FANDOM


Divo (シェン Shen) è un Umano che viene posseduto da Dio durante la 23ma edizione del Torneo Tenkaichi.

Come per l'edizione originale, il nome del personaggio, Divo, è un riferimento piuttosto evidente a colui che ne possiede il corpo, visto che "divo" è un sinonimo di dio, divinità.

Il 23mo Torneo Tenkaichi

Divo è un comunissimo uomo che poco prima dell'inizio del 23mo Torneo Tenkaichi viene posseduto dallo spirito di Dio. Il motivo è che il Grande Mago Piccolo rinato parteciperà al Torneo allo scopo di vendicarsi di Son Goku, che l'ha sconfitto tre anni prima, ed eliminare tutti i guerrieri che potrebbero ostacolarlo nella sua nuova scalata al potere. Divo si ritrova così in possesso di un'enorme potenza combattiva.

DivoVsYajirobei

La vittoria "involontaria" di Divo su Yajirobei

Si iscrive al Torneo e partecipa alle eliminatorie col numero 70. Durante questi incontri, si ritrova ad affrontare un grasso lottatore di wrestling mascherato, che è nientemeno che Yajirobei, e riesce a batterlo, anche se, per coloro che assistono allo scontro, sembra che Divo abbia vinto per pura fortuna; infatti continua ad inciampare e a muoversi in modo disordinato e quasi involontario, riuscendo a colpire Yajirobei un numero di volte sufficiente a metterlo fuori combattimento. Il samurai, alla fine dello scontro, si rende conto che il suo avversario è molto più potente di quanto dia a vedere.

Yamcha vs Divo

Yamcha contro Divo

Divo accede così alle finali, e viene sorteggiato assieme a Yamcha. Per il ragazzo si preannncia uno scontro davvero facilissimo, ma ben presto si rende conto che Divo non è assolutamente debole. L'uomo ricomincia a lottare in maniera comica e goffa, visto che Dio non vuole far scoprire la sua vera natura, nè tantomeno intende ferire i suoi avversari. Yamcha cerca di essere clemente con Divo, ma si ritrova messo alle strette, sicchè decide di tentare un'approccio più diretto, e a questo punto anche Divo inizia ad usare un'abilità e una rapidità molto superiori a prima, e Son Goku e Muten iniziano a nutrire dei sospetti sulla sua vera identità. Yamcha decide di ricorrere all'uso del Sokidan, e riesce a mettere in difficoltà l'avversario, ma Divo decide di concludere lo scontro e fa cadere Yamcha dalla pedana. Alla fine, Goku capisce, anche ragionando sul suo nome, che Divo in realtà è Dio.

Divo parla namecciano

Divo e Piccolo parlano tra di loro in lingua namecciana

Dopo il match tra Goku e Tenshinhan, viene il turno di Divo e Majunior, che realtà è Piccolo. Poco prima di scendere in campo, Goku prende Divo in parte e gli chiede quali siano le sue vere intenzioni. Dio replica che stavolta Goku non potrà battere Piccolo e si è perciò deciso a scendere in campo di persona, e quando Goku obbietta che uccidendo Piccolo morirà anche lui, Dio gli risponde che gli Umani gli hanno insegnato un "modo migliore".

Lo scontro ha inizio, e stavolta Divo combatte seriamente fin da subito, sorprendendo Piccolo, che scopre che l'uomo conosce la sua vera identità. Divo però capisce che Piccolo è in netto vantaggio, anche per via del fatto che Dio combatte col corpo di un comune essere umano. Piccolo riesce a leggere nella mente di Divo, e a quel punto Dio gli parla in lingua namecciana, e Piccolo capisce così chi è davvero l'uomo che ha davanti. Piccolo schernisce Dio, dicendogli che se per caso uno dei due dovesse uccidere l'altro, sarebbe la fine per entrambi, ma Dio afferma che ha imparato dagli Umani una tecnica che gli consentirà di sconfiggerlo senza dover morire, e dicendo questo mette per terra una bottiglietta aperta. Piccolo capisce cosa ha in mente Dio, e Divo lancia la Mafuba. Piccolo viene inizialmente catturato dall'onda, ma a sorpresa riesce a respingerla e a ritorcerla contro Divo, che inizia a essere risucchiato.

Piccolo vs Divo

Divo lancia la Mafuba contro Piccolo, che però gliela ritorce contro

Non potendo coinvolgere un'innocente, Dio abbandona il corpo preso in prestito, e viene sigillato nella boccetta, mentre Divo, tornato in sè, non ricorda nulla di ciò che è accaduto nelle ultime ore, e viene riportato a casa dal figlioletto, mentre il pubblico dell'arena Tenkaichi lo acclama per lo straordinadio spettacolo che ha offerto loro.

Aspetto e personalità

Divo, o qualunque sia il suo vero nome, dal momento che "Divo" era uno pseudonimo scelto da Dio, ha l'aspetto di un uomo sulla quarantina, basso e magro, con i capelli neri e un paio d'occhiali da vista.

La sua personalità è sconosciuta, visto che appare posseduto dall'anima di Dio, ma al suo "risveglio" appare come una persona abbastanza timida.

Poteri e abilità

Divo è un comune essere Umano, senza nessuna capacità particolare, tanto che Dio capisce di non poter competere con Piccolo proprio perchè il corpo umano che ha preso in prestito è troppo debole. Tutti i poteri che sfoggia durante il Torneo Tenkaichi derivano dalla possessione da parte di Dio.

Apparizioni in videogame

Divo appare in Dragon Ball Z: Super Gokuden: Kakusei-Hen e in Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.