FANDOM


Fusionerrata
Voce incompleta
Questa voce non è completa o non è stata ancora scritta, aiutaci a farlo!


Per la creazione dei nomi dei vari personaggi di Dragonball, Akira Toriyama si è ispirato a nomi giapponesi o inglesi che ha storpiato. Questa pagina contiene l'etimologia di diversi nomi di personaggi o tecniche di Dragon Ball.

Dragon Ball

Ricerca delle sfere

Son Goku (孫 悟空): il nome deriva da Sun Wukong, il protagonista della leggenda cinese "Viaggio verso Occidente", dal quale Dragon Ball trae ispirazione, specialmente nei primi episodi.

Bulma Brief (ブルマブリーフ): dall'inglese bloomers (che in giapponese viene pronunciato buruma) e indica dei pantaloncini corti sportivi.

Oolong (ウーロン): indica il nome di un tipo di té cinese semi fermentato che si chiama wū​lóng (乌龙), che in giapponese viene pronunciato Ūron e poi trasliterato in Oolong. Nel manga italiano il nome si è tenuto simile all'originale trasformandosi in Olong.

Maestro Muten (武天老師): il nome originale 武天老師, (Kame Sennin) si traduce come "Eremita/Maestro della tartaruga". Nel manga italiano viene chiamato semplicemente Muten, mentre in inglese è stato tradotto con Muten Roshi.

Umigame (海亀): è la tartaruga che vive col Maestro Muten alla Kame House, e il suo nome significa appunto Tartaruga di mare, dal giapponese umi = mare e kame 亀= testuggine/tartaruga (e nella cui fusione delle due parole kame assume la pronuncia di game) .

Yamcha (ヤムチャ): dal cinese "Yum cha" (飲茶) e che significa bere il té con il Dim Sum, che è una sorta di brunch molto popolare in Cina.

Pual ( プーアル): è il nome di un tipo di tè cinese postfermentato che si chiama Pu'er. In giapponese la pronuncia diventa Puuaru. Questo tipo di tè è quello che solitamente si usa bere durante il Dim Sum.

Uranai Baba (占いババ): dal giapponese "Vecchia Sibilla".

Shenron: in cinese 神龍, in giapponese シェンロン, è una trasliterrazione dalla pronuncia cinese Shen Long e significa "Dio Drago", in giapponese e pronunciato Shen Ron.

Nonno Son Gohan: dal giapponese 孫悟飯 じいさん (lett. Son Gohan Jiisan), il suo nome significa "pasto" o "riso bollito"

Pilaf: in giapponese ピラフ (Pirafu), il suo nome deriva dal Pirafu (ピラフ) che è un sistema di cottura del riso.

21° Torneo Tenkaichi

Crillin: (dal giapponese:クリリン, lett. Kuririn), la prima parte del suo nome in giapponese Kuri (栗) significa "castagna", la seconda è l'ultima parte della parola Sho-rin (少林) significa "(monaco) Shaolin" quindi il nome completo tradotto è "Castagna Shaolin"

Torneo Tenkaichi: in giapponese Tenkaichi (天下一武道会) significa "Miglior torneo di arti marziali al mondo"