FANDOM


Dragon Ball GT: Goku Gaiden (悟空外伝! 勇気の証しは四星球, Gokū gaiden! Yūki no akashi wa sūshinchū) è l'unico special TV basato sulla serie di Dragon Ball GT, trasmesso in Giappone per la prima volta il 26 marzo del 1997, tra gli episodi 41 e 42 del GT. In Italia è stato trasmesso il 24 dicembre del 2003 sulle reti Mediaset con il titolo di "L'Ultima Battaglia". Gli eventi di questo film sono un prequel a ciò che accade alla fine dell'ultimo episodio di Dragon Ball GT.

Trama

Goku distrugge Baby.png

Goku lancia un Kamehameha x10 contro la navicella di Baby

Lo Special inizia con una scena di Dragon Ball GT, dell'episodio 39 VittoriaBaby sta fuggendo dal nuovo pianeta Plant su una astronave, ma Goku Super Saiyan 4 gli lancia un'Onda Energetica Forza 10, che lo distrugge mandandolo contro il sole.

100 anni dopo

Pan e goku jr.jpg

Pan allena Goku Jr.

La trama vera e propria si svolge 100 anni dopo questi eventi, quando tutti i Guerrieri Z sono morti per cause naturali, ad eccezione di Pan, che ha più di 100 anni di vita. Lei viene vista mentre sta pregando in un cimitero alla tomba di suo nonno Goku, insieme a suo nipote, Goku Jr., che sta cercando di catturare una farfalla, ma poco dopo va a pregare anche lui alla tomba del trisavolo, che partì insieme a Shenron, 100 anni prima. Poco dopo Pan si alza e dice a Goku Jr, che è ora del suo allenamento e il bambino accetta felicemente. Pan sogna che il nipote possa diventare forte come Goku, ma Goku Jr. non è molto bravo negli allenamenti, come ricevere una palla o stare in piedi su un tronco in movimento, deludendo un po' Pan.
Pack e Goku Jr..jpg

Puck ruba la penna di Goku Jr.

Goku Jr. frequenta una scuola locale di Satan City, in qui è spesso vittima di bullismo da parte di Puck, un altro studente molto aggressivo, che gli ruba alcune cose, ma rimane sorpreso, in quanto Goku Jr., non reagisce mai, essendo una persona che non ama la violenza (tratto preso da Son Gohan). Un giorno, Puck e i suoi compagni rubano davanti a Goku Jr. la sua penna preferita e il piccolo non dice niente, ma appena lo racconta a sua nonna lei si stupisce e si arrabbia, non capendo il comportamento del nipote, ma ciò le fa salire la pressione sanguigna, facendola ammalare.

Pan viene subito portata all'Ospedale dal nipote con l'aiuto dei vicini, e viene a sapere dai dottori che la sua vita non è in ottime condizioni e potrebbe morire. Disperato, Goku Jr. corre fuori dall'ospedale in lacrime e arrabbiato con se stesso per aver causato le condizioni della nonna.

Viaggio al Monte Paozu

Pan ammalata.jpg

Pan all'ospedale

Quando torna a casa, a Goku Jr. tornano in mente vari ricordi del passato, dove Pan gli raccontava la storia del suo viaggio a raccogliere le Sfere nello spazio. In quel momento, Goku Jr. si ricorda che raccogliendo le Sfere si può esprimere un desiderio qualsiasi. Cosi il piccolo decide di andare a raccogliere una delle Sfere, che si trovava al Monte Paozu, alla casa del suo trisavolo.

Lungo a strada, Goku Jr. deve affrontare Puck e i suoi compagni, che lo prendono in giro, senza sapere il suo stato d'animo. Non essendo in vena di scherzi, Goku Jr. sprigiona la sua aura, spingendo indietro i compagni di Puck e passandogli di fianco, ignorandolo. 

Pan da piccola.jpg

Pan da ragazzina insieme a Gill e la Sfera con quattro stelle

Dopo una lunga passeggiata, Goku Jr. si rende conto che la sua meta era troppo lontana per poterla raggiungere a piedi. In quel momento, un uomo sul furgone si ferma da lui e gli chiede dove è diretto e successivamente gli da un passaggio. Mentre stanno andando al Monte, l'uomo dice al piccolo di andare a fare pipi e mentre lui è fuori, l'uomo prende le provviste di Goku Jr. e se ne va, lasciandolo senza cibo. Goku arriva ad un edificio, dove incontra Puck, che dopo aver saputo del conducente, suggerisce a Goku di non fidarsi degli sconosciuti, anche se sembrano gentili. Poco dopo, Puck confessa a Goku Jr che lui ha deciso di accompagnarlo nel suo viaggio perché si stava annoiando e vorrebbe vedere il mostro di quel Monte.

Puck deruba una stazione di benzina e chiede un po' di cibo insieme ad un carrello, in qui vanno sopra, per percorrere velocemente una parte della strada. Dopo qualche gioco, i due iniziano a scalare il Monte Paozu. Attraversano una fitta foresta, e si stabiliscano li per un po'. Durante la cena, Puck scopre che Pan è ammalata e sta morendo a causa della malattia. Goku Jr., spiega a Puck il segreto delle Sfere del Drago, che possono esprimere qualunque desiderio e lui le vuole usare per far guarire la nonna. Sentendosi un po' in colpa, Puck ridà la penna a Goku Jr., dicendo che non gli piace.

Goku Jr. e Pack.jpg

Goku Jr. e Puck

Poco dopo, Puck nota degli occhi luccicanti nella foresta e capisce che si tratta di lupi affamati e dice a Goku Jr. di scappare. Goku Jr. riesce a fuggire, ma viene circondato da molti lupi e non sa cosa fare. Poco dopo, Goku Jr., essendo in pericolo di vita, riesce a fare un salto fino alla cima di un albero molto alto. Non riuscendo a raggiungere Goku Jr., i lupi attaccano Puck, ma viene salvato appena in tempo da una ragazza, con un fucile da caccia.

Lei porta Puck e Goku Jr. a casa sua e da a loro molte cose da mangiare. Mentre loro mangiano, la ragazza mostra il suo vero aspetto, che è una specie di vampiro di nome Mamba e aveva intenzione di mangiare i due non appena diventavano più cicciottelli. Poco dopo arrivano due suoi amici, che le dicono che deve dividere il "cibo".

Goku jr. Vs Mamba e altri tre.jpg

Susha Mamba e Torga

Dopo la cena, Goku Jr. e Puck vanno in camera da letto per dormire, ma Goku Jr. dice che c'è qualcosa di sospetto in lei, perché li ha aiutati fin troppo per essere sconosciuti. Poco dopo i due mettono dei cuscini sotto il letto e vanno fuori dalla finestra. In quel momento, i due vedono Mamba andare nella stanza e accoltellare uno dei due letti, dove si accorge che non c'è nessuno, cosi la sensazione di Goku Jr. si rivela corretta e dice all'amico che è grazie al suo precedente consiglio "non fidarti degli sconosciuti" che ha capito di non fidarsi. Appena Mamba li trova fuori dalla finestra, li insegue e i due raggiungono una stanza, dove gli esseri umani vengono cotti e mangiati.

Riusciti a scappare da Mamba, i due arrivano ad una valle, dove devono attraversare un ponte per poter raggiungere l'altra sponda, ma Goku Jr. non vuole farlo, visto che ha paura delle altezze. Puck allora decide di attraversarlo da solo, per dimostrargli che è sicuro. Arrivato dall'altra parte, Puck dice a Goku di attraversarlo perché non rischi, ma Goku Jr., arriva a metà, quando un colpo di vento gli muove i capelli, facendolo cadere. Goku Jr. rimane attaccato ad una corda cosi Puck lo va a salvare. Mentre cerca di afferrarlo, il ponte si spacca e Puck cade nel burrone, mentre Goku Jr. su una roccia.

Cosi Goku Jr. riesce a risalire e ripensa ai momenti che aveva vissuto recentemente con il suo nuovo amico e vedendo la sua vecchia penna, rimane sempre più dispiaciuto. Mentre era sulla strada per andare al Monte, vede un cucciolo di orso inseguito da un demone sconosciuto, che era uno degli amici di Mamba, Susha. Il cucciolo va da Goku Jr. per potersi proteggere e salvarsi, ma a causa della paura per i combattimenti di Goku Jr., cominciò a scappare asciando il cucciolo da solo. Mentre stava scappando, però, si ferma e decide di andare a salvare l'orsetto.

Yao.jpg

Lord Yao

Cosi Goku Jr. torna e combatte contro Susha, sconfiggendolo. Inizia poi a nutrire il cicciolo ferito, scusandosi di essere scappato. Poco dopo, il padre del cucciolo, non avendo visto che Goku Jr. aveva salvato il figlio, iniziò ad attaccarlo. Appena prima che il padre orso lo attacchi, il cicciolo lo ferma, spiegandogli ciò che era accaduto. L'orso, saputa la verità, prende Goku Jr. sulle spalle e accompagnandolo al Monte Paozu. Mentre sono in cammino, Goku Jr. deve confrontarsi ancora con Mamba (ancora più infuriata per via di Goku Jr. che le aveva tagliato i capelli), Susha e Torga.

I tre iniziano a seguire Goku Jr. e i due orsi. Cosi quest'ultimi scappano, finché non raggiungono un cinghiale, che colpisce Goku Jr, lanciandolo contro una montagna. Il cinghiale si chiama Lord Yao e sgrida Mamba e gli altri per non riuscire a sconfiggere un moccioso e due orsi. Mentre Lord Yao si accinge ad attaccare Goku Jr., l'orso padre lo attacca, salvando il piccolo. Il padre orso, combatte per poco contro il demone, ma viene sconfitto e Lord Yao lo prende per ucciderlo. Goku Jr., che stava portando il cucciolo via da lui, non riesce a trattenerlo, cosi il cucciolo si dirige dal padre. Goku Jr. dice di smetterla e la rabbia che prova è talmente grande da farlo trasformare in un Super Saiyan.

Trasformazione in Super Saiyan

Goku Jr. Super Sayan.jpg

Goku Jr. trasformato in Super Saiyan

La trasformazione in Super Saiyan, come in precedenza a Goku, aveva cambiato la personalità di Goku Jr., facendolo diventare da bambino timido a ragazzo aggressivo, poi attacca violentemente Lord Yao, riuscendolo a battere facilmente. Lord Yao cade cosi svenuto, o forse morto. Dopo la lotta, Goku Jr. torna alla forma normale e cade a terra privo di sensi, in quanto il suo corpo non era stato abbastanza allenato a sopportare la trasformazione in Super Saiyan. Dopo aver ripreso i sensi, Goku Jr. non si ricordava la sua lotta con Lord Yao, suggerendo che non era preparato ne nel fisico, ne nella mente alla trasformazione.

Goku e Goku Jr..jpg

Goku Jr. insieme al nonno Goku

Alla fine, Goku Jr. trova finalmente la vecchia casa di Goku e suo nonno ed inizia a cercare la Sfera del Drago. Dopo una breve ricerca, riesce a trovare nella casa la Sfera a quattro stelle. Trovata, Goku Jr. porta fuori la Sfera e inizia a desiderare che sua nonna guarisca dalla malattia e che Puck si salvi. Non succedendo niente, si arrabbia con la Sfera e la getta via. La Sfera arriva fino ai piedi di Goku, che spiega al nipote che le Sfere del Drago funzionano solo se sono tutte e sette insieme e si presenta a lui come nonno Goku (in quanto non sapeva dire che grado di nonno era, dal tanto tempo che era passato), dicendogli che era molto orgoglioso di lui e del suo coraggio.
Goku fantasma.jpg

Goku "fantasma" saluta il nipote

In quel momento, un elicottero arriva dai due, dove sopra vi sono Pan e Puck, che chiamano Goku Jr.. Pieno di felicità, Goku Jr. dice al nonno che la Sfera aveva esaudito il suo desiderio, ma Goku gli spiega invece che non è stata la Sfera ad esaudire il desiderio, ma il suo coraggio a salvato tutti. Goku Jr. prende la Sfera con se e andò insieme a Puck e Pan nell'elicottero, tornando felicemente a Satan City. Lo special si conclude con le parole di Goku: "Il mio nipotino promette bene".

Continuità

Questo evento dovrebbe verificarsi 100 anni dopo il GT, ma prima del finale dell'episodio "Arrivederci Goku".

Personaggi e Doppiatori

Nome del personaggio Doppiatore giapponese Doppiatore italiano
Goku Jr. Masako Nozawa Patrizia Scianca
Pan Yūko Minaguchi Grazia Migneco
Puck Toru Furuya Luca Bottale
Susha Shin Aomori Diego Sabre
Mamba Miki Itō Marina Thovez
Torga Kazuyuki Sogabe Claudio Ridolfo
Lord Yao Ryūzaburō Ōtomo Mario Zucca
Son Goku Masako Nozawa Paolo Torrisi
Narratore Jōji Yanami Mario Scarabelli

Curiosità

  • Questa è l'ultima volta in cui Paolo Torrisi presta la propria voce a Son Goku prima della sua scomparsa, avvenuta qualche anno dopo.
  • Questo è l'unico Special, compresi i film, che ha un solo doppiaggio italiano e unico in cui Goku pronuncia la sua solita esclamazione "Urca!", probabilmente per il fatto che i dialoghi dei precedenti film erano stati trascritti da quelli del doppiaggio Dynit e quindi non era mai stata aggiunta questa esclamazione.
  • Quando Goku si fa accompagnare dal camionista, sul furgone c'è l'insegna del Moc Mac, dove c'è un luogo simile a quello del Mc Donald.
  • Sebbene Pan sia l'ultimo dei Guerrieri Z ancora in vita le Sfere del Drago non sono diventate di pietra, ciò significa o che Dende è ancora in vita, o che vi è un nuovo Dio della Terra.
    • Inoltre, il fatto che ci siano ancora le Sfere, significa che ciò che aveva detto Trunks nell'ultimo episodio del GT, (cioè che se avessero smesso di usare le Sfere, prima o poi sarebbero ritornate) era esatto.
  • Quando si vede Goku alla fine dell'episodio, sembra che abbia la pelle chiara (come aveva in Dragon Ball e Dragon Ball Z), diversamente dal GT dove l'ha scura. 
  • Quando Puck e Pan raggiungono Goku Jr., stranamente Pan non nota Goku, che è di fianco a lui, forse per il fatto che è una sorta di apparizione che vede solo il nipote, o se ne va subito.
    • Però, essendo che si sente la voce di Goku dagli alberi, lo si vede come fantasma e poi anche in cielo, si presuppone che sia stata un apparizione. 
  • Curiosamente Pan non sembra più avere con se il robottino Gil.
  • Nella foto a casa di Pan, dove c'è lei da piccola, la si vede tenere in mano la Sfera del Drago a quattro Stelle, ma la Sfera ha un colore diverso, infatti è bordò con le stelle azzurre.
  • Sebbene nel film la doppiatrice di Goku Jr. sia Patrizia Scianca (doppiatrice di Son Goku, Son Gohan e Son Goten da bambini), nell'ultimo episodio del GT è Monica Bonetto (doppiatrice di Trunks bambino) a doppiare Goku Jr.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale