FANDOM


Fusionerrata
Voce incompleta
Questa voce non è completa o non è stata ancora scritta, aiutaci a farlo!


Bulma (ブルマ Buruma), oppure Bulma Brief considerando il cognome del padre, è un personaggio comparso in Dragon Ball, Dragon Ball Z, Dragon Ball Super e Dragon Ball GT. Bulma è una scienziata figlia del fondatore della Capsule Corporation, il Dr. Brief. È uno dei personaggi più importanti della serie, prima amica di Son Goku metterà in moto l'intera vicenda: Avrà una breve relazione con Yamcha di cui sarà la fidanzata ma poi si sposerà con Vegeta e avrà con lui un figlio di nome Trunks e una figlia di nome Bra. Trascorre la sua vita nella Città dell'Ovest e il suo indirizzo è WST 3338926 K.

Descrizione

Aspetto

Durante l'intera serie Bulma cambia acconciatura per ben 17 volte superando così quasi tutti i personaggi nel cambiare aspetto. Nel manga ha capelli color viola nell'anime li ha turchese. Sugli abiti che porta spesso ha scritto il proprio nome o il logo della Capsule Corporation.

Carattere

Bulma è nota per la sua intelligenza fuori dal comune ma è anche molto viziata e vanitosa. Ha un comportamento egoista e questo gli impedirà di salire sulla nuvola volante di Goku, la Nimbus. Non di meno sa spesso essere gentile, cordiale e disponibile verso gli altri. Durante la serie ci sarà un evoluzione del suo carattere che la farà passare da ragazza testarda e vanitosa in una scienziata attenta.

È facilmente irascibile, e si spaventa facilmente: Inoltre tende ad avere una grande preoccupazione per la sua igiene pure in momenti inopportuni come, ad esempio, quando ci si è persi nel deserto. Nonostante il suo carattere tende a essere razionale.

La sua relazione con Vegeta non è mai stata ben approfondita eppure sembra che tra i due ci sia unità nonostante il loro carattere così diverso.

Tutto questo rende il suo carattere e la sua psicologia una delle più difficili tra tutti i personaggi di Dragonball.

Storia

Dragon Ball

All'età di 16 anni ha trovato la sfera del drago a due stelle nel seminterrato della sua casa quindi ha deciso di andare alla ricerca delle sfere lei stessa utilizzando un radar delle sfere da lei inventato: Il desiderio che voleva esprimere era quello di avere una fornitura a vita di fragole (che ama) ma poi ha deciso che se avesse potuto esprimere un desiderio avrebbe chiesto un fidanzato perfetto. Dopo essersi messa in marcia ha trovato la sfera con cinque stelle nella Valle del Nord.

Goku incontra Bulma

Bulma incontra Son Goku.

Nove giorni dopo, per trovare la sfera del drago successiva, Bulma si dirige verso il Monte Paozu, lì dove tutto cominciò, ma accidentalmente investe con la sua auto un ragazzo di nome Son Goku. Bulma era la prima donna che Goku aveva visto in vita sua e la seconda persona in generale dopo il suo tutore e nonno adottivo, il defunto Son Gohan. Goku porta a casa sua Bulma e la ragazza scopre che lui ha la sfera a quattro stelle, Bulma racconta la leggenda del drago a Goku e i due si mettono in marcia per le altre sfere.

Bulma conosce Goku

Bulma racconta la storia delle Sfere del Drago a Son Goku.

Vedendo una tartaruga marina persa Goku decide di aiutarla e la salva da un ladro: Bear quindi, per ricompensarlo la tartaruga lo porta da Maestro Muten, che si trova su un minuscola isola dove c'è la sua casa la Kame House. Bulma scopre che Muten possiede la sfera con tre stelle e la vuole, in cambio però Muten vuole che lei gli mostri le sue mutandine. Così Bulma si alza la vestaglia senza sapere che le mutandine non c'erano in quanto Goku le aveva prese.

Goku bulma e Genio

Bulma con il Maestro Muten.

Così Bulma si infuria con Goku che alla fine ammette l'errore ma poi continuano il loro viaggio. Bulma tenta di usare la nuvola volante di Goku. Ma non ci riesce perché non è abbastanza, buona. Così usa una capsula, che contiene una motocicletta, dotata di tettuccio. Dopo, il radar di Bulma, individua una sfera del drago in un villaggio, che però è sottomesso da Oscar il maiale. Quindi gli abitanti del villaggio, promettono a Bulma e Goku la sfera, in cambio che uccidessero Oscar, e Bulma accettò e Goku sconfisse Oscar. Bulma costringe Oscar ad unirsi al loro gruppo, perché dice che le sue mutazioni possono tornare utili, e per non farlo scappare gli promettono una ricompensa, e Bulma gli da un farmaco che spaccia per caramella, così Oscar la mangia. La caramella funziona se si produce il suono "pis pis" con la bocca, però bisogna renderlo acuto, la caramella causa forti dolori di pancia e diarrea. Bulma dice a Oscar che la userà ancora se lui tenterà di scappare, e allora Oscar su unisce al gruppo. Poi, Yamcha e Puar si uniscono al gruppo, ma vengono catturati e fatti prigionieri al castello di Pilaf, che verrà distrutto da Goku trasformatosi in scimmia, proprio quando Pilaf stava per evocare Shenron.

Dragon Ball Z

Dopo gli scontri con Vegeta e Nappa che hanno portato alla morte di Yamcha, Jiaozi, Tenshinhan e Piccolo (e con lui Dio e così le sfere del drago), Bulma parte con Son Gohan e Crilin alla ricerca delle sette sfere del drago sul pianeta Namecc per resuscitare gli amici. Sul pianeta, però, il gruppo è costretto a combattere contro i guerrieri comandati dal perfido tiranno Freezer, che intende usare le sfere per diventare immortale. Anche Bulma è costretta ad affrontare alcuni guerrieri di Freezer in diversi episodi filler, riuscendoli a vincere con l'astuzia. Successivamente, sempre nell'anime, Bulma incontra per caso il capitano Ginew, appena sconfitto da Goku e compagni e sotto le sembianze di un ranocchio namecciano. Attraverso un dispositivo per parlare costruitogli dalla stessa Bulma, Ginew usa la sua tecnica speciale, Sdoppiamento (in originale Body Change) per scambiare il suo corpo con quello della ragazza. Quando Ginew decide di usare la sua tecnica su Piccolo, Gohan impedisce lo scambio lanciando Bulma nel corpo della rana sulla traiettoria del raggio dello "Sdoppiamento" e facendo ritornare la ragazza nel suo corpo e Ginew in quello del ranocchio (tuttavia questo incontro avviene solo nell'anime). Bulma ritorna sulla Terra grazie al terzo desiderio del drago Polunga, prima che il pianeta Namecc esploda a causa dello scontro tra Goku e Freezer. In seguito raccoglie le sfere namecciane per riportare prima in vita le vittime di Nappa e Vegeta, e in seguito per trasferire i namecciani su un altro pianeta (dopo averli ospitati a casa sua per circa un anno). Dopo un po' di tempo inizierà una lunga relazione con Vegeta, con il quale avrà un figlio, Trunks. Inoltre, con l'aiuto di suo padre, Bulma ripara C-16, danneggiato gravemente da Cell. Successivamente, Bulma viene uccisa da Majin Bu quando il demone rosa elimina quasi tutti i presenti nel palazzo del Dio, per poi essere riportata in vita assieme al resto dell'umanità tramite un desiderio espresso con le sfere del drago. In seguito all'arco di Bu, avrà con Vegeta una figlia, Bra, che apparirà brevemente al termine dell'arco.

Dragon Ball Super

In Dragon Ball Super vengono raccontati gli eventi accaduti sei mesi dopo la sconfitta di Majin Bu. Bulma, dopo aver fatto una breve vacanza con Trunks e Vegeta in un resort, organizza il suo compleanno. Invita tutti i suoi amici nella sua nave per festeggiare l'evento, festeggiamenti che precipiteranno con l'arrivo sulla terra del dio della distruzione Bills. In seguito assiste allo scontro tra Goku, trasformato in Super Saiyan God, contro il Dio della Distruzione Bills. Lo scontro termina con la vittoria del Dio ma decide di risparmiare la Terra se ogni volta che giunge sul pianeta Bulma gli prepara pietanze gustose.

Bulma decide di accontentare la richiesta e insieme a Whis frequenta i migliori ristoranti del paese. In seguito riceve la visita di Jaco, agente della pattuglia spaziale che l'avverte dell'arrivo di Freezer sulla Terra. Bulma contatta gli altri per prepararsi allo scontro e si reca sul campo di battaglia per assistere e incita Jaco a partecipare alla lotta.

Dopo la sconfitta di Freezer, Bulma viene invitata ad assistere al torneo indetto da Bills e Champa, Dei della Distruzione del Settimo e Sesto Universo che mettono in palio le Super Sfere del Drago. Bulma con l'aiuto di Jaco si reca dal Sommo Zuno per scoprire ogni informazione utile riguardo alle Super Sfere del Drago. Dopodiché crea un super radar del drago per localizzare le sfere, che a quanto pare sono grandi come pianeti. Quando la squadra di Bills vince il torneo, Bulma localizza la sfera e permette a Bills di esprimere il desiderio, ovvero, creare una Terra anche nell'universo di Champa.

Tempo dopo avverte Goku e Vegeta del ritorno di Trunks del futuro. Questi spiega il motivo del suo viaggio e del nemico da cui è fuggito di nome Goku Black, che è uguale a Goku. Black giunge nel passato, ha un breve scontro con Goku e prima di ritornare nel futuro distrugge la macchina del tempo. Bulma rivela di possedere ancora la macchina del tempo usata da Cell e decide di ripararla. Dopo che Goku, Vegeta e Trunks ritornano dal futuro, sconfitti da Black e Zamasu del Futuro (alleato del primo) Bulma decide di accompagnarli nel futuro nuovamente. Dopo essere stati sconfitti due volte ritornano nuovamente nel futuro. Alla fine Zamasu verrà sconfitto da Trunks ma una parte della divinità riuscirà a sopravvivere e si fonderà con l'universo. Alla fine Goku contatta Zeno del Futuro e questi distrugge l'universo della linea temporale di Trunks compreso Zamasu. Bulma insieme a tutti gli altri fugge nel passato.

Tempo dopo, Bulma rimane incinta per la seconda volta. Quando ormai manca poco per partorire, Whis con i suoi poteri fa nascere la bambina senza causare dolore a Bulma. Ella chiama sua figlia Bra. Così facendo Vegeta può partecipare al Torneo del Potere senza preoccupazioni.

Dragon Ball Z: Dieci anni dopo

Famiglia di Vegeta dopo 10 anni

La famiglia di Vegeta

Nei dieci anni dopo la sconfitta di Majin Bu, Vegeta e Bulma hanno una figlia, Bra. Passati 10 anni Goku, Vegeta e altri si iscrivono alla 28° edizione del Torneo Mondiale. Anche Trunks partecipa al Torneo, in quanto Vegeta gli aveva detto che se non partecipava gli riduceva la paghetta. Bulma e la figlia seguiranno il torneo dalla tribuna.

Dragon Ball GT

Bulma posseduta da Baby

Bulma posseduta da Baby.

In Dragon Ball GT, Bulma costruisce la nuova astronave per Goku, Trunks e Pan diretti nello spazio. Il suo intervento sarà importante per Baby (che la possiede, inducendola ad aiutarlo nel realizzare i suoi piani malvagi). Infatti, grazie a Bulma, Baby si trasformerà in uno scimmione mettendo in difficoltà Goku trasformato in un Super Sayan 4. Sarà di utilità anche per Vegeta, che grazie a un macchinario da lei costruito riuscirà a trasformarsi in Super Saiyan 4 anche senza il bisogno di farsi ricrescere la coda. Alla fine della storia (dopo la sconfitta di Li Shenron e la partenza di Goku), sono passati esattamente 40 anni dal primissimo incontro con Goku, e Bulma ha 56 anni.

Curiosità

  • Come anche il resto della famiglia (eccetto suo marito Vegeta) il suo nome fa allusione a un indumento, che in questo caso sono calzoncini da donna. Il suo nome completo è Bulma Brief solo che, tranne nel film "Dragonball: Evolution", viene sempre semplicemente chiamata Bulma.
  • Nel film Dragon Ball Z: La Battaglia degli Dei, Bulma afferma di aver compiuto 38 anni ma gli eventi del film si svolgono intorno all'anno 778 di conseguenza Bulma compie 45 anni dato che è nata nell'anno 733. Questo può essere giustificato dal fatto che la donna abbia voluto nascondere la sua età affermando di avere meno anni.
  • Bulma ama gli uomini con i capelli corti come ha detto nella episodio 19.

Galleria

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.