FANDOM


Fusionerrata
Voce incompleta
Questa voce non è completa o non è stata ancora scritta, aiutaci a farlo!


Crilin (クリリン Kuririn) è un personaggio umano della serie di Dragon Ball, scritto e disegnato da Akira Toriyama. È il migliore amico di Son Goku. Diventa marito di Androide 18 con la quale hanno una figlia, Maron.

Compare nella prima serie Dragon Ball, dove ha un ruolo molto rilevante a partire dalla prima parte del manga, poi in Dragon Ball Z, dove ha un ruolo di primo piano fino all'arrivo di Cell, e in Dragon Ball Super. In Dragon Ball GT fa da comparsa occasionale.

Descrizione

Aspetto

Crilin è un umano di bassa statura. Non presenta un naso anche se dimostra più volte di sentire l'odore. Inizialmente ha gli occhi bianchi che poi cambiano colore avendo la stessa tonalità della pelle e facendo notare solo le pupille. Crilin è calvo dopo aver preso parte alla formazione monastica da bambino. Tuttavia si lascia crescere i capelli dalla saga di Majin Bu (quando è sposato con Androide 18). Si fa radere nuovamente il capo quando in Dragon Ball Super decide di ritornare alle arti marziali. Sulla fronte presenta sei puntini: essi sono cicatrici prodotte dalla Moxibustione e fanno riferimento allo Shaolinquan, arte marziale cinese.

Utilizza più frequentemente l'Uniforme Scuola della Tartaruga. Nella Saga di Majin Bu indossa vestiti casual mentre ritorna alla solita uniforme quando in Dragon Ball Super decide di prendere nuovamente parte alle arti marziali e aiutare Son Goku.

Personalità

Viene presentato inizialmente come geloso ed egoista. Cominciati gli allenamenti insieme a Son Goku, sotto la formazione del Maestro Muten, ha una breve rivalità con il piccolo Saiyan. Diventa presto, però, il personaggio più comico delle serie, soprattutto grazie all'incredulità nei confronti dei combattenti che trova davanti. È spesso la vittima più facile per i nemici ma rappresenta un lato più umano rispetto agli altri. Nella saga dei Saiyan e nella saga di Namek, affianca sempre Son Gohan fino ad essere ucciso brutalmente da Freezer. È proprio per la sua morte che si vede la prima trasformazione in Super Saiyan di Goku. Nella saga di Cell dimostra un carattere incerto, risparmiando la vita ad Androide 18 e distruggendo quella che era la chiave per sconfiggere Cell. Questo comportamento, però, lo ripaga con il matrimonio tra lui ed Androide 18.

In Dragon Ball Super, dopo la resurrezione di Freezer, riprende i combattimenti. Insieme a Goku dimostra di avere il difetto di abbassare la guardia dopo uno scontro. Così succede nel Torneo del Potere che lo vede uscire per mano di Frost.

Storia

Dragon Ball

Crilin al Tempio di Orin

Crilin al Tempio di Orin.

Crilin proviene da un monastero buddista, il Tempio di Orin, e conosce nel momento in cui si reca dal maestro Muten ad allenarsi. Inizialmente non va molto d'accordo con Goku e subisce le sue continue prese in giro, ma dopo vari allenamenti i due diventano molto amici. Goku agli esordi lo prende in giro perché è pelato, ma Crilin ribatte dicendo di radersi i capelli da quando era al tempio per favorire la concentrazione.

Goku e crili con la tuta di genio

Crilin e Son Goku al Torneo Tenkaichi

Partecipa al 21° Torneo Tenkaichi dove, alle eliminatorie, sconfigge uno dei due monaci del suo stesso tempio che in passato lo prendeva in giro. Riesce, infine, a qualificarsi per il torneo con grande facilità. Al torneo ufficiale viene sorteggiato per combattere contro Bacterian, un combattente che usa la sua terrificante puzza come arma. Inizialmente in difficoltà a causa della puzza dell'avversario, Crilin sconfigge l'avversario solo quando Goku gli fa ricordare che in realtà lui non ha il naso e che quindi non può sentire l'odore di Bacterian. Affronta in seguito Jackie Chun nelle semifinali, ma viene sconfitto dopo un durissimo combattimento. Il Maestro Muten sconfiggerà anche Goku in finale dopo una lotta pazzesca, e riesce così nell'intento di non far montare troppo la testa ai suoi giovanissimi allievi.

Dragon Ball Z

Saga dei Saiyan

Articolo principale: Saga dei Saiyan

Goku batte Napa

Crili e Son Gohan vengono salvati da Son Goku

Dopo la morte di Goku per mano di Raditz Crilin viene allenato da Dio e Mr. Popo per lo scontro con i due Saiyan Vegeta e Nappa. Dopo l'arrivo dei due alieni, Crilin è il terzo a scendere sul campo di battaglia dove, dopo aver assistito alla morte di Yamcha, per la rabbia uccide da solo tre Saibaimen con un colpo energetico in grado di seguire l'avversario sino ad ucciderlo. In seguito, durante il combattimento contro Nappa, si dimostra inferiore al nemico e viene facilmente ferito, senza però soccombere. Nappa intanto uccide Jiaozi (che si immola inutilmente), Tenshinhan e Piccolo (che si sacrifica per Son Gohan). Quando per Crilin e Gohan, rimasti soli, sembra arrivare il peggio sopraggiunge Goku, il quale dona un senzu a Crilin e gli ordina di tornare alla Kame House insieme a Gohan.

Crilin tenta di uccidere Vegeta

Crilin tenta di uccidere Vegeta

Tuttavia Crilin decide, poco dopo, di dirigersi in aiuto di Goku, pur consapevole della propria inferiorità. Goku difatti era arrivato allo stremo delle forze e solo l'arrivo del figlio e dell'amico lo salva. Durante il combattimento con Vegeta riesce a lanciare una Sfera Genkidama creata da Goku, mentre il Saiyan è distratto dal duello con Gohan. Alla fine della battaglia arriva quasi ad uccidere il Saiyan con la spada di Yajirobei (dopo che Vegeta viene ferito da Gohan), ma Goku all'ultimo lo ferma e gli prega di risparmiare il Saiyan, in modo da poterlo sfidare di nuovo.

Saga di Freezer

Articolo principale: Saga di Freezer

Crilin e Son Gohan su Namek

Crilin e Son Gohan su Namecc.

Durante il combattimento con Vegeta e Nappa, Crilin viene a conoscenza del pianeta Namecc e dell'esistenza delle Sfere del Drago di Namecc. Viene, quindi, organizzata una spedizione su Namecc che comprende gli unici due combattenti superstiti (Goku è gravemente ferito e Yajirobei ha paura) più Bulma. I tre giungono sul pianeta con la navicella che una volta era di Dio, ritrovata da Mr. Popo. Su Namecc, Crilin riesce a seminare Dodoria, subordinato di Freezer, accecandolo tramite il Taiyoken, salvando così non solo la sua vita ma anche quella di Gohan e di Dende, un namecciano del posto.

Crilin anziano

Crilin e l'Anziano Saggio

Proprio quest'ultimo, conscio della bontà di Crilin, lo porta al cospetto dell'Anziano Saggio, il quale gli risveglia i suoi poteri nascosti. Inoltre, consegna a Crilin la sua sfera del drago, ma il ragazzo in seguito la consegnerà a Vegeta, in modo tale da salvare la sua vita e quella di Bulma. Successivamente, alleatosi con Vegeta, affronta con Gohan la squadra Ginew; durante il combattimento con Guldo finisce nella tecnica del nemico, venendo salvato da Vegeta da morte certa.

Gohan e Crilin attaccano Ginew

Crilin e Son Gohan vs Ginew.

Affronta poi Recoome, venendo salvato all'ultimo momento da Goku che gli dà un Senzu per riprendersi. In seguito, quando Ginew si impossessa del corpo di Goku, Crilin lo affronta insieme a Gohan riuscendo a metterlo in difficoltà, in quanto Ginew doveva ancora abituarsi al corpo ospite. In seguito affronta Freezer, ma viene sconfitto e ucciso dall'alieno. La sua morte causa la trasformazione in Super Saiyan di Goku. Crilin viene infine resuscitato con le sfere del drago del pianeta Namecc insieme a Yamcha.

Saga di Garlic Jr.

Piccolo nella saga di Garlic Jr

Crilin soccorre Son Gohan.

Durante questo periodo, Crilin è fidanzato con Marion. Crilin è uno dei guerrieri insieme a Gohan e Piccolo ad affrontare Garlic Jr. e i quattro re. Dopo aver affrontato e sconfitto i quattro re con Gohan, Crilin dice che questa volta vuole essere lui l'eroe ed affronta Garlic jr. Dopo un duro combattimento Crilin e Piccolo bloccano Garlic Jr. dando il tempo a Gohan di sferrare un potentissimo colpo che disintegrerà il pianeta dei demoni e Garlic Jr.

Saga di Cell

Articolo principale: Saga di Cell

Dopo circa un anno dalla battaglia di Namek, Crilin avverte sulla Terra la presenza di Freezer. Arrivato sul luogo dell'atterraggio. Assiste alla morte di Freezer e di suo padre, Re Cold, per mano di un giovane Super Saiyan, Trunks del Futuro. Poco dopo, Crilin assiste al ritorno di Son Goku. Trunks si rivela essere un viaggiatore del tempo, proveniente dal futuro per avvertire i guerrieri Z della minaccia degli Androidi che da lì a poco avrebbero attaccato la Terra, uccidendo tutti. Appresa la notizia, Crilin decide di allenarsi per prepararsi ad affrontare la nuova minaccia.

Crilin vs Dr. Gelo

Crilin vs Dr. Gelo.

Nella data indicata dal giovane Saiyan, gli androidi 19 e 20 attaccano la Città del Sud dove vengono fermati dai guerrieri Z. Il numero 20 che si rivela essere il Dr. Gelo, fugge dirigendosi nel suo laboratorio, dove riesce ad attivare gli androidi 17 e 18, che a loro volta distruggono il loro creatore ed attivano l'Androide 16, riuscendo a fuggire dopo un breve scontro con i guerrieri Z.

Ritorno al Laboratorio del Dottor Gelo

Crilin e Trunks nel laboratorio del Dr. Gelo.

Scoperta la minaccia di Cell, Crilin insieme a Trunks, tornato nuovamente in questa linea temporale, distruggono il Cell del Presente. In seguito Bulma gli affida il compito di disattivare gli androidi utilizzando un telecomando. Ma quando arriva il momento di utilizzarlo per impedire a Cell di assorbire l'androide 18, dopo che questo aveva già assorbito il numero 17, Crilin non riesce a disattivarla in quanto infatuato si lei. Cell assorbe anche il numero 18 diventando l'essere perfetto. In seguito indice il Cell Game, dove anche Crilin decide di partecipare.

La gigantesca sfera di energia creata dalle Kamehameha di Cell e Gohan

Crilin recupera 18

Durante il torneo, Crilin si scontra contro i Cell Jr. In seguito supporta insieme agli altri Guerrieri Z Son Gohan, che riesce a sconfiggere Cell. Dopo che Cell, ha espulso l'Androide 18, Crilin se ne prende cura, portandola al Tempio di Dio. Per poi chiedere al drago Shenron di rimuovere i dispositivi di autodistruzione dal corpo degli androidi 17 e 18.

Saga di Majin Bu

Articolo principale: Saga di Majin Bu

Crilin, 18 e Maron

Crilin e la sua famiglia al 25° Torneo Tenkaichi.

Poco dopo la sconfitta di Cell, Crilin ha sposato l'Androide 18 con la quale ha avuto una bambina di nome Maron. Crilin partecipa al 25° Torneo Tenkaichi, insieme a sua moglie ed agli altri Guerrieri Z. Durante il torneo si scontra con Punter, sconfiggendolo. In seguito il torneo viene interrotto da Spopovich e Yamu, due subordinati del mago Babidi, che riescono a sottrarre l'energia di Son Gohan in modo da usarla per liberare Majin Bu. Poco dopo Crilin ed i suoi compagni si dirigono da Babidi e, giunti nei pressi dell'Astronave di Babidi, vengono attaccati da Darbula.

Crilin pietrificato

Crilin pietrificato.

Quest'ultimo, attraverso la sua saliva, riesce a pietrificare sia Piccolo che lo stesso Crilin. In seguito alla morte di Darbula, sia Piccolo che Crilin ritornano normali. Insieme a Piccolo, Crilin salva Son Goten e Trunks, recandosi con loro al Tempio di Dio. Successivamente Crilin viene poi ucciso da Majin Bu, insieme a tutti coloro che si erano rifugiati nel Tempio di Dio. Infine, Crilin viene resuscitato insieme a tutti gli umani, per donare insieme agli altri terrestri l'energia alla Sfera Genkidama che Son Goku utilizza per distruggere Majin Bu.

Dragon Ball: Yo! Son Goku and His Friends Return!!

Articolo principale: Dragon Ball: Yo! Son Goku and His Friends Return!!

Crilin, 18 e Maron DBspecial

Crilin assieme a 18 e Maron in Yo! Son Goku and His Friends Returns!!

Crilin insieme alla sua famiglia partecipa al banchetto di Mr. Satan per festeggiare il suo nuovo hotel per onorare la sconfitta di Majin Bu. Dopo che Aka lancia la Super Wahaha No Ha, il banchetto viene letteralmente distrutto, ed un edificio danneggiato stava per crollare addosso a 18 e Maron, ma Crilin prontamente usa la sua tecnica del Kienzan per polverizzarlo.

Dragon Ball Super

La Battaglia degli Dei

Articolo principale: Saga della Battaglia degli Dei

Crilin, 18 e Maron DBS

Crilin e la sua famiglia al compleanno di Bulma

Raggiunge, insieme a Androide 18 e Maron, gli amici al compleanno di Bulma. Qui fa la conoscenza di Beerus e Whis e offre a Beerus delle polpette fritte (takoyaki) tra le quali ha il ripieno di wasabi. La polpetta piccante col wasabi toccherà proprio a Crilin evitando però di finire a Beerus. Crilin fa solo da spettatore allo scontro tra Goku e Beerus.

La Resurrezione di 'F'

Articolo principale: Saga della Resurrezione di 'F'

18 taglia i capelli a Crilin

18 taglia i capelli di Crilin

Appena saputo del ritorno dell'imperatore del male Freezer e la sua armata, Crilin decide di ritornare a combattere e si rade i capelli. Durante lo scontro viene deriso e preso di mira dagli avversari ma si dimostra essere superiore a loro. Tutti gli avversari vengono infine annientati dallo stesso Freezer che poi si scontra con Vegeta e Goku.

Saga dell'Universo 6

Articolo principale: Saga dell'Universo 6

Spettatori Torneo U6 e U7

Gli spettatori del torneo tra i due universi

Crilin si reca sul Pianeta senza nome con Whis ed il resto del loro gruppo, per assistere al Torneo tra gli Universi 6 e 7 organizzato da Champa e Beerus.

Saga di Trunks del Futuro

Articolo principale: Saga di Trunks del Futuro

Crilin fa solo da comparsa durante l'avvento di Black Goku. Più tardi, mentre è al lavoro contro dei criminali, viene aiutato da Goku che gli chiede di allenarsi con lui. Inizialmente rifiuta ma poi viene spinto da Androide 18 che non lo vuole vedere come un debole.

Crilin combatte contro le sue paure

Crilin combatte contro le sue paure.

Crilin e Goku si dirigono quindi alla Kame House dove iniziano l'allenamento sotto la guida del Maestro Muten. Muten, come allenamento, chiede a loro di andare in una lontana isola a prendergli una particolare pianta benefica. Nell'isola trovano però la foresta del terrore dove compaiono le illusioni dei loro vecchi nemici come Tamburello, Freezer e Cell. Le illusioni terrorizzano Crilin che si arrende. Viene poi invogliato da Goku a sopprimere la paura che non faceva che tenere in piedi le illusioni. Ritrovato lo spirito combattivo, aiuta Goku a sconfiggere l'illusione di Super Shenron e a prendere la pianta per il Maestro Muten. La ricerca di questa non era altro che un'idea del Genio che insieme a Baba ha risvegliato la volontà di combattere in Crilin e insegnato a tutti e due l'importanza di saper sconfiggere le paure. Arrivato a casa, Androide 18 taglia nuovamente i capelli a Crilin.

Saga della Sopravvivenza dell'Universo

Articolo principale: Saga della Sopravvivenza dell'Universo

Goku e Gohan sono stati incaricati di reclutare combattenti per il Torneo del Potere. Gohan non è sicuro di chiamare anche Crilin ma Goku gli fa capire che ha ritrovato lo spirito giusto ed è pronto per combattere. Dopo la nascita di Bra Goku va da Crilin e 18 provando a convincerli a partecipare a questo torneo. I due dopo aver inizialmente rifiutato, si lasciano convincere dopo che Goku promette loro un importante premio in denaro. Provano poi a combattere contro Goku per testare la sua potenza e fanno capire a Goku come sia fondamentale il lavoro di squadra.

Prima di partire per il Torneo del Potere, apprende da Gohan cosa si cela veramente sotto il Torneo e la bugia di Goku sul premio in denaro. Arrivato anche Goku, Crilin rimprovera Goku di avergli mentito e averlo così offeso da non poter più partecipare. Viene costretto però da Beerus a partecipare quando minaccia di ucciderlo. Il premio in denaro viene comunque promesso da Bulma.

Crilin contro Majora

Crilin contro Majora.

Arrivati nel Mondo del nulla, il Torneo del Potere inizia e Crilin decide di rimanere in cerchio insieme a Son Gohan, Maestro Muten, Piccolo e Tenshinhan. In seguito rallenta Jium e consente a Muten di farlo uscire dal ring. Corre poi in aiuto di Androide 18 e riesce a eliminare Shosa insieme a lei. Sempre insieme alla moglie combatte contro Majora e lo fa uscire dal ring dopo una mossa intelligente che ha colpito l'avversario con una scarpa puzzolente che stordisce l'olfatto di Majora, capace di capire la posizione del nemico solo attraverso il naso. Crilin gioisce dopo la sua ottima prestazione ma non si accorge che affianco a lui c'è Frost che lo scaraventa fuori dal ring con un colpo di coda.

Dragon Ball Z: Dieci anni dopo

Crilin DBZ 10 anni dopo

Crilin al 28° Torneo Tenkaichi.

Dieci anni più tardi dalla sconfitta di Majin Bu, Crilin partecipa al 28° Torneo Tenkaichi come spettatore insieme alla sua famiglia ed agli altri Guerrieri Z.

Dragon Ball GT

Da Aggiornare

Potere

Crilin all'arrivo di Raditz ha una forza di 206, ma dopo essersi allenato presso il Dio della Terra aumenta la sua forza a 1083 e al massimo della potenza raggiunge le 1770 unità. Sbarca su Namek con un livello di combattimento di 1500 e si rafforza quando l'Anziano Saggio gli risveglia i poteri, salendo a 13000. Contro Freezer vanta un livello di 75000, dopo essere stato curato da Dende.

Nella saga di Majin Bu, Yamcha afferma a Maron che il padre è praticamente l'uomo più forte del mondo, senza contare la presenza di Goku e degli altri guerrieri Z.


Galleria

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.