FANDOM


Le sette piccole copie di Cell (ちっちゃな脅威!!セルジュニア来襲, Chitchana Kyōi!! Seru Junia Raishū) è il quarantaquattresimo episodio della Saga di Cell ed il centottantatresimo di Dragon Ball Z. Venne trasmesso per la prima volta in Giappone il 28 aprile del 1993. È stato trasmesso in Italia nel 2000.

Trama

Cell continua a provocare Gohan e inizia a colpirlo con dei raggi letali, tecnica usata da Freezer. Gohan li schiva ma poi viene bloccato da Cell.

Cell blocca Gohan

Cell blocca Gohan.

Il mostro lo stringe tra le braccia e lo stritola facendolo quasi soffocare.

Piccolo non riesce a guardare senza intervenire e vuole accorrere in aiuto ma Goku lo ferma. Secondo il Saiyan bisogna aspettare che Gohan si arrabbi per mostrare il suo vero potere.

Piccolo lo rimprovera dicendogli che Gohan non è come lui, al ragazzo non piace combattere. Piccolo gli chiede se ha affrontato con il figlio questo problema e gli fa capire che è pur sempre un ragazzino e in questi momenti di sofferenza vorrà l'aiuto del padre.

Così Goku chiede a Crilin un Senzu per correre ad aiutare il figlio ma in quel momento Cell lascia cadere Gohan capendo che non è il dolore fisico a farlo arrabbiare. L'androide prova quindi a prendersela con i suoi amici.

Cell vola da Crilin e gli ruba il sacchetto con i Senzu. Il mostro verde vuole che Gohan mostri la sua reale forza e decide così di attaccare gli altri.

Gohan non non vuole tutto ciò e cerca di colpirlo ma Cell lo scaraventa a terra.

16 vuole autodistruggersi assieme a Cell

16 vuole autodistruggersi assieme a Cell.

Proprio in questo momento arriva Androide 16, che si lancia contro Cell stringendolo tra le braccia. Vuole utilizzare l'autodistruzione incorporata per far esplodere tutto ed eliminare così Cell.

Tutto è pronto ma a 16 e Cell non succede niente. Crilin lo avvisa che Bulma gli ha riferito che lei e suo padre durante la riparazione dell'androide hanno trovato una bomba nel corpo di 16 tale da poter distruggere anche l'intero pianeta e l'hanno rimossa per paura che possa essere utilizzata per uccidere Goku, come voleva il Dr. Gelo.

16 viene distrutto

16 viene distrutto.

Capito questo, Cell colpisce 16 facendolo scoppiare in mille pezzi. La sua testa viene lanciata via fino ad arrivare a Mr. Satan e compagni.

Cell vuole risvegliare il potere del piccolo Saiyan e così decide di attaccare i sette amici rimasti.

I sette Cell Jr

I sette Cell Jr.

L'androide fa uscire dal pungiglione dietro la schiena dei piccoli esseri in tutto uguali a lui. Sono i suoi figli, sono di colore blu e hanno il compito di eliminare Goku, Piccolo, Vegeta, Trunks del Futuro, Tenshinhan, Crilin e Yamcha.

Essi hanno un potere micidiale, nonostante siano dei piccoli mostriciattoli.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale