FANDOM


Il Deserto del Diablo (ディアブロの荒野) è un gigantesco e desolato deserto in prossimità del Monte Paozu. Era il luogo in cui vivevano Yamcha e Pual, i quali erano soliti derubare chiunque vi si addentrasse portando via loro denaro e capsule.

Panoramica

Diablodesertoasis.jpg

L'oasi fiorita nel Deserto del Diablo nell'OAV Il Cammino dell'Eroe

Nell'episodio "Una coppia di cattivi" Yamcha tende un'agguato a Son Goku e Oolong in questo deserto, ma viene poi spaventato da Bulma e fugge. Nell'episodio successivo Oolong ha una capsula camper che utilizza per accamparsi nel deserto. Il mattino seguente Yamcha distrugge il camper e si mette all'inseguimento del gruppo lungo tutto il loro viaggio addentrandosi oltre il deserto.

Nel movie Dragon Ball: La leggenda delle sette sfere, viene mostrato il deserto circondato da un enorme muro di pietra, mentre nel movie Dragon Ball: Il cammino dell'eroe si vede nel bel mezzo del deserto un'oasi piena di fiori. Una delle Sfere del Drago si trova proprio qui in questa oasi.

Il Deserto del Diablo successivamente si vedrà anche in Dragon Ball Z quando Chichi e lo Stregone del Toro lo attraversano mentre sono diretti verso la Kame House, dove chiederanno al Maestro Muten e a Crilin dov'è Son Gohan (che in quel momento si sta allenando nel Deserto di Break assieme a Piccolo in vista della battaglia contro i Saiyan).

ChiChiInDiabloDesert(DBZ).png

Il Deserto del Diablo in Dragon Ball Z

Nel movie Dragon Ball: Piano per lo sterminio dei Super Saiyan, il Deserto del Diablo è il luogo in cui si trova la macchina che genera il Gas Destron. Dopo gli eventi della Saga di Kid Bu, Yamcha torna nel Deserto del Diablo e riprende la sua vecchia vita, presumibilmente senza però diventare nuovamente un bandito. Viene visto nell'ultimo episodio in Dragon Ball GT assieme a Pual mentre sta riparando un'automobile.

DaibloDesert(Pln).png

Il Deserto del Diablo nell'OAV Il Piano per Sconfiggere i Saiyan

Il Deserto del Diablo è vicino alla Montagna Infuocata che è anche il luogo in cui si trovano il Castello di Pilaf e il Villaggio del Mostro Carota. Una caratteristica unica in tutto l'universo di Dragon Ball è che in questo deserto vi crescono giganteschi funghi di pietra.

Residenti

Residenti degni di nota

Creature che lo popolano

Videogiochi

In Dragon Ball: Shenron no Nazo, il Deserto del Diablo si trova nel terzo livello. Yamcha ruba le sfere a Goku. Goku va in varie grotte e man mano recupera le sfere del drago che gli erano state prese. Verso la fine, quando ha recuperato tutte le sfere del drago si scontra con Yamcha. In Dragon Ball: Advanced Adventure, il deserto (ribattezzato Wilderness) è un'arena di combattimento dove Goku si batte contro Yamcha.

MushroomForest1.png

I giganteschi funghi di pietra nel Deserto del Diablo

Compare anche in un paio di livelli in Dragon Ball: Origins, in quanto è l'impostazione principale del terzo capitolo. Qui si trovano nemici come l'Uomo Leopardo e il Millepiedi gigante. Nel livello bonus 3-5, Goku, Bulma e Oolong si perdono nel deserto e devono trovare la via d'uscita. nei livelli bonus 3-6, Yamcha ritorna nel deserto per riprendersi alcune cose prima di andare ad allenarsi dal Maestro Muten; Goku qui combatte ancora una volta contro Yamcha.

In Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans, quest'area desertica è chiamata Monte Paozu mentre la regione montana viene chiamata Monte Paozu dell'Est. Alcuni nemici incontrati nel deserto sono il Lupo, Il Ladro Volpe, banditi vari, l'Uomo Lupo, e la Banda del Coniglio. Yamcha si allenava nel fiume situato tra il deserto e il Monte Paozu dell'Est poco prima dell'arrivo dei Saiyan sulla Terra.

In Dragon Ball Z: Buu's Fury, alcuni banditi attaccano il Diablo Desert Express, un treno che viaggia attraverso il Deserto del Diablo. Anche la Piramide Kyodai viene mostrata nel Deserto del Diablo. Nemici che si incontrano nel deserto in questo gioco sono Mercenari, Carri Armati, Cacciatorpedinieri, e Mummie.

In Dragon Ball Z: Budokai 3 e Dragon Ball Z: Infinite World, il Deserto del Diablo diventa il livello del deserto, con la casa nella roccia di Yamcha che si vede sullo sfondo. Versioni diurne, pomeridiane e notturne sono sbloccabili in Dragon Ball Z: Budokai Tenkaichi 3.

Curiosità

Nell'episodio "Conigli e Carote", Oolong dice che Bulma non li avrebbe lasciati fermare nella prossima città, lasciando intendere che esiste un'altra città oltre al Villaggio del Mostro Carota nel deserto.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale