FANDOM


La Famiglia Demoniaca (魔族 Mazoku) è un gruppo di Namecciani mutanti figli del Grande Mago Piccolo. Essendo generate da un'essere nato dalla malvagità del figlio di Katattsu, questi esseri sono dei demoni contraddistinti da una naturale predisposizione alla violenza e all'odio.

Sono per ben due volte lo strumento tramite il quale Piccolo cerca di conquistare la Terra.

Biografia

La prima guerra contro gli Umani e l'intervento di Mutaito

Famiglia Demoniaca 2

I demoni di Piccolo durante il suo primo tentativo di conquistare la Terra

Il Grande Mago Piccolo nacque quando il figlio di Katattsu si divise in due esseri distinti per depurare la sua anima da ogni malvagità, così da poter diventare il nuovo Dio della Terra. Piccolo fu originato dalla malignità del Namecciano, e dopo la sua nascita si diresse sulla Terra con l'intento di conquistarla. Per agevolarsi il compito, Piccolo iniziò a generare decine di orribili creature, che come lui erano contraddistinte da una notevole forza combattiva e da una personalità crudele e violenta.

Questi demoni si sparpagliarono per tutto il mondo, uccidendo e distruggendo tutto ciò che capitava loro a tiro. Arrivarono anche al dojo del Maestro Mutaito, e attaccarono i suoi studenti. Gli allievi riuscirono ad ucciderne alcuni, ma alla fine i due soli sopravvissuti furono Muten e il futuro Eremita della Gru, i quali sconfissero i demoni rimasti dopo che il loro maestro ebbe sigillato Piccolo usando una nuova tecnica, la Mafuba.

Il ritorno di Piccolo e l'arrivo di Son Goku

Pianoforte

Pianoforte, generato per essere il consigliere di Piccolo

Circa due secoli dopo, Pilaf libera Piccolo dal thermos elettrico nel quale Mutaito l'aveva rinchiuso, e si impegna ad aiutare il Grande Mago a recuperare le sfere del Drago dietro la promessa che in seguito Piccolo gli avrebbe concesso una porzione della Terra da governare per sè.

Piccolo, anche se invecchiato ed indebolito, genera altri demoni perchè lo aiutassero nella sua nuova conquista; il primo è Pianoforte, un demone dalla scarsa forza combattiva, ma dotato di un'intelligenza superiore ai suoi fratelli, e poi Tamburello, simile invece agli altri demoni che Piccolo aveva generato in precedenza. A Tamburello tocca il compito di uccidere tutti i più potenti guerrieri della Terra, così da evitare che ne possa rimanere qualcuno in grado di sconfiggere Piccolo. Tamburello uccide Crilin e diversi altri partecipanti alle passate edizioni del Torneo Tenkaichi, come ad esempio il Re Chapa, Nam e Giran, ma viene sconfitto da Son Goku, deciso a vendicare il suo amico Crilin.

Tamburello vs Giran

Tamburello elimina Giran

Prima che Tamburello venga ucciso, Piccolo genera un'altro demone, Cembalo, perchè trovi le sfere mancanti. Cembalo viene ucciso a sua volta, appena poche ore dopo la sua nascita, da Yajirobei, che dopo lo cucina e se lo mangia.

Poco dopo essere diventato il nuovo Re della Terra, Piccolo genera un terzo demone, Tamburo, perchè uccida Tenshinhan. Il ragazzo viene quasi ucciso da Tamburo, ma viene salvato da Goku, che ha appena bevuto l'acqua del Dio Maestoso acquisendo una nuova forza, in virtù della quale riesce ad uccidere Tamburo assestandogli un solo potentissimo calcio alla testa.

Lo stesso Pianoforte rimane ucciso poco dopo, mentre Piccolo e Goku combattono; il giovane Saiyan scaglia Piccolo a terra e questi cade addosso a Pianoforte, che muore nell'impatto.

L'ultimo membro della Famiglia Demoniaca ad essere generato è l'erede del Grande Mago Piccolo, un figlio che è al tempo stesso la sua reincarnazione: dopo essere stato mortalmente colpito da Goku, Piccolo genera un'ultimo uovo e lo sputa lontano. Da quell'uovo nasce Piccolo, che tre anni più tardi sfida Goku al 23mo Torneo Tenkaichi, e che dopo la sua sconfitta finirà col redimersi e lottare a fianco di Goku e dei Guerrieri Z.

Aspetto e personalità

Tambourine

Tamburello, uno dei primi demoni generati da Piccolo dopo la sua liberazione

Pur essendo, tecnicamente, dei Namecciani, nessun membro della Famiglia Demoniaca può essere definito tale; tutti questi demoni, infatti, oltre a nascere già adulti (e vestiti), hanno caratteristiche mostruose e bestiali; Tamburello ha le sembianze di una specie di gargoyle, con la pelle ricoperta da scaglie verdi, possenti ali e quattro dita artigliate per mano, mentre Cembalo è simile ad un'enorme dinosauro alato.

E' possibile che quest'anomalia dipenda dal fatto che i demoni di Piccolo sono generati da un'essere che non è un semplice Namecciano, ma la personificazione della malvagità di un Namecciano dotato, per giunta, di grandi poteri magici, visto che il figlio di Katattsu era un potente membro della Famiglia del Drago. Piccolo genera questi figli con una tecnica chiamata Pokopen, che è una versione distorta del concepimento della specie Namecciana.

Dei demoni generati da un demone non possono che condividere la natura violenta e crudele del loro genitore; tutti i membri della Famiglia Demoniaca sono malvagi e sadici, naturalmente portati per il combattimento violento e traggono piacere dalla morte e dalla sofferenza dei loro avversari.

Poteri e abilità

Tutti i demoni figli di Piccolo sono guerrieri discretamente potenti, quasi imbattibili per la maggior parte degli Umani che vivono sulla Terra all'epoca della Saga del Grande Mago Piccolo.

Tamburello e Cembalo si dimostrano essere più deboli di quanto non lo sia Tamburo, e si intuisce che non siano potenti come la "prima generazione" della Famiglia Demoniaca incontrata da Mutaito. Il motivo potrebbe dipendere dal fatto che Tamburello e Cembalo vengono generati da un Grande Mago Piccolo invecchiato, mentre Tamburo e la prima Famiglia Demoniaca vengono creati quando Piccolo è giovane, e pertanto più potenti.

Pianoforte non possiede una grande forza combattiva, e sembra essere stato creato per fungere da consigliere di Piccolo, piuttosto che come suo sicario; è possibile che Piccolo sia in grado di conferire a ciascuno dei suoi figli delle capacità ben precise al momento di generarli.

Tutti coloro che vengono uccisi da uno di questi demoni, inoltre, è impossibilitato a raggiungere l'Aldilà, ma le loro anime vengono intrappolate in una sorta di limbo; inoltre, la loro energia negativa è in grado di distruggere la nuvola d'oro di Goku, che nel manga e nell'anime viene vista resistere a numerose esplosioni di varie armi.

Apparizioni in videogame

BlackRobotGBA

Alcuni membri della Famiglia Demoniaca in Dragon Ball: Advanced Adventure

I membri della Famiglia Demonaca appaiono in diversi videogame legati al franchise di Dragon Ball. Appaiono in Dragon Ball: Daimaō Fukkatsu, Dragon Ball 3: Gokuden, Dragon Ball: Advanced Adventure, e in Dragon Ball Z: Scouter Battle Taikan Kamehameha.

In Dragon Ball Online, i membri della Famiglia Demoniaca possono essere evocati da alcuni Namecciani rifiugiatisi sulla Terra e finiti in prossimità del trono del Grande Mago Piccolo.

Apparizioni in altri media

Fullum

Un Fu-Lum, la controparte cinematografica della Famiglia Demoniaca

Nel film del 2009 Dragonball Evolution, la Famiglia Demoniaca è rappresentata da delle creature chiamate Fu-Lum, e vengono creati da una macchina che utilizza il sangue e il DNA di Lord Piccolo per generare queste creature.

Membri noti della Famiglia Demoniaca

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale