FANDOM


Cabba (キャベ Kyabe) è un Saiyan proveniente dal Pianeta Sadala ed è uno dei cinque combattenti più forti dell'Universo 6, scelti da Champa per partecipare al Torneo tra gli Universi 6 e 7. In seguito è stato scelto anche per partecipare al Torneo del Potere.

Descrizione

Aspetto

Cabba è un giovane Saiyan dagli occhi e capelli neri. A differenza dei Saiyan dell'Universo 7, lui e la sua gente non possiedono la coda. Indossa la classica divisa indossata dai Saiyan del suo pianeta, a detta di Vegeta anche i Saiyan dell'Universo 7 prima dell'arrivo di Freezer la indossavano.

Carattere

Sembrerebbe un ragazzo espansivo, infatti prende subito confidenza con Son Goku e Vegeta dopo aver riconosciuto questi come Saiyan. È molto gentile e rispettoso nei confronti dei suoi maestri, tiene molto alla sua gente e quando la mettono in pericolo esplode di rabbia.

Abilità

Come tutti i Saiyan possiede un talento innato per i combattimenti, inoltre può trasformarsi in Super Saiyan. È il guerriero più forte delle forze di difesa del pianeta Sadala, può utilizzare il Cannone Galik.

Storia

Dragon Ball Super

Saga dell'Universo 6

Cabba super saiyan.jpg

Cabba trasformato in Super Saiyan.

Arrivato sul Pianeta senza nome insieme ai suoi compagni, passa il test di accesso al torneo. In passato rivela di aver combattuto in guerra a fianco di Frost rimanendo sorpreso della natura malvagia di quest'ultimo. Dopo diversi incontri si batte contro Vegeta, dopo che quest'ultimo si è aggiudicato l'incontro contro Magetta. Iniziato lo scontro, Cabba tiene testa a Vegeta. Cabba che non è in grado di trasformarsi in Super Saiyan chiede al suo avversario di insegnarli come fare. Vegeta facendo leva sugli affetti del ragazzo, fa arrabbiare Cabba che alla fine si trasforma in Super Saiyan. Dopo un breve scontro Vegeta mostra la sua trasformazione in Super Saiyan Blue per poi sconfiggerlo e aggiudicarsi l'incontro. Ripresosi dallo scontro Cabba ringrazia Vegeta per avergli insegnato a trasformarsi in Super Saiyan.

Saga della Sopravvivenza dell'Universo

Cabba viene contattato da Champa, che lo informa della sua partecipazione al Torneo del Potere, inoltre gli ordina di reclutare altri Saiyan più forti di lui. Cabba con la sua navicella si reca nel pianeta dove abita Renso, e gli propone di partecipare al torneo, ma questo è costretto a rifiutare a causa dell'infortunio alla sua gamba. Renso gli propone di chiedere a sua sorella minore, Caulifla.

In seguito si reca nella base dei Saiyan Punks, dove propone a Caulifla di partecipare al Torneo del Potere. Dopo aver ricevuto un primo rifiuto dalla Saiyan, Cabba mostra la sua trasformazione in Super Saiyan e propone di insegnargli come trasformarsi. Catturato l'interesse della Saiyan, quest'ultima accetta la proposta di Cabba. Poco dopo i due si spostano in un luogo isolato dove Cabba inizia ad addestrare Caulifla, dopo qualche tentativo Caulifla riesce a trasformarsi in Super Saiyan, in seguito chiama Kale che li osservava da lontano, invitandola a provare anche lei. Per facilitare la trasformazione in Super Saiyan, Caulifla e Cabba iniziano ad insultarla per farla arrabbiare, ma questo inizialmente non produce l'effetto desiderato. Dopo qualche tentativo, Kale riesce a trasformarsi ma con stupore degli altri due Saiyan, la sua trasformazione è diversa. Kale nella forma di Super Saiyan Leggendario perde il controllo ed inizia ad attaccare Cabba con l'intento di eliminarlo, ma viene fermata da Caulifla che si trasforma in Super Saiyan 2.

Curiosità

  • Come per gli altri Saiyan, il suo nome è un gioco di parole che fa riferimento a quello di un ortaggio, in questo caso Cabba si riferisce al Cavolo.
  • Sembrerebbe essere il primo Saiyan dell'Universo 6 a trasformarsi in Super Saiyan.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale