Una trasformazione intermedia fra la forma base e il Super Saiyan apparsa nel film Il Super Saiyan della Leggenda. Dopo avere visto Goku, Broly cerca di trasformarsi in Super Saiyan ma, a causa del dispositivo per il controllo mentale installato dal padre, si trasforma in questa forma leggermente meno potente di un normale Super Saiyan. A differenza del normale Super Saiyan, i capelli sono blu anche se gli occhi rimangono azzurri e l'aura dorata. Questa forma viene chiamata anche Super Saiyan (Tipo A).

Super Saiyan

Broly SSJ

Broly Super Saiyan

La trasformazione scaturita dalla rabbia di un Saiyan; Broly riesce a trasformarsi in Super Saiyan sin da bambino ma viene utilizzato in combattimento solo nel film Sfida alla Leggenda. Nessun cambiamento dal normale Super Saiyan. Questa forma viene chiamata anche Super Saiyan (Tipo C).

Super Saiyan Leggendario

Broly 5

Broly Super Saiyan Leggendario

La trasformazione più conosciuta e usata di Broly; appare in tutti i film in cui compare Broly. In questo stadio la massa muscolare e la statura di Broly aumentano più del normale; le caratteristiche che lo distinguono dagli altri stadi di Super Saiyan sono la sparizione delle pupille, capelli verdi-fluo e un'incredibile aumento della potenza. Stando a quanto dice Broly, la potenza in questo stadio aumenta continuamente. Questa forma viene chiamata anche Super Saiyan (Tipo B).

Super Saiyan 2 Leggendario

In un gioco di carte collezionabili, Broly è stato mostrato nella sua versione Super Saiyan 2 Leggendario. L'aspetto di Broly in questa forma è pressoché identico al Super Saiyan Leggendario se non per i capelli che sono più dritti.

Super Saiyan 3 Leggendario

Broly LSS3

Broly Super Saiyan 3 Leggendario

Nel videogioco Dragon Ball Z: Raging Blast, Broly è in grado di trasformarsi anche in Super Saiyan 3. A differenza degli altri Super Saiyan 3, Broly possiede le stesse caratteristiche dello stadio di Super Saiyan Leggendario (capelli verdi-fluo e pupille scomparse), per questo viene soprannominato Super Saiyan 3 Leggendario.

Oozaru Dorato Leggendario

Broly Oozaru Dorato

Broly Oozaru Dorato

In Dragon Ball Heroes, Broly può trasformarsi in Oozaru Dorato, ma diversamente dagli altri, il colore del suo pelo tende al giallo fluo e non al giallo, inoltre è un po' più grosso rispetto agli altri Oozaru dorati, e i suoi capelli in questa forma rimangono uguali a quelli del Super Saiyan Leggendario.

Super Saiyan 4 Leggendario

Broly SS4L

Broly Super Saiyan 4

Nel gioco Dragon Ball Heroes e nel manga Dragon Ball Heroes: Victory Mission (distribuiti esclusivamente in Giappone), Broly raggiunge lo stadio Super Saiyan 4, presumibilmente in forma di Super Saiyan Leggendario.

Forma divina

Broly God

God Broly

In Dragon Ball Z: Super Tenkaichi Budokai, Broly ottiene questa forma divina. In questa forma i capelli di Broly sono simili alla sua trasformazione Super Saiyan 3 misti a quelli di un Super Saiyan 4, inoltre, nonostante la trasformazione divina, restano del colore originale del Super Saiyan Leggendario. Broly in questa forma affronta Son Goku trasformato in Super Saiyan Blue.

Curiosità

  • Come per gli altri Saiyan, il suo nome è un gioco di parole che fa riferimento a quello di un ortaggio, in questo caso Broly si riferisce al Broccolo.
  • Nel film Il Super Saiyan della leggenda, il colore dei capelli di Broly Super Saiyan Leggendario è tendente quasi al verde, nel successivo film le tecniche grafiche migliorano e i suoi capelli sono tendenti al giallo evidenziatore. 
  • Il Distruttore Gigantesco, non è una mossa inventata, infatti viene usata da Broly Super Saiyan Leggendario per eliminare Piccolo.
  • Il motivo per cui Broly odia così tanto Goku si potrebbe imputare al fatto che quando erano neonati e vicini di culla, Goku non la smetteva di strillare e piangere, disturbando Broly ed impedendogli di dormire.
  • In Dragon Ball Fusions, Broly si fonde con Son Goku tramite la Fusione EX per dar vita a Karoly.
  • In Dragon Ball Fusions, Broly si fonde con Black Goku tramite la Fusione EX per dar vita a Black Karoly.

Galleria

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale