FANDOM


Liquiir (リキール, Rikīru) è il Dio della Distruzione dell'Universo 8. [1]

Descrizione

Aspetto

Liquiir ha le sembianze di una volpe dal pelo chiaro e possiede più code dall'estremità bianca. Le sue orecchie sono nere, mentre gli occhi sono gialli.

Carattere

Vive per eliminare i difetti nei piani del suo Kaiohshin e distrugge rigorosamente chiunque abbassi il livello del suo Universo.

Nonostante il suo aspetto cattvo, Liquiir è piuttosto gioviale. Mostra di essere orgoglioso della sua forza e potenza, vantandosi della sua superiorità dell'universo a Iwne e desiderando una partita amichevole nell'arena del Torneo del Potere.

Anche Liquiir sembra rispettare l'amore, visto che si è dimostrato a favore di quanto sia forte l'amore di Ribrianne. Inoltre, mentre è sicuro della superiorità del suo Universo, è rimasto visibilmente sbalordito quando l'Universo 9 è stato cancellato come molti altri Dei della Distruzione.

Storia

Dragon Ball Super

Nel manga, Liquiir partecipò al Torneo di Nascondino organizzato da Zeno, ma quando Beerus si nascose e si addormentò per cinquant'anni, il Torneo venne annullato, Zeno diventò furioso e gli altri Dei della Distruzione ci impiegarono molta fatica per calmarlo. Da quel momento, Liquiir e gli altri Dei hanno sentito disprezzo nei confronti di Beerus.

Saga delle Sopravvivenza dell'Universo

Assiste agli scontri tra l'Universo 7 e l'Universo 9 nel torneo dimostrativo per Zeno.

Liquir Iwen e Arak combattono prima del Torneo del Potere

Liquir, Iwne e Arack combattono prima del Torneo del Potere.

Poco prima dell'inizio del Torneo del Potere, al quale il suo Universo non deve partecipare, si diverte a combattere contro Iwne e Arack sul nuovo ring. I tre lo rovineranno e saranno costretti a sistemare le parti danneggiate.

Liquiir attacca

Liquiir attacca.

Potenza

Come tutti gli Dei della Distruzione, Liquiir è incredibilmente potente, secondo, nel suo Universo, solo al suo angelo Korn.

Nel manga, durante il Torneo di Esibizione per gli Zeno, i colpi energetici lanciati dalle code di Liquiir non sono stati in grado di ferire Belmod, Liquiir viene quasi ucciso dalla freccia di Helles, anche se riesce a bloccarla in modo che trafigga solo il braccio, poi viene afferrato da Mosco e non riesce a liberarsi.

Nell'anime, Liquiir è in grado di tenere testa a Iwne e Arack, altri due Dei della Distruzione.

Tecniche e Abilità

  • Volo– L'abilità di volare tramite l'uso del ki.
  • Ki Blast – Attacco base tramite l'uso del ki.
    • Tempesta di Energia - Liquiir riesce a sparare in aria delle sfere d'energia e farle cadere come una tempesta sugli avversari.
    • Energia Sferica Combinata - Liquiir unisce due sfere d'energia per crearne una grande e potente.
  • Distruzione - Essendo un Dio della Distruzione,Liquiir ha la capacità di distruggere ogni forma di vita.
  • Lama d'energia - Una spada creata tramite il ki.
  • 'Telecinesi - Chiamata anche Psicocinesi, è una tecnica che permette di manipolare ogni oggetto con la sola forza del pensiero.
  • Crescita delle code - Liquiir può aumentare il numero delle sue code fino a nove.
  • Sbarramento di colpi energetici dalle code - Liquiir è capace di creare sfere di energia dalle code per colpire gli avversari, tecnica vista solo nel manga.

Curiosità

Liquiir design originale

Liquiir design originale.

  • Come per Beerus, Champa, Vados e Whis, il nome di Liquiir è un gioco di parole che fa riferimento al Liquore.
  • Nel suo design originale, il simbolo sul collare di Liquiir era un triangolo capovolto, ma quando è stato introdotto nell'anime, è stato cambiato in due rombi.
  • Come il dio del folklore giapponese, noto anche come spirito volpe, è raffigurato come un dio volpe con più code.
  • Appare in Dragon Ball Heroes.


Riferimenti

  1. http://www.toei-anim.co.jp/tv/dragon_s/chara/chapter4/