FANDOM


Il ritrovamento delle sette sfere del drago (悟空に難問!? 神龍球をとり戻せ, Gokū ni Nanmon!? Doragon Bōru o Torimodose) è il trentacinquesimo episodio della Saga di Cell ed il centosettantaquattresimo di Dragon Ball Z. Venne trasmesso per la prima volta in Giappone il 10 febbraio del 1993. È stato trasmesso in Italia nel 2000.

Trama

Mr. Satan è pronto a battere Cell.png

Mr. Satan è pronto a battere Cell.

Al Tempio di Dio, mentre Trunks del Futuro si allena, Son Gohan e Dende studiano. Crilin ritorna alla Kame House dove in TV appare l'esibizione di Mr. Satan. L'uomo mostra la sua forza spostando quattro pullman e strappando un pacco di tre elenchi telefonici. Tutti gioiscono per la sua forza. Dichiara di non aver paura di Cell dato che ci penserà lui ad eliminarlo.

Nel frattempo Vegeta è uscito dalla Stanza dello Spirito e del Tempo.

Son Goku, invece, dopo aver trovato anche la quarta sfera, vede che il radar indica che due sfere si stanno muovendo contemporaneamente. Le due sfere sono arrivate nella villa del capo di una banda di gangster grazie a Tao Pai Pai.

Il boss si chiama Vodka e, essendo a conoscenza delle Sfere del Drago, vuole averle tutte e sette per salvarsi da Cell. Tao Pai Pai è pronto a portargli anche le altre cinque anche se le due sfere consegnate le ha trovate per puro caso.

Goku arriva di fronte all'entrata dell'enorme edificio facendo scattare l'allarme. Vodka vede Goku attraverso una telecamera e si accorge anche che ha con se le sfere del Drago. Vogliosi di avere altre sfere così facilmente il capo lo fa entrare e, credendo di sbarazzarsene subito, attiva un sistema di difesa. Questa trappola scaglia numerose frecce metalliche da una parte all'altra delle pareti del corridoio che sta attraversando Goku. Questo non può nulla contro il Saiyan che crede di aver rotto tutto non controllando la sua forza.

Goku rompe la barriera protettiva di Vodka.png

Goku rompe la barriera protettiva creata da Vodka.

Goku arriva di fronte all'ufficio di Vodka che lo fa entrare. Tao Pai Pai, non riconoscendo Goku, gli consiglia di consegnargli le sfere ed andarsene. Il Saiyan è contento di rivederlo e gli fa capire chi è; il killer è imbarazzato e ricordando la brutta esperienza passata a causa sua, fa un passo indietro. Vodka vuole le sfere che ha Goku e uno dei suoi scagnozzi cerca di prendergli le sfere dalla tasca ma Goku lo scaraventa involontariamente contro il muro. L'altro scagnozzo di Vodka prende la pistola e spara ma il Saiyan ferma la pallottola.

Allora Vodka assieme a Tao Pai Pai e i suoi fidati servitori, fa elevare una barriera protettiva che viene però distrutta da Goku solo con un tocco di dita.

Vodka e Tao Pai Pai scappano.png

Vodka e Tao Pai Pai scappano.

Goku è dispiaciuto dato che vuole le due sfere ma non ha nulla da dare in cambio. Allora Tao Pai Pai gli propone una sfida. Fa uscire dal suo braccio artificiale tre anelli metallici. Se Goku riuscirà a scioglierli entro l'alba allora avrà le due sfere, altrimenti saranno tutte di Vodka.

Goku accetta la sfida e inizia il gioco rompicapo dentro la stanza controllato da uno degli scagnozzi. Nel frattempo Vodka e Tao Pai Pai fuggono in auto con tutte le sfere, comprese quelle di Goku.

Goku riesce a risolvere i rompicapi.png

Goku riesce a risolvere i rompicapi.

Prima che giunga l'alba, Goku riesce nell'impresa e si dirige subito dai furfanti che stavano facendo un bagno in un lago, sicuri di non essere trovati.

Goku riesce ad avere le due sfere e parte alla ricerca dell'ultima sfera che trova dopo poco tempo.

Alla Capsule Corporation Bulma è riuscita a rimettere in forma Androide 16. I dieci giorni sono passati e manca solo un'ora all'inizio del tanto atteso torneo.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale