Fandom

Dragon Ball Wiki

Città dell'Est

832pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Città dell'Est
Ec.png
東の都
Debutto Manga: capitoli 213-214 Vol.18; in parte Originale
Anime:I Saibaim
Apparso in Dragon Ball Z
Posizione Universo 7, Terra
Governatore Tamagoro Katayude
Abitanti {{{citizens}}}
Anno di distruzione {{{date of destruction}}}
Frazioni Frazioni Tempio di Orin

Foresta di Bambù

Regioni confinanti Isola di Omori

Accampamento del Colonnello Silver
Deserto
Grand Apron
Satan City
Spinach Wastes

La Città dell'Est (東の都), conosciuta anche come East City o Eastern Capital è una delle principali città della Terra.

Panoramica

Ecd.jpg

Panoramica aerea della Città dell'Est distrutta

East City è la città in cui si trova il Tempio di Orin. Ad ovest della città, non lontano dal Tempio di Orin c'è la Foresta di Bambù. La Città dell'Est è anche il luogo in cui Nappa e Vegeta sbarcano al loro arrivo sulla Terra. La maggior parte della città viene completamente distrutta quando Nappa lancia il suo attacco Kun pochi istanti dopo essere atterrato assieme a Vegeta riducendo gran parte della città a un cumulo di macerie. Subito dopo Vegeta ammonisce Nappa, ipotizzando che poteva esserci stata una Sfera del Drago là.

Ecr.png

Le rovine della Città dell'Est

Non viene mai menzionato se gli abitanti della città uccisi da Nappa siano mai stati fatti resuscitare in seguito con le Sfere del Drago. Successivamente una squadra di recupero si reca presso le macerie della città per investigare sull'accaduto e recuperare le Attack Balls con le quali i due Saiyan erano arrivati, con Vegeta che tramite il suo telecomando richiama all'improvviso a se la sua astronave, mentre quella di Nappa esplode sotto gli occhi increduli dei cameraman per via di Bulma che pensando di richiamare l'astronave di Nappa a se, per errore invece aziona il tasto dell'autodistruzione sul telecomando.

Abitanti degni di nota

Apparizioni nei Videogiochi

Ecv.JPG

La Città dell'Est con il nome di  Eastern Capital in Super Dragon Ball Z

La Città dell'Est si può visitare in Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans. Dopo l'arrivo dei Saiyan, nemici che si incontrano nelle rovine della Città dell'Est sono dei robot, come l'Experiment #7, l'Experiment #9, Esperimento Fallito, Scienziato Pazzo, e tutti i tipi di Saibaimen previsti nel videogioco.

In Super Dragon Ball Z è uno scenario di battaglia, in cui il personaggio di Suppaman presente nella serie di Dr. Slump compare rotolando sulla strada sdraiato a bordo di uno skateboard dopo che una cabina telefonica viene distrutta dai personaggi che lottano. Anche Oolong fa la sua comparsa dopo che un'automobile viene distrutta.

La Città dell'Est con il nome di Eastern Capital (Capitale Orientale) è anche uno scenario di battaglia per il videogioco da sala giochi Dragon Ball: Zenkai Battle Royale.

In Dragon Ball Z: Budokai 3 si trova sulla mappa del Mondo di Dragon Ball (Dragon Universe), e alcune volte può anche essere visitata. Quando si gioca usando Vegeta come visitatore della città, questa viene distrutta.

Si tratta anche di una delle dieci location nel gioco da tavolo The Heroic Dragon Ball Z Adventure Game.

Curiosità

  • Nel doppiaggio inglese della versione censurata dell'anime, quando Nappa distrugge gran parte della città con il suo colpo esplosivo, vengono modificati i dialoghi per edulcorando l'accaduto, facendo dire al Saiyan che la città era completamente deserta per il weekend, e che nessuno degli abitanti era rimasto coinvolto nell'esplosione, aggiungendo infine che ciò era un peccato.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale