FANDOM


Gli Orecchini Potara  (ポタラ, Potara) sono speciali orecchini magici indossati dai Kaiohshin, come parte del loro vestiario, benché, molto spesso all'insaputa degli stessi Kaiohshin, siano dotati di un'incredibile potere.

Caratteristiche

I Potara appaiono come dei comunissimi orecchini colorati, che diverse divinità indossano senza curarsi (o senza sapere) del fatto che possiedano in realtà una potentissima capacità, ovvero quella di provocare una fusione permanente tra due esseri viventi in una sola entità.

La Fusione ottenuta tramite i Potara è il secondo metodo di Fusione che compare nella serie. Secondo Kaiohshin il Sommo, questa fusione è la migliore tra tutte le tecniche esistenti, per via del fatto che non ha un limite di tempo, risultando permanente, e perché sembra creare guerrieri dotati di poteri maggiori rispetto a quelli ottenuti con altre tecniche. Altra caratteristica che la differenzia dalla fusione ottenuta tramite la Danza di Metamor è che non richiede che le due persone che si fondono abbiano delle caratteristiche simili tra loro, come la corporatura o il livello del potere spirituale. Inoltre, se la Danza di Metamor porta i due guerrieri che si fondono a coesistere nello stesso corpo per la durata della fusione, i Potara danno vita ad un'essere completamente nuovo, pienamente cosciente di sé e non un "mix" tra le personalità dei due guerrieri.

Inoltre solo a chi indossa almeno uno di questi orecchini è possibile attivare il potere dell'Anello del Tempo.

In Dragon Ball Super si scopre che la fusione è permatente solo se almeno uno dei due individui fusi è un Kaiohshin.

La Fusione

Se per eseguire la Danza di Metamor è necessario sottoporsi ad un'addestramento che insegni ad eseguire correttamente i passi e le posizioni da eseguire durante la Danza, la fusione tramite i Potara è molto più immediata. E' sufficiente che i due guerrieri che hanno intenzione di fondersi si servano di un'unico paio di orecchini, e che ciascuno ne indossi uno all'orecchio opposto del suo compagno. A quel punto, i Potara si attivano e i due guerrieri vengono attratti l'uno verso l'altro. La fusione si realizza nel momento in cui i loro corpi vengono a contatto.

Potara-Fusion-dragon-ball-all-fusion-33379356-323-242

Goku e Vegeta in procinto di unirsi grazie ai Potara.

Il guerriero nato dalla fusione tramite Potara è molto diverso da quello che nasce dalla Danza di Metamor. A differenza di quest'ultimo, è una vera e propria persona, con una propria identità e una propria coscienza, che non è semplicemente l'affiancamento delle due personalità di chi lo ha generato, ma una propria personalità che può risentire di entrambe o di una sola delle identità dei protagonisti della fusione.

Fisicamente, entrambe le modalità di fusione generano un'individuo che riassume le caratteristiche dei suoi "genitori", ma mentre la Danza di Metamor fonde solo i corpi, i Potara fondono curiosamente anche gli abiti, mantenendo le caratteristiche di entrambi gli abbigliamenti precedenti.

Kaiohshin il Sommo è risultato di una fusione tramite gli orecchini, quando se li toglie per donarli a Son Goku rimane sé stesso. Vegeth si fa assorbire da Majin Bu, e una volta all'interno del suo corpo la fusione si spezza, ripristinando i corpi e gli spiriti di Goku e Vegeta. Più tardi Gowasu rivela che la fusione è permanente solo per i Kaiohshin, mentre per tutti gli altri ha la durata di un'ora o meno a seconda del livello di forza usato.[1]

Storia

Passato

Molti anni prima delle vicende di Dragon Ball, una strega prese e si mise uno dei due orecchini di Kaioshin Il Sommo, dando vita all'attuale Kaioshin Il Sommo.

Dragon Ball Z

Vengono visti per la prima volta per la prima volta addosso a Shin.

In seguito Kaioshin il sommo li darà a Goku dicendogli che gli orecchini possono fondere due persone in un guerriero molto più forte rispetto alla fusione con la danza di Metamor, ma non prima che Kaioshin il superiore e Kibith li abbiano provati fondendosi.

Vegetto ssj

Vegeth ssj, nato dalla fusione tra Goku e Vegeta grazie agli Orecchini Potara

Goku usa la fusione con Vegeta. Da questa nasce Vegeth.

Dragon Ball Super

Kibitoshin, grazie alle sfere del drago di Namecc, si divide, facendo ritornare Kaioshin e Kibith.

Nella saga di Black Goku, Zamasu e Black si fondono con gli Orecchini Potara, per dar vita a Zamasu (Fusione).

Sempre nella saga viene svelato da Gowasu che la fusione con gli Orecchini Potara dura solamente un'ora per i mortali, così Goku e Vegeta si fondono per la seconda volta.

Kafla

Kafla, nata dalla fusione tra Kale e Caulifla grazie agli Orecchini Potara

Durante il Torneo del potere, Caulifla e Kale si fondono con gli orecchini, dopo che questi gli sono stati dati dal Kaioshin del loro universo prima del torneo, per dare vita a Kafla. Sempre nel Torneo, dopo che è nata Kafla grazie agli Orecchini Potara, Beerus non accetta che un oggetto (proibito nel Torneo) venga usato. I due Zeno però sono divertiti dalla fusione, così permettono l'uso degli orecchini.

Dopo una riflessione di Beerus fattagli da Whis, l'universo 7 decide di non dare gli orecchini ai cyborg C-17 e C-18, i quali dovevano appunto fondersi con l'oggetto.

L'Universo 3 decide di non dare gli Orecchini Potara perché, come detto da Ea, non gli servono. Come il 3, anche l'universo 4 dice che non serve dare gli orecchini ai suoi guerrieri. Il Kaioshin dell'Universo 2 decide, con il consenso di Helles, di dare gli Orecchini Potara a Zarbuto e Rabanra.

Gli orecchini, mentre i due guerrieri se li stanno mettendo, vengono distrutti da Kafla, la quale, involontariamente, li manda in frantumi mentre corre per recuperare Goku.

Gli orecchini di Kafla si distruggono dopo che Goku, in forma "Ultra Istinto", lancia una potente Kamehameha.

Fusioni

Curiosità

  • Sebbene la fusione tramite gli Orecchini Potara per i Kaiohshin sia permanete, è possibile annullarla tramite un desiderio espresso con le Sfere del Drago; proprio come ha fatto Kibitoshin usando le Sfere del Drago di Namecc.[2]
  • Secondo Gowasu, la fusione di Zamasu (fusione) ha una durata di un'ora, in quanto né Black Goku né Zamasu del Futuro è un Kaiohshin.[3]
  • In Dragon Ball Super si dice che gli Orecchini Potara aumentino la forza di chi li usa di decine di volte. Non avendo un numero preciso però, non si sa effettivamente quanto gli orecchini moltiplichino la forza della fusione.
  • Nel caso in cui gli orecchini si dovessero distruggere e se il guerriero nato dalla fusione non è un Kaiohshin, la fusione viene sciolta precocemente, proprio come è accaduto a Kafla.[4]
  • Akira Toriyama affermò che aveva gia in mente la fusione tra Son Goku e Vegeta (probabilmente tramite la Danza Metamor) nella saga di Majin Bu, ma gli piacque a tal punto l'idea e il concept degli orecchini dei Kaiohshin che volle riutilizzarli, dando loro specifiche proprietà e un giusto peso nella trama.

Galleria

Riferimenti

  1. Dragon Ball Super, ep. 66
  2. Dragon Ball Super, cap. 7
  3. Dragon Ball Super, cap. 23
  4. Dragon Ball Super, ep. 116