FANDOM


Il Castello di PIlaf (ピラフ城 Pirafu-jō) un tempo era la residenza ufficiale di Pilaf. Era situato nella parte ovest del Deserto del Diablo (più precisamente nell'area della Foresta dei Funghi), ma poi venne ridotto a ridotto a un cumulo di macerie da Son Goku trasformato in Oozaru, dopo che aveva osservato la luna piena. Il castello era stato costruito da Pilaf stesso nel corso degli anni.

Panoramica

Castello di Pilaf 2

La sala di controllo

Il primo piano del castello è un buio labirinto pieno di varie trappole e trabocchetti, e può essere osservato da Pilaf dalla sua sala di controllo. C'è anche un'intera stanza che è un flipper gigante, ed è una trappola per gli intrusi (questa stanza si vede solo nell'episodio filler dell' anime "Prigionieri (In balia di Pilaf)". La sala del trono di Pilaf è anche il luogo dove mangia, e viene visitata da Shu e Mai per riferire l'andamento delle loro missioni. La camera da letto invece, sembra che sia solo una unica e che tutti e tre condividono, dato che si vedono tutti e tre i letti nella stessa stanza.

Il castello è dotato anche di un hangar dal quale partono aerei, e vi è anche un dispositivo di controllo meteo per Pilaf con cui poter generare dei temporali per infliggere punizioni corporali a Shu e Mai quando falliscono le missioni. Pilaf ha anche un incubatrice gigante dove rinchiudere i prigionieri facendoli morire di caldo, come aveva fatto con Goku e gli altri dopo che questi avevano

Castello di Pilaf 3

La camera da letto

rovinato il suo desiderio. Si vede il castello sorvegliato da alcuni lupi cuccioli di Shu.

Dopo la distruzione del Castello di Pilaf (causato da Goku quando si trasforma in Oozaru), Pilaf si trasferisce in altre basi di sua proprietà, come ad esempio una fortezza volante e un dirigibile. Si possono vedere Pilaf, Shu e Mai nei pressi delle rovine del castello durante l'episodio di Dragon Ball GT "La decisione di Junior" quando Goku li porta sul Neo Pianeta Plant prima dell'esplosione della Terra.

Apparizioni nei videogiochi

Castello di Pilaf 4

Il castello di Pilaf in Attack of the Saiyans

Il castello di Pilaf è uno scenario di battaglia in Dragon Ball: Shenron no NazoDragon Ball: Daimaō FukkatsuDragon Ball: Advanced Adventure, e Dragon Ball: Origins; il castello è stato ricostruito in molti di questi videogiochi. Appare anche in Dragon Ball 3: Gokuden.

In due fasi extra di Dragon Ball: Origins, Pilaf ricostruisce il suo castello e crea nuovi piani malvagi: la prima volta, Pilaf invita Goku nel castello nel tentativo di eliminarlo prima che diventi un ostacolo troppo duro (livello 6-5) , Mentre per la seconda volta prende Ranfan come alleata per unirsi a lui dopo il 21° Torneo Tenkaichi e terrorizza un villaggio vicino con il suo aiuto (livello 6-6).

In Daimaō Fukkatsu, Goku indaga sul nuovo castello di Pilaf (新 ピ ラ フ 城 - Shin Pirafu-jō) dopo la morte di Crilin per mano di Tamburello. Lì combatte con Pilaf e la sua banda uniti insieme nella Pilaf Machine.

Castello di Pilaf 5

Il castello di Pilaf in Dragon Ball Advanced Adventure

In Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans, il nuovo castello di Pilaf sembra essere stato ricostruito tra il Monte dei Cinque Elementi e il Palazzo di Baba; i nemici che si incontrano qui sono Re Pipistrello, Serpenti Velenosi, Super Cani Controllori, Macchine Volanti, Volpi Veterane, Cecchini e Ultimate Pandaman. In Dragon Ball Z: Buu's Fury, Son Goten e Trunks si recano al castello di Pilaf per trovare la sfera a tre stelle che è localizzata qui; I nemici che si incontrano sono mercenari, distruttori, fantasmi, scheletri, vampiri, e a capo vi è il Soldato di Pilaf.

In Dragon Ball Online il castello di Pilaf è una prigione ed è situata al confine tra le sezioni Nord e Sud della Mushroom Rock. Questo luogo è controllata dal discendente di Pilaf, Paella. Sono presenti diversi tipi di nemici, inclusi nuovi modelli della Pilaf Machine, vari altri robot, statue in pietra animate di Pilaf, Shu e Mai e alcuni rimasugli dell'esercito di Freezer.

Galleria

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.