FANDOM


Otta Magetta (オッタ マゲッタ Otta Magetta)[1] o semplicemente Magetta (マゲッタ Magetta), è uno dei cinque combattenti più forti del Sesto Universo scelti da Champa per partecipare al Torneo tra gli Universi 6 e 7. In seguito è stato scelto anche per partecipare al Torneo del Potere.

Descrizione

Aspetto

Il suo aspetto ricorda quello di un grande robot, in realtà è un essere vivente appartenente alla razza Metalman, razza aliena presente nel Sesto Universo. Il suo corpo è fatto di metallo ed al suo interno contiene della lava. In testa si trova uno scarico dalla quale fuoriesce del fumo.

Carattere

Anche se possiede un corpo forte fatto di metallo, a detta di Whis i suoi sentimenti sono di gelatina, infatti Magetta perde la voglia di combattere e si mette a piangere non appena viene definito un rottame da Vegeta.

Abilità

Possiede un corpo particolare capace di attutire i colpi degli avversari, inoltre possiede una grande forza e la capacità di aumentare la propria velocità. Il suo corpo può roteare su se stesso, come una trottola, creando un tornado. Al suo interno il suo corpo contiene della lava fusa che può essere utilizzata contro l'avversario o per aumentare la temperatura dell'ambiente circostante, inoltre può utilizzare la lava solida come una mazza.

Storia

Dragon Ball Super

Saga dell'Universo 6

Magetta vs Vegeta

Magetta vs Vegeta.

Arrivato sul Pianeta senza nome insieme ai suoi compagni, passa il test di accesso al torneo. Dopo diversi incontri si batte contro Vegeta, dopo che quest'ultimo si è aggiudicato l'incontro contro Frost. Essendo il suo stile di lotta basato sul contatto fisico, Champa e Vados modificano il ring aggiungendogli attorno una barriera cubica, barriera che se toccata decreta la squalifica del combattente, per costringere Vegeta ad una lotta a medio-breve raggio.

Magetta vs Vegeta SS

Magetta vs Vegeta Super Saiyan.

Dopo aver messo in difficoltà l'avversario aumentando la temperatura all'interno del ring diminuendo l'ossigeno presente nell'aria, Magetta viene sconfitto da Vegeta trasformato in Super Saiyan, che prima lo colpisce con il Cannone Galik, successivamente con il Lampo Finale per poi scaraventarlo infine fuori dal ring con un pugno.

Saga della Sopravvivenza dell'Universo

Botamo e Magetta

Botamo tappa le orecchie a Magetta.

Magetta viene scelto come uno dei 10 guerrieri del Sesto Universo per partecipare al Torneo del Potere. Poco dopo l'inizio del torneo Magetta si scontra contro Vegeta per poi combattere in coppia con il suo compagno, Botamo, sempre contro il principe dei Saiyan del Settimo Universo. Qualche tempo dopo l'eliminazione di Botamo dal torneo, Magetta si tappa le orecchie con dei tappi di lava così da non riuscire a sentire gli insulti.

Magetta attacca Vegeta

Magetta attacca Vegeta.

In seguito attacca a sorpresa Vegeta, dopo che questo è stato attirato da Frost. I due guerrieri del Sesto Universo combattono in coppia contro Vegeta. Visto Vegeta in difficoltà, il Maestro Muten decide di ricorrere per la terza volta al Mafuba cercando di sigillare Magetta, ma Frost riesce a deviare la tecnica sigillando Vegeta. Dopo che quest'ultimo viene liberato da Muten, Vegeta riesce a distruggere uno dei tappi utilizzati da Magetta, iniziando ad insultarlo. Sentiti gli insulti Magetta si deprime perdendo la voglia di combattere, per poi essere lanciato fuori dal ring dal Principe dei Saiyan.

Curiosità

  • Il suo nome è la combinazione di quello di due famosi robot, Mazinger e Getter Robot.

Riferimenti

  1. Dragon Ball Super, volume 2

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.