FANDOM


La Saga dei Saiyan è la prima saga di Dragon Ball Z, uscita nel 1991. La saga (rispettivamente di 35 episodi) è ambientata 5 anni dopo la sconfitta del Grande Mago Piccolo da parte di Son Goku, e come ogni saga, prevede l'arrivo di un (o anche più di uno) nuovo cattivo, ovvero: Raditz, fratello minore di Son Goku. A differenza di tutti gli altri nemici, egli sarà il più facile da sconfiggere (infatti Son Goku non necessiterà nemmeno di allenarsi). A seguire, arriveranno anche Nappa e Vegeta.

Trama

L'arrivo di Raditz

Piccolo contro Raditz

Piccolo contro Raditz.

Passati cinque anni dal 23° Torneo Tenkaichi, Son Goku è sposato con Chichi e ha un figlio di quattro anni di nome Son Gohan. Il piccolo si perde in un bosco ma Son Goku riesce a recuperarlo e si reca alla Kame House dove presenta il figlio. Nel frattempo sulla Terra arriva un misterioso guerriero in cerca di un certo Kakaroth. Piccolo intraprende un duello con lui ma non riesce a fargli nulla.

Goku e Radish

Son Goku viene a conoscenza dl suo passato.

Son Goku è alla Kame House insieme a Crilin, Bulma e Maestro Muten. Sul posto arriva Raditz, il combattente che ha affrontato Piccolo. Raditz spiega a Son Goku che lui è suo fratello e che entrambi sono della razza Saiyan. Il loro Pianeta Vegeta è stato però distrutto da una meteora e sono rimasti solo quattro Saiyan tra cui Son Goku. Si viene a sapere che il piccolo Son Goku fu inviato sulla Terra per distruggerla ma fu accudito da Nonno Son Gohan. Quando Son Goku batté la testa dimenticò tutto e perse la sua malvagità. Raditz rapisce il piccolo Son Gohan dicendo a Son Goku che dovrà riunirsi ai combattenti Saiyan e dovrà uccidere i terrestri altrimenti verrà eliminato anche Son Gohan.

Goku e Piccolo contro Raditz

Son Goku e Piccolo contro Raditz.

Son Goku è disperato e dovrà portare a Raditz almeno un centinaio di morti altrimenti vedrà il figlio morire. Son Goku pensa a cosa fare e, decidendo di combattere contro il fratello, gli viene in mente che potrà tirargli la coda per indebolirlo. Alla Kame House arriva Piccolo che decide di schierarsi con Son Goku per avere qualche possibilità contro il malvagio Saiyan. Intanto Raditz chiude il piccolo Son Gohan nella sua navicella per farlo stare zitto. Si stupisce di rilevare dal suo Scouter che Son Gohan ha una livello di 710. Crede che il rilevatore sia andato in tilt. In quel momento arrivano Son Goku e Piccolo che li hanno localizzati grazie alla Sfera del Drago che ha con sè Son Gohan.

Goku vs radish

Son Goku contro Raditz.

Son Goku e Piccolo iniziano a combattere e sono subito in difficoltà. Piccolo perde un braccio ma inizia a preparare un attacco contro Raditz. Nel frattempo Son Goku lancia una potente Kamehameha contro Raditz che riesce a resistere. Il Makankosappo di Piccolo non va a segno ma Son Goku coglie di spalle Raditz e gli stringe la coda permettendo a Piccolo di riprovarci. Raditz supplica il fratello di lasciarlo andare e Son Goku riesce a farsi ingannare da Raditz che adesso calpesta Son Goku con un piede stringendogli il torace. Son Gohan non sopporta sentire il padre soffrire e, arrabbiato, distrugge la navicella.

Goku e Radish muoiono

Son Goku e raditz muoiono.

Son Gohan si lancia contro Raditz colpendolo e facendolo cadere. Raditz è sconvolto dalla potenza del ragazzino ma è deciso ad ucciderlo. In quest momento Son Goku riesce a bloccarlo di spalle permettendo così a Piccolo di trafiggere entrambi con il Makankosappo. Piccolo rivela a Raditz, in fin di vita, che Son Goku potrà tornare in vita con il Drago Shenron. Raditz gli dice a sua volta che i suo compagni sono in contatto con lui e hanno sentito tutto. Tra un anno arriveranno sulla Terra e sarà la fine dato che sono più forti lui.

L'inizio degli allenamenti

Dio Palazzo-di-Enma

Son Goku insieme a Dio, al cospetto di Re Enma.

Mentre i due compagni Saiyan di Raditz sono partiti verso la Terra, Bulma, Crilin e Muten arrivano nel luogo del combattimento. Gli amici vedono che Son Goku è morto ma il suo corpo scompare. Infatti il Dio della Terra lo ha portato nell'Aldilà assieme al suo corpo. Al cospetto di Re Enma Son Goku ha il permesso di raggiungere Re Kaioh del Nord percorrendo la Via del Serpente, per allenarsi e diventare più forte. Nel frattempo Piccolo prende con sé il piccolo Son Gohan per allenarlo in vista dell'arrivo dei due Saiyan tra un anno. Son Gohan ha paura di essere lontano da casa ma dimostra di essere all'altezza di affrontare i pericoli a cui Piccolo lo sottopone.

Gohan scappa dal dinosauro

Son Gohan scappa dal dinosauro.

Son Gohan vien lasciato solo nel Deserto di Break da Piccolo. Dovrà sopravvivere per sei mesi in mezzo ad animali affamati e altri pericoli. Nei successivi sei mesi sarà allenato da Piccolo. Intanto Son Goku continua a percorrere la Via del Serpente facendo attenzione a non cadere giù. Crilin, invece si dirige alla Casa di Son Goku per avvisare Chichi della morte del marito. Son Gohan, invece, deve scappare da un dinosauro e si rifugia sopra ad un monte per dormire.

Gohan si trasforma in Oozaru

Son Gohan si trasforma in Oozaru.

Nella notte successiva Son Gohan vede la luna piena e si trasforma in un gigantesco scimmione. Distrugge il monte su cui sta e minaccia di creare altri danni con la sua foga. Così, Piccolo, decide di distruggere la Luna e di staccare la coda a Son Gohan donandogli degli indumenti e una spada.

Gohan e C-6

Son Gohan e C-6.

Son Gohan, il giorno seguente continua a scappare da bestie feroci e cade in buco tra la sabbia che lo fa cadere nelle Rovine di Nemuria. Qui fa la conoscenza di un vecchio robot: C-6. Son Gohan lo accende e inizia a fare amicizia con lui. Tuttavia, il robot non ha molte energie. Son Gohan inizia a scavare per liberare il robot ma non fa altro che far cadere pian piano il soffitto. Il robot sacrifica le ultime energie per salvare Son Gohan e viene distrutto dalle macerie.

Gohan e la sua spada

Son Gohan affronta il tirannosauro.

Son Gohan continua la sua avventura aiutando un brontosauro ferito. Questo però viene ucciso da un tirannosauro senza che Son Gohan possa fare nulla. Così decide di affrontarlo. Nel frattempo Crilin si dirige da Yamcha, che stava giocando a Baseball, per chiedergli di allenarsi con lui i vista dell'imminente arrivo dei Saiyan.

Napa e vegeta su arlia

Nappa e Vegeta su Arlia.

Mentre Son Goku continua la corsa nella Via del Serpente, Son Gohan si sta ambientando nel deserto e ora prevale sul dinosauro che prima temeva. Nello spazio, invece, i due Saiyan Vegeta e Nappa si risvegliano a bordo delle loro navicelle e atterrano sul Pianeta Arlia. Vegeta e Nappa si fanno fare apposta prigionieri per vedere il re del pianeta. Lì dentro distruggono le catene che li tenevano prigionieri e uccidono le guardie, escono dalle prigioni e il Re Moai, stupefatto, li mette a combattere coi suoi migliori guerrieri, ma Vegeta e Nappa li sconfiggono facilmente. Dopodiché distruggono anche il palazzo e, dopo aver concluso che il pianeta no vale nulla, lo distruggono.

Tenshinhan si allena sotto una cascata

Tenshinhan si allena sotto una cascata.

Mentre Son Goku si fa dare un passaggio per raggiungere Re Kaioh, Tenshinhan e Jiaozi si allenano per raggiungere il livello di Son Goku. Piccolo invece si allena alzando solo con la forza della mente delle piramidi. Tenshinhan e Jiaozi, che vivono assieme a Lunch ricevono la visita di Crilin e Bulma che chiedono il loro aiuto per salvare il pianeta. Nell'aldilà, Son Goku si addormenta sul mezzo che lo stava portando da Re kaioh e cade dalla Via del Serpente.

Goku nell'Inferno

Son Goku all'Inferno.

Son Goku si ritrova nel Regno degli Inferi. Qui viene scoperto da due Orchi guardiani, Gozu e Mezu, i quali decidono di aiutare Son Goku a lasciare l'Inferno solo se li batterà entrambi in una lotta, contro Gozu, ed una gara di velocità, contro Mezu. Il Saiyan riesce a vincere, e come d'accordo, i due Orchi gli permettono di mangiare un frutto speciale, che gli dona una velocità superiore a quella di prima. Lo conducono poi ad un passaggio segreto che sbuca nell'ufficio del Re Enma, cosa che costringe Son Goku a rifare daccapo il percorso, cosa che però si rivela molto facile grazie all'aumento della velocità.

Principessa del Serpente 9

Son Goku e la Principessa del Serpente ballano.

Son Goku corre a più non posso ma si imbatte nel Palazzo della Principessa del Serpente. Qui la Principessa del Serpente lo fa accomodare, gli offre da mangiare e cerca di rapirgli il cuore ammaliandolo nella sua forma base, ma il senso di lealtà e l'amore verso la sua famiglia e gli amici sono ovviamente troppi forte da far si che Son Goku potesse cedere, e così la principessa adirata per lo smacco subito si trasforma in un terribile serpente gigante che sputa il fuoco e cerca di mangiare il Saiyan. Son Goku però, con un astuto stratagemma fa in modo che il serpente volando si attorcigli su se stesso in un nodo da rimanere bloccato e non essere più in grado di raggiungerlo.

Sulla Terra, mentre Piccolo si divide in due per allenarsi, Son Gohan costruisce una zattera per ritornare a casa. Lungo la strada trova un gruppo di bambini orfani che sfuggono alle entità del posto per vivere da soli. Giunto sul Monte Paozu, Son Gohan viene riportato indietro da Piccolo.

La stanza speciale nel Tempio di Dio

La stanza speciale nel Tempio di Dio.

Piccolo inizia così ad addestrare Son Gohan. Nel frattempo, Crilin, Tenshinhan, Yamcha e Jiaozi salgono la Torre di Karin fino ad arrivare al Tempio di Dio al cospetto del Dio della Terra. Con loro si presenta anche Yajirobei. I ragazzi chiedono al Supremo di ricevere gli stessi insegnamenti che ha dato a Son Goku tempo prima. Dio li informa che non ha insegnato niente a Son Goku. Tutti si meravigliano e spiegano il motivo per cui sono lì. Mr. Popo spiega loro che il guerriero imbattibile sa istintivamente come agire solo conoscendo alla perfezione se stesso e il suo nemico. Così li conduce in un stanza speciale dove sono portati in un'altra dimensione. Trovano due Saiyan: Scarface e Brock. Crilin e Jiaozi vengono subito eliminati mentre Tenshinhan e Yamcha faticano a lottare e vengono sconfitti. Ritornano al presente, dove Dio li informa che i due Saiyan che hanno incontrato non erano niente confrontati a quelli che stanno per arrivare. Così i ragazzi sono decisi ad allenarsi più che mai.

Il giovane Gohan contro Piccolo

Il giovane Son Gohan contro Piccolo.

Son Gohan e Piccolo proseguono i combattimenti. Il ragazzino inizia ad attaccare durante la notte. Così Piccolo si sdoppia e intraprende una lunga lotta. Piccolo nota che a Son Gohan è ricresciuta la coda che gli aveva staccato. Son Gohan si trasforma infatti di nuovo in Oozaru dopo aver visto una simil-Luna creata dal riflesso della navicella con cui Son Goku è arrivato sulla Terra. Piccolo cerca di distruggere la Luna ma non ci riesce, così capisce cosa è successo e distrugge la navicella, dopodiché stacca la coda a Son Gohan che è ritornato bambino.

Goku da Re Kaioh

Son Goku da Re Kaioh.

Nell'aldilà, Son Goku è arrivato alla fine della Via del Serpente e con un salto raggiunge il Pianeta del Re Kaioh del Nord. Qui trova una scimmia di nome Bubbles e fa la conoscenza di Re Kaioh. Son Goku fatica a stare in piedi dato che la gravità del pianeta è superiore a quella della Terra. Re Kaioh si presenta e accetta di allenarlo solo dopo che Son Goku lo abbia fatto ridere con delle battute divertenti. Son Goku avvisa Re Kaioh del motivo per il quale vuole allenarsi e Re Kaioh gli spiega che ah 158 giorni di tempo. Re Kaioh come primo allenamento chiede a Son Goku di catturare Bubbles.

Goku e Gregory

Son Goku e Gregory.

Preso Bubbles, Son Goku ha il compito di colpire con un martello Gregory, una piccola cavalletta. Re Kaioh durante una pausa, racconta le origini dei Saiyan a Son Goku. Spiega che il Pianeta Vegeta era popolato da due razze: i Saiyan e gli Tsufuru. Gli Tsufuru erano gente di bassa statura e non molto possenti ma eran intelligenti e avevano sviluppato molte tecnologie. I Saiyan erano invece dei cavernicoli e sapevano solo combattere. Infatti un giorno i Saiyan si ribellarono e attaccarono gli Tsufuru. Trasformati in Oozaru eliminarono tutta l'altra popolazione acquisendo le tecnologie dell'altra razza. Da allora in poi i Saiyan progredirono spedendo i bambini nei pianeti dell'Universo per prenderne il possesso.

Vegeta e Nappa arrivano sulla Terra

Vegeta arriva sulla Terra

I Saiyan arrivano sulla Terra.

Una volta colpito Gregory, Re Kaioh spiega a Son Goku la tecnica del Kaioken con la quale deve riuscire ad acquisire tutte le forme di energia che emettono le cose che lo circondano. Dopo di questa Re Kaioh spiega a Son Goku che, in caso di necessità si può ricorrere alla Sfera Genkidama, molto pericolosa perché se non usata correttamente è capace di distruggere l'intero pianeta. I giorni passano e Son Goku, tramite Re Kaioh, avvisa Maestro Muten che il giorno seguente arriveranno i due Saiyan. Gli chiede inoltre di evocare Shenron e di riportarlo in vita. Intanto i due Saiyan Vegeta e Nappa arrivano sulla Terra, creando caos in città.

Nappa e Vegeta contro Piccolo, Crilin e Gohan

Nappa e Vegeta contro Piccolo, Crilin e Son Gohan.

Vegeta e Nappa distruggono la Città dell'Est nella quale sono arrivati e si spostano più lontano alla ricerca dei terrestri con il livello di combattimento più alto. Infatti si recano nel Deserto di Paprika, dove incontrano Crilin, Son Gohan e Piccolo. Vegeta riconosce subito che è Piccolo colui che ha ucciso l'amico Raditz un anno prima. Lo informa inoltre che non è un terrestre ma che Piccolo viene da Namek, un pianeta dove gli abitanti hanno poteri magici e abilità fuori dal comune. Piccolo è sorpreso di sapere ciò e si prepara a combattere contro i nuovi nemici. Nappa e Vegeta distruggono i loro Scouter, dopodiché Nappa fa comparire una boccetta contenente dei semi che pianta a terra. Sono i Saibaimen, piccoli mostriciattoli che nascono dal terreno.

Yamcha prima della morte Saibaimen

Yamcha prima della morte Saibaimen.

Sul posto arrivano anche Tenshinhan, Yamcha e Jiaozi. Il primo a sfidare i Saibaimen è Tenshinhan che riesce a sconfiggere l'avversario facilmente. Vegeta per rabbia disintegra il Saibaimen che ha perso. Yamcha è lo sfidante seguente e riesce ad abbatterlo con una Kamehameha ma nel momento in cui esulta per la vittoria il Saibaimen si fa auto-esplodere vicino a Yamcha, uccidendolo.

Nappa contro Tenshinhan

Nappa contro Tenshinhan.

I rimanenti Saibaimen vengono eliminati da Crilin e Piccolo. Ora è Nappa che si prepara a combattere aumentando la sua potenza e creando una luce attorno di sè. Nappa attacca Tenshinhan e lo prende ad un braccio, spezzandoglielo. Jiaozi pensa quindi di prendere alle spalle Nappa attaccandosi alla sua schiena. Nappa cerca di liberarsi ma Jiaozi ha iniziato a creare energia attorno al suo corpo. In questo modo tenta di autodistruggersi assieme a Nappa. Purtroppo sarà solo Jiaozi a morire dato che Nappa rimane illeso.

Piccolo e Crilin triplicano i loro corpi

Piccolo e Crilin triplicano i loro corpi.

Mentre Son Goku sta per arrivare sulla Terra, tra i suoi amici che li attendono due sono già stati eliminati dai Saiyan. Tenshinhan vuole vendicare la morte inutile del suo amico Jiaozi e attacca Nappa. Il Saiyan ha però la meglio e perciò in aiuto dell'amico arrivano Piccolo e Crilin che creano un attacco combinato in aria che fa precipitare Nappa. Son Gohan ha l'occasione di andare a colpo sicuro ma non riesce a colpire Nappa e per la paura non fa niente. Crilin e Piccolo decidono di triplicare i loro corpi e continuano a lottare contro il nemico. Tenshinhan decide così di utilizzare tutte le sue energie per il suo attacco più potente e così fa. Nappa anche questa volta sopravvive mentre Tenshinhan muore. Nappa vuole attaccare Piccolo, Crilin e Son Gohan ma Vegeta lo ferma decidendo di aspettare tre ore perchè arrivi il tanto atteso Son Goku che stanno chiamando i suoi amici da molto.

Napa vs Junior

Nappa contro Piccolo.

Durante la pausa, Nappa pensa di divertirsi creando distruzione nei centri abitati. Son Goku in quel momento ha finito di percorrere la Via del Serpente e, grazie all'aiuto di Dio raggiunge in breve tempo la Terra. Ora è diretto con la Nuvola d'oro verso il luogo del combattimento.

Piccolo salva Gohan

Piccolo salva Son Gohan.

I Saiyan non aspettano Son Goku e Nappa è pronto a combattere. Piccolo così lo prende di spalle stringendogli la coda ma il Saiyan non ha problemi riuscendo a colpire Piccolo. Rivela che dopo quello che è successo a Raditz, lui e Vegeta hanno allenato la coda. Nappa dà un calcio a Son Gohan e lo fa balzare lontano. Così Crilin intraprende una lotta con il nemico. Utilizza il Kienzan ma l'attacco riesce solo a ferire Nappa che subisce alle spalle una ustione da parte di Piccolo. Il namecciano sente che sta arrivando Son Goku. Son Gohan decide di sfidare Nappa e gli da un calcio che lo stende, Nappa si arrabbia e colpisce Son Gohan ma Piccolo si mette davanti per proteggere Son Gohan e muore.

Son Goku arriva sul campo di battaglia

Goku batte Napa

Son Goku sconfigge Nappa.

Insieme a Piccolo se ne va anche Dio della Terra. Son Gohan piange sul corpo di Piccolo e vuole vendicarsi con Nappa. Utilizza il Masenko ma Nappa prevale ed è pronto a colpirlo. In quel momento arriva Son Goku che salva il figlio e lo porta al sicuro. Son Goku dà a Crilin e Son Gohan un Senzu e si prepara a vendicare gli amici eliminati. Dimostra di essere di gran lunga superiore a Nappa schivando ogni suo colpo e rifilandogli dei pugni potenti.

Lande di Gizard 2

Son Goku e Vegeta si preparano allo scontro.

Lo scontro prosegue ma Son Goku ha la meglio e sconfigge il nemico. Vegeta decide di uccidere il compagno, ritenendo che la sconfitta lo abbia disonorato. Ora Son Goku propone a Vegeta un combattimento in un altro posto e gli chiede di seguirlo verso le Lande di Gizard.

Goku Kaioken vs Vegeta

Son Goku Kaioken contro Vegeta.

Il duello ha inizio con Vegeta molto superiore a Son Goku. In questo modo Son Goku riesce a colpire Vegeta con una raffica di pugni. Vegeta dimostra la sua vera potenza a Son Goku, provocando terremoti, scatenando un temporale e circondandosi da una sfera di energia. Son Goku in forma normale non riesce a colpirlo ed è costretto ad utilizzare il Kaioken doppio e poi il Kaioken triplo.

Vegeta Scimmione

Vegeta diventa uno scimmione.

Vegeta ha subito il colpo così si porta in alto per preparare il Galick Cannon. Son Goku riesce a respingere tale attacco con una Kamehameha lanciata sotto forma di quadruplo Kaioken. Vegeta e Son Goku sono esausti. Vegeta decide quindi di trasformarsi in scimmione e, non essendoci una luna, ne genera una artificialmente, diventando quindi Oozaru.

Goku prepara la Sfera Genkidama

Son Goku prepara la Sfera Genkidama.

Crilin e Son Gohan si accorgono che Son Goku potrebbe essere in pericolo. Vegeta Oozaru spiega a Son Goku che trasformati in scimmione si moltiplica la forza di dieci volte. Son Goku capisce quindi che era stato lui ad uccidere il Nonno Son Gohan e a distruggere parte del Torneo Tenkaichi anni addietro. Son Goku tenta di fuggire da Vegeta che lo cerca per ucciderlo. Nel posto arriva anche Yajirobei che è sorpreso nel vedere lo scimmione. Son Goku tenta di creare la Sfera Genkidama ma Vegeta lo vede e tenta di acciuffarlo. Così Son Goku colpisce Vegeta con il Taiyoken e si porta lontano per iniziare il processo per la Sfera Genkidama. Non fa però a tempo di lanciarla contro il nemico dato che Vegeta arriva da lui e fa svanire l'attacco. Vegeta calcia l'avversario e lo calpesta facendolo soffrire. Son Goku, con le poche energie rimaste lo colpisce all'occhio destro, ferendolo.

Vegeta Oozaru stringe Goku

Vegeta Oozaru stringe Son Goku.

Son Gohan e Crilin arrivano nel luogo dello scontro. Vegeta sta stritolando Son Goku. Yajirobei dice a Son Gohan e Crilin che è troppo rischioso per loro e decide di scappare. Son Gohan si dirige difronte a Vegeta per permettere a Crilin di colpirlo con il Kienzan. Purtroppo Vegeta si è accorto ed evita il colpo che gli avrebbe tagliato la coda. Di sorpresa arriva però Yajirobei che con la sua spada taglia la coda a Vegeta, facendolo tornare normale. Vegeta tenta di colpire Crilin e Son Gohan. Son Goku sprona Son Gohan a combattere e, quando vede il padre soffrire il piccolo Son Gohan trova la forza di colpire Vegeta. Nel frattempo Son Goku trasferisce l'energia che ha in corpo a Crilin per colpire definitivamente Vegeta.

Gohan rispedisce la sfera contro Vegeta

Son Gohan rispedisce la sfera contro Vegeta.

Vegeta e Son Gohan continuano a combattere. Crilin è deciso a spedire la sfera di energia verso di Vegeta. Questo la evita ed essa va verso di Son Gohan, che su consiglio del padre, la respinge verso di Vegeta. Il Saiyan non riesce a scansarsi e viene colpito duramente. Tutti pensano che sia finita e gioiscono, ma Vegeta cade dal cielo e si ripresenta stanco ma desideroso di vendetta. Colpisce Crilin e Son Gohan. Vegeta si accorge però che al piccolo è rispuntata la coda.

Crilin tenta di uccidere Vegeta

Crilin tenta di uccidere Vegeta.

Vegeta tenta di strappare la coda a Son Gohan ma alle sue spalle compare Yajirobei che lo ferisce alla schiena con la sua spada. Vegeta si rialza e faticando a restare in piedi colpisce con dei pugni Yajirobei. Son Goku dice a Son Gohan di guardare la luce nel cielo e il piccolo si trasforma in Oozaru perdendo il controllo. Son Goku e Crilin cercano di farlo ragionare. Così inizia uno scontro tra Son Gohan Oozaru e Vegeta che fa fatica a resistere. Dopo ripetuti colpi, Vegeta riesce a tagliare la coda a Son Gohan ma durante la caduta il corpo dello scimmione schiaccia quello di Vegeta. Vegeta chiama a sè l'Attack Ball e cerca di salirci ma viene fermato da Crilin che, con la spada di Yajirobei vuole ucciderlo prima che scappi. Son Goku, però, supplica Crilin di non ucciderlo e di lasciarlo andare via. In questo modo Son Goku vuole recuperare le forze, migliorare e misurarsi di nuovo con lui.

Riferimenti