FANDOM


La Saga degli Androidi, chiamata anche Saga di Cell è la terza saga dell'anime Dragon Ball Z.

In questa saga si viene a conoscenza per la prima volta di Trunks del Futuro e il nemico principale è Cell.

Trama

L'arrivo di Mecha-Freezer

Vegeta segue Bulma

Vegeta segue Bulma.

Un anno dopo la minaccia di Freezer su Namecc, la vita trascorre tranquilla sulla Terra. Goku, però, non è ancora tornato. Chichi, premurosa che Son Gohan studi, assume un tutore ma, essendo troppo violento, questi viene cacciato da lei stessa. Nel frattempo, Vegeta viene ospitato a casa di Bulma. Alla Terra, però, si stanno avvicinando delle minacce, una delle quali sembra essere Freezer.

Freezer i Cold a la Terra

Freezer arriva sulla Terra, insieme a Re Cold.

Freezer atterra sul pianeta insieme al padre Re Cold. Ad aspettarlo ci sono Crilin, Son Gohan e gli altri Guerrieri Z. Freezer è stato ricostruito dopo essere stato trovato dal padre tra i detriti di Namecc. Egli però presenta parti del corpo metalliche, assumendo la forma di Mecha Freezer. Egli vuole a tutti i costi vendicarsi di Son Goku e distruggere la Terra. Dopo essere atterrati, però, arriva sulla Terra anche un misterioso ragazzo con una navicella. Egli ha intenzione di fermare Freezer ed elimina facilmente tutti i suoi soldati.

Freezer tagliato da trunks

Freezer viene tagliato in due.

Minaccia di eliminare Freezer e Re Cold. Il ragazzo si trasforma in Super Saiyan, stupendo tutti. Freezer tenta di ucciderlo con attacchi potenti come la Supernova ma il giovane ribatte con un Burning Attack e taglia in due Freezer con la sua spada. Freezer viene poi tagliato in pezzetti per essere disintegrato. Re Cold cerca di convincere il ragazzo ad allearsi con lui ma viene ucciso con due colpi. Il ragazzo invita i terrestri presenti ad attendere l'imminente ritorno di Goku che atterrerà lì vicino tra tre ore. Il giovane non vuole rivelare la sua identità. Vegeta dubita che sia un vero Saiyan dato che non possiede capelli scuri e dato che di Saiyan sopravvissuti non ce ne sono stati. Goku arriva sulla Terra, proprio come predetto.

Goku vs Trunks del futuro

Trunks sfida Goku.

Il ragazzo vuole parlare a Goku ij privato. Chiede a lui una prova della sua forza. Infatti Goku riesce a fermare la sua spada solo con l'uso delle dita. Il ragazzo rivela essere Trunks del Futuro, il figlio di Bulma e Vegeta che è ritornato nel passato per avvertire tutti che tra tre anni l'avvento degli Androidi causerà la distruzione della pace sul pianeta. Trunks rivela che tutti i guerrieri verranno uccisi e che Goku morirà sei mesi prima del loro arrivo a causa di una malattia cardiaca. Per questo Trunks consegna a Goku una medicina che nel presente ancora non esiste, capace di curarlo. Nel futuro Trunks è stato allenato da Son Gohan del Futuro e avverte così Goku che tutti si allenino in modo da essere pronti per l'arrivo della minaccia degli Androidi. Trunks dice a Goku di non rivelare la sua identità agli altri e se ne ritorna nel futuro. Piccolo, che aveva sentito tutto, rivela poi agli altri il futuro arrivo degli Androidi.

Goku occhiali genio

Goku con gli occhiali di Muten.

Goku spiega agli amici (Crilin, Bulma, Piccolo, Son Gohan, Vegeta, Yamcha, Tenshinhan e Jiaozi) come si è salvato dalla distruzione di Namecc. Infatti è riuscito a scovare una delle navicelle della Squadra Ginew. Entratoci ha premuto tasti a caso e tempo più tardi si è ritrovato sul Pianeta Yardrat. Qui, spiega agli amici, in un anno di tempo è riuscito ad imparare una sola delle tante tecniche che conoscono gli Yardratiani. La tecnica gli permette di raggiungere un altro posto in cui si trovi qualcuno in un lasso di tempo nullo. Goku mostra la tecnica del Teletrasporto scomparendo e ritornando dopo pochi secondi con gli occhiali del Maestro Muten. Piccolo dice a tutti che gli Androidi arriveranno tra tre anni, il 12 maggio verso le nove del mattino su un'isola a nove km verso la Città del Sud. Bulma propone di evocare le Sfere del Drago della Terra per chiedere dove si trova il Dr. Gelo e quindi eliminarlo prima che crei gli Androidi. Gli altri però rifiutano, decidendo di allenarsi per questi tre anni. Ognuno se ne va.

L'allenamento

Vegeta si allena gravità 400

Vegeta si allena gravità 400.

Tenshinhan e Jiaozi si allenano per conto loro. Crilin decide di allenarsi alla Kame House mentre il Maestro Muten guarda i suoi giornalini. Yamcha prova ad allenarsi in palestra ma non ottiene molto e così tenta di osservare gli allenamenti di Vegeta. Il Saiyan ha chiesto al Dr. Brief di creargli una stanza gravitazionale all'interno di una navicella della Capsule Corporation. Gli allenamenti di Vegeta arrivano a gravità 300. Vegeta però fa esplodere la navicella e, una volta ripreso dal colpo, riprova ad allenarsi fino a gravità 400. Il suo obiettivo è quello di superare Goku e Trunks, dato che un guerriero nato dalla famiglia reale deve essere il più forte. Nel frattempo, Chichi lascia allenare Gohan insieme a Piccolo e Goku.

Piccolo e Goku a scuola guida

Piccolo e Goku a scuola guida.

Piccolo e Goku sono costretti da Chichi ad andare a scuola guida per prendere la patente come tutte le persone normali. Piccolo è affidato ad una giovane istruttrice mentre Goku è affiancato da un vecchio istruttore acciaccato. Goku è molto lento ad imparare e appare spericolato, creando qualche problema. Piccolo e Goku, per la strada, durante un temporale, riescono però a salvare un pulmino di bambini che stava cadendo da un burrone. Per gli istruttori Piccolo e Goku non hanno bisogno di prendere la patente con quelle capacità. Passati i tre anni di tempo, tutti sono pronti a riunirsi.

La comparsa degli Androidi 19 e 20

Androidi 19 e 20

Androide 19 e 20 compaiono in città.

I ragazzi volano verso il luogo indicato. Goku, Piccolo e Gohan vengono raggiunti poi da Crilin e Tenshinhan che ha lasciato Jiaozi alla Kame House insieme al Maestro Muten e Oolong. Nell'isola atterrano su un'altura dove si trova Bulma con in braccio un neonato. Sono tutti sorpresi di vederla con il bambino, credendo che sia di Yamcha (che si trovava insieme a Bulma). Yamcha però rivela che si sono lasciati un po' di tempo prima. Goku allora dice a Bulma che secondo lui il padre del piccolo Trunks è Vegeta. Bulma è stupita che Goku sappia tutto ciò e il Saiyan si mette a ridere. Sul posto arriva Yajirobei che porta un sacchetto di Senzu a Goku. Andando via, però, la macchina volante di Yajirobei viene colpita. I ragazzi capiscono che sono arrivati gli Androidi. Gohan va in soccorso di Yajirobei mentre gli altri si dirigono nel cuore della città per trovare i nemici che non hanno aura. Yamcha vede umani uccisi e capisce di essere vicino agli Androidi. Riesce però a riconoscerli troppo tardi. Infatti Androide 20 lo prende per il collo e gli penetra il braccio nell'addome.

Androide 20 colpisce Yamcha

Androide 20 colpisce Yamcha.

Gli amici di Yamcha sentono cosa sta succedendo e corrono in suo aiuto. Goku ordina a Crilin di portare immediatamente Yamcha a prendere un Senzu in un luogo distante. Gli Androidi sono stupiti di vedere che Goku e i suoi amici sapessero ora e luogo del loro arrivo. Anche gli Androidi, però, sanno molto su Goku, Piccolo e Tenshinhan dato che il Dr. Gelo aveva inviato delle microspie ai Tornei Tenkaichi. Goku propone di spostarsi in luogo non abitato per combattere ma Androide 20 distrugge tutta la città comunque. Si dirigono quindi in un'isola deserta. Yamcha, Gohan e Crilin cercano di raggiungerli per avvisarli che gli Androidi possono assorbire l'energia così come hanno fatto con Yamcha. Goku spiega ai nemici che non sanno proprio tutto su di lui. Non avendolo visto su Namecc, gli Androidi si sorprendono nel vederlo Super Saiyan. Goku però sembra avere il fiatone.

Goku vs C-19

Goku contro Androide 19.

Goku inizia lo scontro con Androide 19. Il Super Saiyan è in netto vantaggio. Nel frattempo alla Kame House arriva Marion che vuole vedere Crilin. Il Maestro Muten le spiega dov'è e le racconta la storia di Goku e di come ha sconfitto il Red Ribbon. Goku nello scontro con l'Androide dimostra di perdere le forze pian piano mostrando i sintomi del Virus cardiaco. L'androide sta esaurendo l'energia e approfitta della Kamehameha del Saiyan per utilizzare l'Assorbi Energia che ha sul palmo della mano. Ora Androide 19 riesce a colpire Goku.

Vegeta si trasforma in Super Sayan

Vegeta si trasforma in Super Saiyan.

Goku sente gli effetti della malattia. Androide 19 lo colpisce mettendolo a terra e facendolo ritornare alla forma normale. Gohan rivela che fin'ora il padre non ha mai sentito la necessità di dover prendere la medicina consegnatagli da Trunks del Futuro. Androide 19 inizia ad assorbire l'energia del Saiyan tenendolo per il collo. Gli altri cercano di andare in suo soccorso ma Androide 20 li ferma. In questo momento arriva Vegeta che colpisce Androide 19 permettendo a Goku di farsi portare a casa da Yamcha per prendere subito la medicina. Vegeta si trasforma in Super Saiyan. Spiega che dopo essersi allenato duramente, colmo di rabbia per essere inferiore a Goku, è riuscito a trasformarsi per la prima volta.

Vegeta vs C-19

Vegeta stacca le braccia ad Androide 19.

Lo scontro tra Androide 19 e Vegeta vede prevalere nettamente il Saiyan che non risente dei colpi dell'Androide e dopo averlo colpito con violenza gli stacca le braccia in modo tale che il nemico non possa più assorbire l'energia. Androide 19 scappa di paura e Vegeta lo elimina con un Big Bang Attack. Vegeta ora sfida Androide 20 ritornando allo stato normale. Androide 20, impaurito, scappa per nascondersi tra le rocce dell'isola. Vegeta e gli altri iniziano a cercarlo e Vegeta decide di colpirlo dall'alto ma l'Androide ne approfitta e assorbe l'energia.

Piccolo vs Androide 20

Piccolo vs Androide 20.

Androide 20 pensa così di sconfiggere Vegeta dopo aver assorbito l'energia agli altri che lo stanno cercando, tra cui Piccolo, Gohan, Crilin e Tenshinhan. L'androide decide di prendere alle spalle Piccolo assorbendogli l'energia dalla bocca. Il namecciano, non potendo parlare, comunica telepaticamente con Gohan. Il piccolo Saiyan localizza l'amico e colpisce l'Androide che ora è circondato da tutti. Piccolo dice a Vegeta di voler sconfiggere l'Androide da solo senza aiuto. Infatti Piccolo ha la meglio contro numero 20. Bulma e Yajirobei si dirigono sul luogo per vedere gli Androidi. Anche Trunks del Futuro è ritornato nel presente e, raggiunti i suoi amici, li informa che gli Androidi 19 e 20 non sono quelli che stanno sconvolgendo il suo tempo. Vegeta, dopo aver sentito il nome del ragazzo del futuro da Piccolo, capisce che egli è suo figlio.

Vegeta cerca C-20

Vegeta e Trunks del Futuro verso il Laboratorio segreto.

Trunks del Futuro spiega che con il suo viaggio la storia è cambiata. Bulma giunge sul luogo e riconosce nell'Androide 20 il Dr. Gelo. Quest'ultimo approfitta del momento per scappare via, correndo a piedi per non farsi vedere, non dopo di dichiarare che presto ci saranno gli Androidi 17 e 18. Bulma spiega agli altri dove si trova il Laboratorio del Dr. Gelo che sta per raggiungere il nemico. Vegeta, inseguito dagli altri, si dirige al laboratorio per precedere il Dr. Gelo, che vedendoli volare capisce le loro intenzioni.

L'attivazione di Androide 17 e Androide 18

Androidi 20, 17 e 18

Gli androidi 17 e 18 vengono attivati.

Piccolo, Tenshinhan e Crilin si spartiscono i Senzu rimasti e raggiungono la zona dove si trova il Dr. Gelo. Quest ultimo si accorge di loro e, dopo essersi fatto scoprire da Crilin, riesce a fermarlo scappando verso il laboratorio. Crilin lo segue e chiama gli altri in suo aiuto. Nel frattempo, nel laboratorio, il Dr. Gelo, essendo in difficoltà, è costretto a riattivare gli androidi. Inizialmente attiva Androide 17 e poi fà lo stesso con Androide 18. Gli androidi lo ringraziano per averli attivati e distruggono il telecomando che aveva il Dr. Gelo per una eventuale disattivazione. Questo rivela che anche lui si è fatto trasformare in un androide, non però ad energia eterna come loro due. Tutti arrivano davanti al portone del laboratorio e Vegeta decide di distruggerlo.

Androide 16 viene risvegliato

Androide 16 viene risvegliato.

Dr. Gelo ordina agli androidi di eliminare tutti i Guerrieri Z, prima di uccidere infine Son Goku. Gli androidi non hanno intenzione di prendere ordini da lui e scorgono un altro androide ancora da attivare. Egli è Androide 16 e il Dr. Gelo li prega di non toccare nulla dato che 16 sarebbe capace di distruggere l'intero pianeta. Androide 17 trafigge così il corpo del Dr. Gelo e lo uccide. Trunks del Futuro, non volendo avere a che fari con altri androidi tenta di distruggere il laboratorio intero. Infatti tutto viene distrutto tranne gli androidi che riescono ad attivare Androide 16. Gli androidi decidono così di compiere l'obiettivo per cui sono stati costruiti e si dirigono verso la Casa di Son Goku, ignorando gli altri. Vegeta è frustato per non essere stato preso in considerazione e, trasformato in Super Saiyan, raggiunge gli androidi decidendo di affrontarli. Androide 17 chiede a 16 di combattere ma questo si rifiuta. Sarà quindi 18 a combattere.

Androide 18 colpisce Vegeta

Androide 18 colpisce Vegeta.

Lo scontro tra Vegeta e Androide 18 sembra essere alla pari. Androide 18 viene colpita più volte e capisce che l'avversario non è da sottovalutare. Così decide di farlo stancare e i due continuano a combattere coinvolgendo anche zone abitate. Vegeta non ha paura di scagliare un forte colpo energetico contro 18 mentre passava di lì un camion. L'androide però non si è fatta nulla. Sul posto arrivano anche Trunks del Futuro, Piccolo, Tenshinhan e Crilin. 17 li avvisa che è meglio per loro se non intervengono nel combattimento. Androide 18 si toglie la giacchetta ma è il Saiyan quello in difficoltà. Infatti Vegeta è allo stremo delle forze e 18 riesce a metterlo a terra e colpirlo duramente. Trunks decide di prendere la sua spada e correre in aiuto del padre.

Androide 17 contro Tenshinhan

Androide 17 contro Tenshinhan.

Vegeta ha un braccio spezzato e viene soccorso da Trunks che viene prontamente fermato da 18, la quale riesce facilmente a rompere la sua spada. Trunks viene poi messo a terra da 17. Arrivano anche Piccolo e Tenshinhan che rapidamente vengono sconfitti da 17. Gli androidi senza difficoltà mettono K.O. tutti quanti, tranne Crilin, che è rimasto lontano a guardare gli altri. Anche Androide 16 non ha combattuto ma si lamenta piuttosto del baccano dei combattimenti che disturba gli uccellini. I tre androidi si dirigono così verso la casa di Goku, non prima di passare per la città.

Crilin dà così i Senzu ai suoi amici. Vegeta scappa via, arrabbiato per essere stato sconfitto e colpito nell'orgoglio. Piccolo invece si dirige al Tempio di Dio con l'idea di ricongiungersi con il Dio della Terra, ritornando ad essere il guerriero che erano un tempo. Gohan arriva alla Capsule Corporation dove lascia Bulma, il piccolo Trunks e Yajirobei per dirigersi dal padre. Goku sta ancora lottando contro il virus e sta venendo assistito da Chichi e Yamcha.

Androide 17 guida il furgone con 16 e 18

Gli androidi sul camion.

Piccolo e il Dio della Terra ancora non si ricongiungono perché quest'ultimo vuole osservare ancora le vicende degli androidi. Questi nel frattempo rubano un camion, cercando di creare caos nella zona abitata. Da Goku arrivano Crilin, Trunks e Gohan che lo portano con una navicella alla Kame House insieme a Chichi e Yamcha. Tenshinhan invece si dirige da Jiaozi.

Goku vede l'arrivo degli androidi nel sonno

Goku vede in incubo gli androidi.

Goku, nella notte, sogna l'arrivo dei Cyborg. Nell'incubo Gohan, Crilin, Chichi e Trunks del Futuro cercano di difenderlo invano mentre lui non riesce a colpirli attraversando i loro corpi. Nella navicella si decide di chiamare Bulma per informarla che si stanno dirigendo dal Maestro Muten. Crilin chiama Bulma che li stava cercando e non capiva dove fossero. Bulma parla inoltre di aver ricevuto una telefonata da qualcuno che ha visto una delle loro macchine in piena campagna, molto simile alla la Macchina del Tempo di Trunks.

Chi ha viaggiato nel tempo prima di Trunks

Le due Macchine del Tempo.

Gohan e Trunks del Futuro si dirigono quindi nel posto dove c'è questa misteriosa Macchina del Tempo. Gohan la trova e chiama anche Bulma che stava arrivando con una navicella. Bulma si presenta al figlio che viene dal futuro. Lui apre una scatoletta contenente una Capsule Hoi Poi, che lancia vicino alla Macchina del Tempo trovata. Dalla capsula esce la Macchina con cui Trunks è arrivato. Le due navicelle del Tempo sono identiche tranne per il fatto che una è ricoperta da muschio. Trunks prova ad entrare e trova sul sedile del passeggero uno strano guscio viola di uovo gigante; scopre anche che quella Macchina del Tempo è lì già da quattro anni. Successivamente Gohan si accorge di una cosa strana non molto distante. Si tratta della pelle della muta di una gigantesca creatura simile ad un insetto gigante. Trunks non capisce chi possa aver messo l'uovo nella Macchina del Tempo. Capisce poi che la muta risale a poco tempo fa e che quindi l'essere misterioso è nei dintorni.

La nuova minaccia

Il Ricongiungimento fra Junior e il Supremo

Piccolo e il Supremo si ricongiungono.

Intanto tutta la gente di Ginger Town sparisce. Gli androidi invece continuano a viaggiare creando danni e non badando agli altri. La scomparsa di tutte quelle persone preoccupa il Dio della Terra che decide di ricongiungersi con Piccolo. Piccolo dà il via alla ricongiunzione toccando il Supremo ponendo la sua mano sul suo petto e i due formano così il Super Guerriero Namekiano. Piccolo, con dei nuovi poteri, arriva a Ginger Town in cerca del mostro che sta facendo sparire le persone.

Lo scontro tra Piccolo e la misteriosa creatura

Piccolo si scontra con il mostro.

Una misteriosa creatura verde sta facendo scomparire tutte le persone: assorbe loro l'energia grazie al pungiglione che ha all'estremità della coda. Questo mostro sembra conoscere il nome di Piccolo e pare che abbia l' aura di molti guerrieri, alcuni dei quali morti da tempo. Piccolo inizia a scatenarsi davanti al mostro facendo percepire la sua forza anche ai tre Androidi in viaggio (16, 17 e 18). Inizia lo scontro tra il namecciano e la creatura. Piccolo sembra avere la meglio e riesce a deviare un colpo del misterioso essere che però sembra voler lanciare una Kamehameha.

Cell blocca Piccolo

Cell blocca Piccolo.

La creatura verde lancia a Piccolo una Kamehameha, ma quest'ultimo si sposta appena in tempo. Il mostro però lo blocca e muove la coda indirizzando il pungiglione verso Piccolo, che si sposta in modo che il nemico possa assorbire solo dal braccio sinistro. Gli umani del posto cercano di attaccare la bestia con dei carri armati muniti di missili. Questa, ferma in aria, sta bloccando Piccolo. La creatura respinge gli attacchi umani e inizia ad assorbire il braccio del namecciano che però riesce a liberarsi dalla presa con una testata. Il mostro rivela il suo nome, Cell, e dice di essere un androide creato dal Dr. Gelo dopo l'unione e l'elaborazione delle cellule raccolte dai combattenti più forti sulla Terra. Cell spiega anche che dal futuro da cui proviene rubò a Trunks la Macchina del Tempo, dopo essersi liberato del ragazzo, e che atterrò nella data impostata dal Saiyan. Dovette attendere quattro anni dato che fece il viaggio temporale in un'altra forma, sbarcando ancora in stato embrionale.

Cell assorbe l'energia di alcuni umani

Cell assorbe energia umana.

Piccolo, dopo aver rigenerato il suo braccio spiega a Cell che dopo la ricongiunzione con il Supremo è diventato molto più forte e astuto. Arrivano Trunks del Futuro e Crilin, ma Cell scappa via usando il Colpo del Sole. Cell inizia la ricerca degli Androidi che lo porteranno ad un potenziamento e alla conquista del pianeta. Intanto approfitta della gente che trova, assorbendone l'energia.

Ritorno al Laboratorio del Dottor Gelo

Crilin e Trunks del Futuro distruggono il Laboratorio del Dr. Gelo.

Piccolo spiega a Trunks del Futuro, Tenshinahn e Crilin chi è il mostro e come sia nato. Vegeta arriva sul posto e avvisa di non essere preoccupato da Cell e di essere determinato a superare il limite del Super Saiyan. Piccolo propone a Crilin e Trunks del Futuro di andare a distruggere il Laboratorio del Dr. Gelo, mentre lui e Tenshinhan vanno a cercare Cell nei dintorni. Infatti i primi due distruggono Cell nella sua forma embrionale, prima che nasca.

Goku è in forma

Goku si è ripreso.

Cell continua a creare panico e distruzione presso un aeroporto. Crilin aiuta la gente del posto cercando di ostacolare Cell, che però è più forte di lui. Piccolo e Tenshinhan arrivano in soccorso ma Cell, azzera la sua aura e scappa via. Alla Kame House si pensa ad un modo per fermare gli androidi. Si sente all'improvviso una scossa e Goku non è nella sua stanza. Infatti si è ripreso ed ha appena scagliato una Kamehameha contro il mare.

I tre Cyborg arrivano all'Isola del Genio

I tre androidi arrivano alla Kame House.

Goku si teletrasporta dai suoi compagni che si trovano su una navicella diretta a Nicky Town, per cercare Cell. Proprio mentre Crilin desiderava un suo ritorno, Goku appare tra loro scatenando la gioia di tutti. Goku dice a Piccolo che vuole andare insieme a Son Gohan in un posto si ottiene un anno di allenamento in un solo giorno. Si tratta della Stanza dello Spirito e del Tempo. Goku e il figlio se ne vanno da Vegeta che ha voluto allenarsi con Trunks del Futuro. Goku lo convince parlandogli della Stanza che si trova nel Tempio di Dio. Arrivati lì Vegeta e Trunks entrano per primi e si accorgono subito che in quella stanza non c'è nulla: tutto è bianco e fa molto caldo. Intanto Piccolo e gli altri tornano alla Kame House, dopo aver cercato di fermare invano Cell. Sul posto, a sorpresa, arrivano i tre Androidi che stanno cercando Goku.

Il Super Guerriero Namecciano

Piccolo mostra il suo nuovo potere.

Piccolo li convince a combattere in un'isola vicina. Inizia lo scontro tra Piccolo e 17. Piccolo è diventato più forte grazie al ricongiungimento con Dio ma di questo l'androide non sembra preoccuparsi. Piccolo dimostra di avere una forza incredibile ma il combattimento inizia alla pari. Piccolo ribatte tutti i colpi. Accerchia l'androide di sfere di energia e ora 17 pare spacciato. Non viene distrutto, però, dato che ha usato una barriera protettiva che ha impedito che l'esplosione lo coinvolgesse.

Piccolo colpisce 17

Piccolo colpisce Androide 17.

L'androide ha dalla sua parte il vantaggio di non esaurire mai le forze. Nel frattempo fuori dalla Stanza dello Spirito e del Tempo, Son Goku è preoccupato e spera che Piccolo riesca a non mollare la presa continuando ardentemente come ha fatto finora. Non capisce però come Vegeta e il figlio venuto dal futuro ci mettano così tanto a superare il limite del Super Saiyan. Cell sta arrivando dagli androidi mentre Bulma, alla Capsule Corporation, ha trovato il modo di costruire il dispositivo di disattivazione degli Androidi, in modo da impedire al mostro di assorbirli. Sul posto arriva Cell.

Cell vuole annientare Piccolo

Cell sconfigge Piccolo.

Cell riconosce subito 17 e 18 ma non prende in considerazione 16, dato che è un modello vecchio di Androide. Al contrario gli androidi vedono per la prima volta il mostro di cui non erano a conoscenza. Intanto Cell vuole assorbire 17. Androide 16 gli dice di scappare, dato che sono su livelli diversi, ma il compagno non vuole essere un vigliacco e quindi attacca Cell che lo mette subito a terra. In aiuto arriva anche Piccolo che non si arrende ma colpisce il nemico invano. Quest'ultimo gli rompe l'osso del collo e uccide apparentemente Piccolo, poi getta il suo corpo in mare.

16 evita di farsi assorbire

Androide 16 evita di farsi assorbire.

Nell'isola deserta 17 prova a fermare Cell, che però ha la meglio e ha la situazione in pugno. 17 sta per essere assorbito quando 16 si mette in gioco e ferma Cell sferrandogli un pugno che lo fa balzare lontano. Cell e 16 iniziano a combattere alla pari ma la creatura mostruosa lancia il pungiglione al collo del nemico. 16 riesce a liberarsi e scaraventa l'avversario a terra, sorprendendo tutti, che avevano sottovalutato l'androide silenzioso. Androide 16 sembra avere il sopravvento e dopo alcuni colpi riesce a spezzare la coda di Cell che però il mostro fa ricrescere, possedendo le cellule di Piccolo.

La prima trasformazione di Cell

Cell assorbe C-17

Cell assorbe Androide 17.

Cell mette subito a terra l'avversario ma questo si rialza e stacca il suo pugno dal braccio facendolo arrivare direttamente a Cell che in questo modo non riesce a contrattaccare. Così 16 alza il nemico e lo scaraventa prepotentemente a terra. Androide 16 stacca i due pugni tenendoli sotto le braccia che ora sono diventate dei veri e propri cannoni, l'Hell's Flash. Questo super lampo provoca un gigantesco cratere e fa fuoriuscire energia ovunque creando enormi buchi qua e là. Il potentissimo attacco di 16, però, non è bastato ed è servito solo ad indebolire Cell. 16 consiglia ai due compagni di scappare ma 17 non ci sta e vuole farla pagare al mostro. Non si accorge che Cell è proprio alle sue spalle, sbucato per mezzo di uno dei crateri formati dal precedente attacco. Nulla possono fare gli altri all'assorbimento di 17 da parte di Cell. Cell così si trasforma. Ora l'androide Cell vuole assorbire Androide 18 ma lei gli minaccia di autodistruggersi. Allora Cell cerca di convincerla ad arrendersi usando la voce di 17. 18 sembra quasi cascarci ma 16 la ferma, facendole capire l'inganno. Per far scappare i due androidi Tenshinhan, che era sul posto, colpisce Cell ripetutamente con il Nuovo Colpo del Cannone, consumando però solo energia.

Il nuovo colpo di Tenshinhan

Il nuovo colpo di Tenshinhan.

Tenshinhan è stremato e sembra non farcela. Infatti cade a terra dopo aver esaurito tutte le forze. Cell ora è libero di muoversi ed è arrabbiato con il ragazzo dato che ha permesso a 16 e 18 di scappare. Goku si teletrasporta da lui e mette in salvo anche Piccolo che è ancora vivo, vicino agli scogli del mare. Goku ritorna al Tempio di Dio con Piccolo e Tenshinhan. Lì ci sono Son Gohan e Mr. Popo, con Vegeta e Trunks del Futuro che si stanno allenando nella Stanza speciale. Cell è sorpreso dal teletrasporto di Goku.

Cell distrugge le isole per trovare 18

Cell alla ricerca di Androide 18.

Vegeta e Trunks del Futuro escono dalla Stanza dello Spirito e del Tempo. I due sono molto cambiati e Vegeta sembra molto sicuro di sè. Consiglia addirittura a Goku e Gohan di non allenarsi nemmeno dato che basterà lui a sconfiggere gli androidi. Al Tempio di Dio arriva anche Bulma che porta a tutti delle nuove tute da combattimento robuste e leggere. Ora è arrivato il turno di Gohan e Goku, ma prima di iniziare Goku ha fame e vuole mettere qualcosa sotto i denti. Cell, arrabbiato, non trova 16 e 18 ma capisce che sono i una delle isole sotto di lui. Il mostro inizia a distruggere un'isola con il Big Bang Crash: una sfera rossa d'energia che spazza via ogni cosa. 18 si preoccupa ma 16 le assicura che non è troppo ambizioso di assorbirla per eliminare anche lei. Goku e Gohan, invece entrano nella Stanza speciale.

Vegeta si trasforma in Ascendent Super Sayan

Vegeta supera il limite del Super Saiyan.

Vegeta raggiunge Cell ed è pronto a sfidarlo. Androide 18 e Androide 16 assistono da lontano, senza essere visti. 18 ricorda la forza di Vegeta e crede che il Saiyan non possa farcela. Nella Stanza dello Spirito e del Tempo Gohan e Goku trovano una gravità dieci volte superiore a quella esterna. Goku chiede al figlio di resistere e dice che il primo obiettivo sarà quello di farlo trasformare in Super Saiyan. Nell'isola, Vegeta si trasforma in Super Saiyan del secondo stadio e fa rimanere increduli tutti, colpendo Cell.

Gohan non riesce ancora a diventare Super Saiyan

Gohan tenta di diventare Super Saiyan.

Cell non ci sta a perdere e combatte contro Vegeta, anche sott'acqua ma il Saiyan ha la meglio. Questo lo percepisce anche Crilin, in volo per arrivare da 18 e 16 con il telecomando che li può disattivare. Nella Stanza dello Spirito e del Tempo Son Gohan sta provando a diventare Super Saiyan. Il padre gli spiega che deve arrabbiarsi e perdere il controllo. Gli dice di pensare che uno di loro sia stato ucciso da Cell; Gohan però non l'ha mai visto questo mostro e allora il padre dice di provare con Freezer.

Cell arrabbiato

Cell è arrabbiato per non poter nulla contro Vegeta.

Vegeta mostra la sua straordinaria potenza e Cell si arrabbia perché non riesce a fermarlo. Il mostro decide così di usare il Galick Cannon di Vegeta ma non muove Vegeta che sembra imbattibile. Cell cerca di colpire alle spalle il Saiyan ma Vegeta riesce ad avere sempre la meglio; anche quando il mostro gli blocca le due gambe e cerca di assorbirlo l'avversario lo ferma e lo scaraventa sott'acqua.  Vegeta si dice stufo di combattere contro un buono a nulla e crede che Cell non sia degno di morire per le mani di un Super Saiyan. 

Crilin distrugge il telecomando di disattivazione

Crilin distrugge il telecomando di disattivazione degli Androidi.

Crilin ha capito che 18 è nei paraggi e quindi inizia a cercarla. Cell è arrabbiato perché capisce che allo stato attuale non ha alcuna possibilità contro Vegeta. Vegeta è stanco di vedere che il nemico non riesce a replicare. Cell gli spiega che solo quando diventerà perfetto riuscirà a fargliela pagare. Vegeta, sicuro di non avere rivali, lascia libero il mostro di cercare 18 per assorbirla e trasformarsi nuovamente. Crilin esce allo scoperto e distrugge il telecomando schiacciandolo con il piede. Poi grida a lei di scappare anche se lei rimane ferma, non capendo il motivo per cui Crilin abbia fatto questo. Cell, dopo essere stato ostacolato da Trunks, riesce a vedere Androide 18.

L'ultima trasformazione di Cell

L'ultima trasformazione di Cell.

Cell è pronto ad assalirli ma Trunks lo ferma spedendolo da un'altra parte. La creatura ha azzerato la sua aura, in modo da nascondersi facilmente. Così 18 e Crilin iniziano a correre via, lasciando 16 che è rimasto senza forze. Cell sbuca dal nulla davanti ai due che stavano scappando. Trunks vuole fermarlo ma Vegeta lo spedisce via con un calcio. Cell, però, viene ostacolato da 16, che riesce malapena a reggersi in piedi. Trunks prova nuovamente a raggiungere Cell ma viene di nuovo colpito dal padre. Anche Crilin, 16 e la stessa 18 provano a colpirlo invano. Trunks riempie di pugni l'avversario ma Cell scappa via con Trunks che lo insegue e che, a sua volta, è inseguito da Vegeta che è ostinato ad aiutare Cell nella trasformazione. Cell colpisce tutti con il Colpo del Sole. Crilin protegge inutilmente 18, che ora non può più scappare. Viene assorbita nonostante i colpi di Crilin che nulla possono contro Cell.

L'essere perfetto

Cell

Cell: l'essere perfetto.

Nella Stanza dello Spirito e del Tempo, Gohan riesce a trasformarsi in Super Saiyan. Cell si è trasformato ed ora ha un corpo più esile. Cell è stupito dei suoi nuovi poteri e guarda il suo corpo, meravigliato. Crilin, arrabbiato per la scomparsa di 18 colpisce Cell non spostandolo nemmeno. Tutti sono impauriti, tranne Vegeta.

Vegeta tira un calcio a Cell

Vegeta prova a colpire Cell.

Vegeta vuole iniziare a combattere con Cell, credendo che la nuova forma non lo abbia rafforzato molto. Cell è molto sicuro di sé e riesce a difendersi a tutti i colpi del Saiyan. Cell prova a colpirlo distruggendo un montagna rocciosa ma Vegeta continua ad essere convinto di essergli superiore. Vegeta tenta di colpire Cell che sta scappando saltellando tra una roccia e l'altra. Poi crea un'esplosione intorno a lui ma non si rende conto che il mostro si era spostato prima. Il Saiyan si arrabbia e colpisce Cell che non si fa nulla e ferma tutti gli attacchi ravvicinati dell'avversario. Vegeta è in difficoltà.

Vegeta si prepara per il Final Flash

Vegeta lancia il Final Flash.

Lo scontro prosegue ma Cell mette a terra Vegeta facilmente. Cell invita Vegeta a rialzarsi e lo ringrazia per aver permesso la sua trasformazione. Androide 16 tenta di colpire Cell alle spalle ma inutilmente, dato che il mostro lo nota subito, avvisandolo dell'inutilità dell'azione. Vegeta allora apre gambe e braccia, raccogliendo energia. Poi avvicina le due braccia e si prepara al colpo. Lampi e tuoni lo circondano e scaglia così contro Cell il Final Flash: un raggio potente che colpisce l'androide e finisce fuori dal pianeta. Cell è stato parzialmente distrutto, presentandosi senza la parte destra del suo busto che riesce però a farsi ricrescere. Cell vuole dare il colpo di grazia a Vegeta ma Trunks inizia ad arrabbiarsi. Il suo corpo si irrobustisce, i capelli si allungano raddrizzandosi e gli occhi non hanno pupille ma sono interamente bianchi. Ha superato il limite del Super Saiyan trasformandosi nel Super Saiyan del terzo stadio.

Trunks del futuro vs Cell

Trunks Super Saiyan del terzo stadio.

Trunks è pronto a combattere contro Cell. Trunks chiede a Crilin di prendere Vegeta e portarlo alla Kame House, gli consegna anche l'ultimo Senzu rimasto da dare al padre nel momento giusto. Trunks e Cell iniziano lo scontro e Crilin vola via con Vegeta il corpo esausto di Vegeta.

Cell contro Trunks

Cell contro Trunks.

I due in seguito ricordano il loro passato e di come siano arrivati fin qui. Lo scontro prosegue e Trunks dimostra di essere forte ma non abbastanza rapido nei movimenti. Infatti a Cell basta poco per metterlo a terra. Cell spiega a Trunks che quella trasformazione consente di sviluppare i muscoli ma dall'altra parte di ridurre la velocità.Gli fa notare che anche suo padre l'aveva capito e non ha mai usato tanta forza in modo da non perdere agilità. Cell gli chiede il motivo per cui Goku non si è ancora fatto vedere e il Saiyan gli dice che Goku e Gohan si stanno allenando per sconfiggerlo e ce la faranno sicuramente. Cell allora lo risparmia e gli dice che vuole organizzare un torneo di arti marziali che si terrà dopo dieci giorni. Il gioco consiste nel combattimento fra Cell e i guerrieri della Terra che sfideranno l'androide uno dopo l'altro senza un limite di numero.

Il Cell Game

Il nuovo torneo di arti marziali

Cell prepara l'arena per il Cell Game.

Trunks avvisa Crilin e Vegeta del torneo proposto da Cell e dice di voler rientrare nella Stanza speciale quando Goku e Gohan saranno usciti. Vegeta, invece, non vuole che partecipino né Trunks né Goku dato che ci penserà lui a sistemare Cell con un altro allenamento in quella stanza. Tutti vengono accolti alla Capsule Corporation dove Androide 16 viene fatto riparare dal Dr. Brief. Nel frattempo Cell trova il posto adatto per costruire il ring per il torneo. Distrugge una zona di campagna e taglia un cubo di roccia da una piccola montagna rocciosa.

Cell lancia la sua sfida in TV

Cell parla agli umani in TV.

Cell ora è diretto verso la ZZTV per annunciare il nuovo torneo. Cell parla alla TV e si presenta ringraziandosi per la preziosa energia vitale offerta dagli umani che ha assorbito nella forma imperfetta. Annuncia che ha deciso di organizzare un torneo di arti marziali chiamato Cell Game che si terrà nell'area S.5 a 28 km a Nord della Città dell'Est. Sarà un combattimento fra lui e uno degli altri. Ogni volta che qualcuno perderà verrà sostituito da un altro. Le regole saranno le stesse del torneo tradizionale: si perde quando ci si arrende o si tocca terra con una parte del corpo. Nel caso in cui Cell dovesse vincere lui distruggerà tutti gli abitanti del pianeta.

Goku e Gohan

Goku e Gohan escono dalla Stanza dello Spirito e del Tempo.

Mentre Cell continua a creare panico in città, al Tempio di Dio Goku e il figlio escono dalla Stanza speciale. Chiedono subito qualcosa da mangiare. Dopo essersi cambiati, Goku vuole capire il livello di Cell da vicino e quindi si dirige da lui teletrasportandosi al Cell Game. I due si salutano e si preparano mentalmente allo scontro che avranno al torneo guardandosi l'un l'altro. Goku ritorna al Tempio di Dio e rivela agli altri che Cell è ancora più forte di lui, nonostante questo ritiene che lui e il figlio non hanno bisogno di entrare nuovamente lì dentro ma che si alleneranno sulla Terra per i restanti nove giorni.

In attesa del torneo di arti marziali

Goku e Gohan si riposano.

Goku e Gohan scendono da Karin. Goku vuole sapere da lui chi è più forte tra lui e Cell. Così Goku inizia a sprigionare la sua aura. Karin gli dice che a parer suo è leggermente più forte Cell. Goku lo ringrazia e se ne va serenamente. I due Saiyan si dirigono alla Kame House per portare a casa Chichi. Goku spiega a Gohan che faranno tre giorni di riposo alternati a tre di allenamento. A Casa di Goku arriva anche Crilin.

Nei giorni seguenti Gohan aiuta Lime e Mr. Lao. Al Villaggio di Chazke Mr. Burbon crea caos con i suoi scagnozzi per avere tutto il necessario per il suo Rifugio Anti Cell. Il cattivo si fa aiutare da Tao Pai Pai che saputo che Gohan è figlio di Goku scappa via spaventato. Successivamente, Chichi pensa di festeggiare il compleanno di Gohan dato che ha passato un anno nella Stanza dello Spirito e del Tempo, ricordando i vecchi tempi.

Il ritorno di Dende e delle sfere del drago

Dende fa ricomparire le Sfere del Drago.

Mentre Cell attende tutti all'Arena del Cell Game, Piccolo esce dalla Stanza speciale e ci entra Vegeta. Goku, insieme alla sua famiglia e a Crilin fanno invece un picnic. Goku poi si dirige da Piccolo per proporre di chiedere a qualche namecciano rimasto di diventare nuovo Dio della Terra, per riavere così le Sfere del Drago della Terra. Son Goku si dirige così sul Pianeta del Re Kaioh del Nord e, spiegata la situazione, chiede a Re Kaioh del Nord di cercare il pianeta dei superstiti namecciani: Neo Namek. Indicatagli la direzione del pianeta, Goku lo trova e si teletrasporta lì. Spiegata la situazione ai namecciani, Goku chiede loro di riavere un nuovo Dio dopo la ricongiunzione tra Dio e Piccolo. L'Anziano Moori, desideroso di contraccambiare il gesto che fece il Saiyan, indica Dende come la persona adatta a questo ruolo. Così Goku porta Dende al Tempio di Dio. Dende riesce a far comparire nuovamente le sette sfere, sparse nel pianeta, e con esse la possibilità di far apparire Shenron. Goku è pronto a cercarle e dice a Gohan che non è più necessario che si alleni. Nei seguenti giorni, infatti Goku riesce a recuperare tutte e sette le Sfere, riuscendo a sfuggire al malintenzionato Vodka e Tao Pai Pai.

Arrivano gli avversari di Cell

Tutti arrivano al Cell Game.

È arrivato il giorno tanto atteso. All'Arena del Cell Game, Cell sta aspettando gli sfidanti. Sul posto sono presenti il cameraman e il presentatore che stanno trasmettendo l'evento ai terrestri. Il primo ad arrivare è Mr. Satan, un umano convinto di essere il più forte del mondo. Di seguito tutti raggiungono il luogo del Torneo: Son Goku, Son Gohan, Yamcha, Tenshinhan, Piccolo, Vegeta, Trunks del Futuro, Crilin e anche l'Androide 16. Goku vuole iniziare per primo se nessuno degli altri ha qualcosa in contrario ma viene fermato da Mr. Satan che consiglia loro di lasciar perdere dato che sarà lui a sconfiggere il terribile Cell. 

Mr. Satan vs Cell

Mr. Satan viene lanciato fuori dal ring da Cell.

Mr. Satan è pronto a combattere. In questo momento arriva un elicottero dal quale scendono tre persone. Sono i due discepoli di Mr. Satan: Caroni e Pirozhki, assieme a Miss Piiza. Essi sono disposti a combattere al posto di Mr. Satan, credendo Cell un principiante. entrambi, però, non riescono nemmeno a toccare Cell. Mr. Satan spiega tutto ciò dicendo che Cell, non potendo fare a meno di combattere con lui, ha usato uno dei suoi trucchetti. Mr. Satan vuole ridurre in briciole Cell e si lancia contro il mostro colpendolo al volto con un calcio. Continua con altre mosse ma Cell non fa una piega. L'uomo vuole dargli il colpo di grazia ma Cell lo scaraventa contro una montagna rocciosa, facendolo restare in vita.

Comincia la vera partita

Son Goku contro Cell.

Son Goku è salito sul ring ed è pronto a iniziare il torneo. I due sfidanti combattono con colpi eseguiti ad estrema velocità ma, per ora, nessuno dei due riesce a prevalere molto sull'altro. Goku tenta di colpire Cell, che si difende facilmente. Il Saiyan trascina con un pugno l'androide all'estremità del ring e con un calcio lo scaraventa fuori dall'arena ma Cell non tocca terra rimanendo in gioco, fluttuante in aria. I due proseguono con Goku che scaglia una Kamehameha deviata però da Cell.

Cannone Speciale Cell

Il Cannone Speciale di Cell.

Goku fa spaventare tutti dopo il vertiginoso aumento della sua aura. Altrettanto fa Cell sprigionando una luce fortissima dal suo corpo. Anche il suo corpo inizia a lampeggiare e i due sembrano pronti ad un duello mozzafiato. Cell continua a combattere utilizzando tecniche di Tenshinhan e Piccolo. Goku cerca di scappare da questi attacchi ma Cell lo colpisce di sorpresa. Goku ha la meglio: la sua abilità di non fallire contro tecniche già conosciute non dà la possibilità all'androide di prevalere. Cell inizia così ad aumentare al massimo la sua aura e si prepara ad una potentissima Kamehameha che Goku evita con il Teletrasporto.

Onda EnergeticaTeletrasporto

La Kamehameha Teletrasporto di Goku.

Lo scontro tra Cell e Goku ha raggiunto il momento cruciale. Ciascuno dei due evita i colpi dell'altro e lo scontro prosegue con i due combattenti che si muovono ad una velocità tale da non far vedere nulla ai telespettatori che seguono l'incontro alla TV. Cell, visto l'elevato livello del duello, decide di eliminare il ring facendo diventare l'intero pianeta lo spazio di gioco. I due combattono fino a far tremare la terra. Tutti seguono impietriti. Nessuno dei due sembra prevalere sull'altro. Goku si alza in cielo e si prepara a scagliare una fortissima Kamehameha verso la Terra. Sul punto di liberare il colpo, però, il Saiyan si teletrasporta di fronte a Cell che sembra non avere più speranze.

Cell crea una barriera protettiva

La barriera protettiva di Cell.

Cell riesce a rigenerare la parte superiore del corpo che era stata colpita. I due proseguono. Goku ad un certo punto sembra essere in difficoltà e viene scaraventato contro le rocce. Poi risponde con una raffica di colpi dai quali Cell riesce a difendersi. Cell crea una gigantesca barriera protettiva sferica che lo circonda e spazza via tutti gli attacchi del Saiyan. Cell sembra impenetrabile e Goku sembra aver perso le forze. Cell gli offre la possibilità di mangiare un Senzu ma il suo orgoglio Saiyan è troppo forte. D'altra parte Goku sembra non voler proseguire l'incontro: cala la sua aura e annuncia la sua resa.

Cell contro Son Gohan

Gohan scende sul campo di battaglia

Gohan è pronto a combattere contro Cell.

Goku lascia il posto così a colui che è il più forte di tutti: il figlio Gohan. Tutti sono stupiti. Goku si avvicina al figlio e gli chiede cosa ne pensa del combattimento tra lui e Cell. Gohan crede che non abbiano fatto sul serio anche se Goku gli spiega di aver lottato al 100%. Questo dimostra come Gohan possa arrivare ad effettuare un combattimento migliore del padre. Goku, nel frattempo, chiede a Crilin un Senzu, con l'amico fin da subito disposto a darglielo. Il Saiyan, però, lo lancia a Cell facendo stupire tutti. Goku spiega che Cell è ridotto male e se Gohan dovesse vincere non sarebbe giusto. Cell lo mangia e ritorna subito più in forma. Gohan inizia ad aumentare la sua aura stupendo tutti, da Piccolo a Vegeta. Anche Cell ammette che Goku ci è andato vicino col dire che suo figlio supera la loro forza. Cell colpisce al volto il giovane Saiyan più volte e poi lo scaglia a terra. Gohan sembra resistere e si risolleva subito da terra.

Cell mette a terra Gohan

Cell mette a terra Gohan.

Cell invita Son Gohan ad arrendersi ma il giovane Saiyan non ci sta. Il mostro inizia a lanciare colpi a Gohan, che riesce a sfuggire. Cell continua a colpire Gohan in tutti i modi ma il ragazzo non è in grado di fermare le mosse dell'androide e viene scaraventato contro una montagna rocciosa facendo credere a Cell l'arrivo di una facile vittoria. Gohan rivela a Cell di essere stanco di combattere in questo modo e che, a differenza del padre, a lui non piace combattere e non avrebbe intenzione di battere Cell. Il mostro ride e gli dice che non è in grado di batterlo. Gohan gli spiega che la sua vera forza nasce quando si arrabbia, così Cell inizia a picchiarlo per vederlo adirarsi.

I sette Cell Jr

I sette Cell Jr.

Il mostro lo stringe tra le braccia e lo stritola facendolo quasi soffocare. Così Goku, vedendo soffrire il figlio, chiede a Crilin un Senzu per correre ad aiutare il figlio ma in quel momento Cell lascia cadere Gohan capendo che non è il dolore fisico a farlo arrabbiare. L'androide prova quindi a prendersela con i suoi amici. Cell vola da Crilin e gli ruba il sacchetto con i Senzu. Il mostro verde vuole che Gohan mostri la sua reale forza e decide così di attaccare gli altri. Gohan non non vuole tutto ciò e cerca di colpirlo ma Cell lo scaraventa a terra. Proprio in questo momento arriva Androide 16, che si lancia contro Cell stringendolo tra le braccia. Vuole utilizzare l'autodistruzione incorporata per far esplodere tutto ed eliminare così Cell. Non sa però che Bulma e il padre hanno tolto la bomba durante la riparazione. Cell se ne accorge e distrugge 16 in mille pezzi. Cell fa uscire dal pungiglione dietro la schiena dei piccoli esseri in tutto uguali a lui. Sono i suoi figli, sono di colore blu e hanno il compito di eliminare Goku, Piccolo, Vegeta, Trunks del Futuro, Tenshinhan, Crilin e Yamcha.

La testa di 16 viene distrutta

La testa di Androide 16 viene distrutta.

Questi piccoli mostriciattoli iniziano ad attaccare Goku e compagni con una potenza impressionante. Piccolo e gli altri Guerrieri Z cercano di combattere facendo squadra ma non riescono a tener testa ai minuscoli androidi blu che in breve tempo mettono a terra tutti. Gohan vuole aiutare i suoi amici che non hanno scampo alla potenza straordinaria delle terribili copie di Cell. Il giovane Saiyan, però, non sa come fare per trovare la sua vera forza. Mr. Satan, vedendo tutto ciò, decide di darsela a gambe ma viene fermato dalla voce che proviene dalla testa mozza di Androide 16 che chiede a Mr. Satan di andare vicino alle copie di Cell. Il campione del mondo di arti marziali decide di avvicinarsi al combattimento dove lancia la testa di 16 di fronte a Gohan. 16 invita Gohan a combattere dando libero sfogo alla rabbia che ha dentro di sè. Cell ha sentito il discorso ma non vuole che qualcuno rovini i suoi piani e vuole continuare a modo suo, così schiaccia la testa di Androide 16, scatenando tutta l'ira di Gohan.

Gohan Super Saiyan 2 vs Cell

Gohan Super Saiyan 2.

Gohan, adesso è trasformato in Super Saiyan 2. Inizia a liberare i suoi amici dai piccoli mostri. Poi li scaraventa contro le montagne rocciose solo con l'energia della sua aura. I piccoli mostri contrattaccano usando tutte le tecniche dei Guerrieri Z ma Gohan li spezza in due uno a uno con pugni o calci. Cell è arrabbiato ma ha di fronte Gohan colmo di rabbia. Gohan dà il sacchetto con i Senzu ai suoi compagni che ne usufruiscono.

Gohan blocca il calcio di Cell

Gohan blocca Cell.

Cell e Gohan iniziano a combattere e ora gli attacchi di Cell non hanno alcun effetto. La rapidità con cui Gohan schiva i pugni di Cell è impressionante. L'androide diventa furioso e si scatena facendo tremare la Terra. Il suo corpo si irrobustisce ed ora è più forte e più rapido. Il mostro cerca di dare calci al Saiyan che però si difende e riesce a bloccare una gamba dell'avversario e colpire al volto il nemico con calcio molto potente.

Cell espelle Androide 18

Androide 18 esce dal corpo di Cell.

Cell cerca quindi di colpirlo con gli attacchi dei Guerrieri Z. Usa la tecnica di Crilin ma i due cerchi vengono fermati da Gohan. Poi tenta di usare l'attacco di Piccolo, il Makankosappo, ma anch'esso viene fermato dal ragazzo che lo devia in cielo. Cell è impaurito e si porta in cielo per scagliare una potente Kamehameha capace di distruggere il pianeta. Gohan, senza paura, ribatte con un'altra Kamehameha che scaraventa Cell fuori dall'atmosfera danneggiandolo gravemente. Il suo corpo, privo di arti si sta per rigenerare. Goku consiglia al figlio che è arrivato il momento adatto per dargli il colpo di grazia ma Gohan vuole che Cell abbia una fine lenta e dolorosa e non ascolta il padre che gli spiega che potrebbe pentirsene di questa azione. Ora Cell si è rigenerato e aumenta le proprie dimensioni cercando di colpire così il ragazzo. Ciò permette a Gohan di colpirlo alla faccia e poi allo stomaco riuscendo a far vomitare Cell dalla cui bocca esce Androide 18.

Goku saluta Gohan

Goku salva il pianeta.

Cell tenta di colpire il Saiyan ma Son Gohan è molto più forte e si prende gioco di lui senza però farla finita, eliminandolo per sempre. Cell si arrabbia e il suo corpo si sta gonfiando per autodistruggersi. Gohan non può fare nulla perché al minimo urto il suo corpo salterebbe in aria insieme al pianeta Terra. Manca solo un minuto alla sua esplosione e Gohan si sta pentendo di non aver chiuso il discorso subito. All'improvviso, però, Goku accenna un saluto ai suoi compagni. Dice addio a tutti e si rammarica di non aver trovato un altro modo per salvare il pianeta dal mostro. Goku si teletrasporta davanti a Cell e con una mano tocca l'enorme pancia arancione di Cell. Saluta anche Gohan e gli fa i complimenti per aver combattuto in modo impeccabile. Goku insieme a Cell si teletrasporta sul Pianeta del Re Kaioh del Nord. Il piccolo pianeta viene disintegrato insieme a Goku, Re Kaioh del NordBubbles e Gregory. Cell, però, dopo poco è di nuovo sulla Terra, nella forma perfetta e più forte di prima. Con un colpo uccide Trunks del Futuro.

Momenti di terrore (Cell ritorna sulla Terra)

Cell ritorna sulla Terra.

Cell è sorpreso di essere ancora vivo e spiega che il nucleo del suo cervello non è stato disintegrato durante l'esplosione sul Pianeta del Re Kaioh del Nord. Il meccanismo rigenerativo delle sue cellule ha fatto in modo che dal nucleo del suo cervello, Cell si sia rigenerato completamente. Nelle cellule sono presenti anche i poteri dei Saiyan, come lo Zenkai Power che gli ha permesso di ritornare allo stato perfetto dopo essere andato vicino alla morte. Inoltre ha imparato anche il Teletrasporto e così è ritornato sulla Terra. Trasformato in Super Saiyan, Vegeta attacca Cell con tutte le sue forze. Scaglia al mostro una serie di colpi che creano solo un polverone gigantesco ma nessun danno all'androide che sbuca dal nulla e con un colpo manda a terra Vegeta. Cell vede Vegeta senza forze e lo colpisce da lontano. Gohan vede ciò e salva il principe dei Saiyan ferendosi gravemente al braccio sinistro che ora non può più usare.

Goku ssj e Gohan ssj2 in Onda Energetica Padre e Figlio

La Kamehameha padre-figlio sconfigge Cell.

Cell è pronto a scagliare la Kamehameha che distruggerà la Terra. Gohan crede di non avere più speranze e perfino Vegeta gli chiede perdono. Cell ha pianificato di distruggere il pianeta e poi andarsene con il Teletrasporto. Minaccia poi di disintegrare l'intero sistema solare. Le Kamehameha di Cell e Gohan si scontrano. Piccolo capisce che il Saiyan ha bisogno di aiuto e prova a colpire Cell alle spalle ma il mostro lo scaglia lontano con la sua aura. Anche Tenshinhan e Yamcha tentano di aiutare in qualche modo. Insieme a Piccolo colpiscono Cell ma non possono nulla alla forza del nemico. Anche Crilin si unisce ma Cell è troppo forte. Così Vegeta colpisce Cell dall'alto, favorendo Gohan che, spinto dalla voce del padre, elimina per sempre Cell con una Kamehameha Padre-Figlio.

I Guerrieri Z arrivano al Tempio di Dio e Gohan viene guarito da Dende. Anche Androide 18 rinviene e le viene spiegato che Crilin le ha salvato la vita ma lei scappa e non vuole saperne del suo salvatore. Vengono riunite le sette Sfere del Drago della Terra. Compare Shenron che può esaudire tre desideri. Il primo viene espresso da Yamcha con l'idea condivisa di riportare in vita tutte le vittime di Cell. Quindi anche Trunks del Futuro riprende vita. I ragazzi non possono però riportare in vita Son Goku dato che è stato riportato in vita una volta. Lui, dall'Aldilà, dice a tutti di voler rimanere lì. Vuole conoscere tutti i grandi maestri e dice che Gohan ormai è grande e può cavarsela da solo.

Trunks ritorna nel suo futuro

Trunks ritorna nel suo tempo.

Come secondo desiderio, Crilin chiede che venga tolto il dispositivo autodistruggente installato nei corpi dei due androidi 17 e 18. Il desiderio viene esaudito e Shenron se ne va dato che il tempo è scaduto. Tutti ritorno a casa e tutto ritorna alla normalità. Mr. Satan viene proclamato come salvatore del pianeta dalla minaccia. Il giorno seguente Trunks del Futuro parte dalla Capsule Corporation per il suo tempo e saluta affettuosamente tutti, in special modo suo padre. Nel suo tempo, Trunks riesce a sconfiggere gli androidi: Androide 17 del Futuro, Androide 18 del Futuro e Cell del Futuro.

Riferimenti