FANDOM


Maestro Muten 1.png

Il Maestro Muten, l'Eremita della Tartaruga fondatore della scuola.

La Scuola della Tartaruga è una scuola di arti marziali fondata dal Maestro Muten, l'Eremita della Tartaruga. Assieme alla storica rivale Scuola della Gru, pare essere la più famosa ed importante scuola per artisti marziali del mondo di Dragon Ball. Si presume sia in continuità con la scuola e gli insegnamenti del mentore di Muten, il grande Mutaito. Uno dei più famosi ed emblematici allievi di questa scuola è senz'altro Son Goku, uno dei più potenti guerrieri della Terra e dell'Universo.

Storia

La Scuola della Tartaruga viene introdotta nel manga e nell'anime di Dragon Ball, e ricopre un ruolo di primaria importanza più nella prima serie che in quelle successive, essendo la sola ad essere ambientata interamente sulla Terra e ad avere una storia incentrata sugli eventi e la storia di questo pianeta. La prima volta che se ne sente parlare è in'occasione del viaggio di Son Goku, Bulma e Oolong  al Monte Friggi Friggi. Qui, lo Stregone del Toro racconta a Goku che suo nonno e lui erano in gioventù allievi del Maestro Muten. E' invece tramite Yamcha che si apprende come questa scuola sia famosa per le tecniche che vi si apprendono e per la forza quasi leggendaria che possiedono i suoi allievi.

Dopo la Saga di Pilaf, Goku si reca da Muten, e assieme a Crilin viene accolto come allievo dal vecchio eremita, i primi dopo decenni. In seguito al 21mo Torneo Tenkaichi, anche Yamcha si unirà alla scuola.

Durante il 22mo Torneo Tenkaichi, la Scuola diventa un'elemento centrale quando viene introdotta la sua rivale più celebre, la Scuola della Gru. L'Eremita della Tartaruga e quello della Gru, entrambi vecchi allievi di Mutaito, sono divisi da una rivalità così accesa che il pubblico del Torneo assiste con trepidazione agli incontri tra gli allievi delle squadre opposte. L'Eremita della Gru, inoltre, non esiterà ad ordinare ai suoi allievi, Jiaozi e Tenshinhan, di uccidere i membri della Scuola avversaria quando scopre che suo fratello, il killer Tao Pai Pai, è stato sconfitto da Goku.

La filosofia di Muten

Maestro Muten.png

Nonostante il suo aspetto e la sua fama, il Maestro Muten è uno dei più saggi e abili guerrieri del suo tempo.

Nonostante la sua fama di pervertito e amante delle belle (e giovanissime) ragazze, Muten è un potente combattente, a dispetto dell'età, ma soprattutto un saggio maestro. Come dice a Goku e Crilin all'inizio del loro addestramento, le arti marziali non sono un modo "sofisticato" di fare a botte, o un modo per far colpo sulle ragazze, ma una via per vivere all'insegna della saggezza nel pieno delle proprie capacità fisiche, mentali e spirituali, oltre che la via per acquisire una forza da mettere al servizio degli innocenti minacciati.

Come ulteriore lezione, Muten è solito indurre i suoi allievi ad iscriversi al prestigiosissimo Torneo Tenkaichi, al quale egli stesso partecipa sotto la falsa identità di Jackie Chun. Lo scopo è quello di sconfiggere i suoi stessi allievi, così da far loro capire che per un artista marziale l'addestramento non termina mai veramente, e che il successo e la fama sportiva non sono nè un vero obiettivo nè un buon motivo per trascurare gli allenamenti.

L'ammissione alla Scuola e l'addestramento di Muten

L'ammissione alla Scuola non è gratuita, come specifica Muten a Goku quando questi si presenta per iniziare gli allenamenti. Il vecchietto non chiede a Goku una quota in denaro, ma, fedelmente alla sua fama di vecchio sporcaccione, chiede a Goku di portargli una giovane e bella ragazza. Non è chiato se sia una richiesta che Muten fa a Goku lì sul momento o se l'ammissione riguardi sempre e comunque le donne, ma quando Crilin si presenta all'isola del Maestro per diventare suo discepolo, per convincerlo gli fa dono di alcune riviste pornografiche, e Muten dopo averle accettate comunica a Crilin che è ammesso alla Scuola.

La Scuola della Tartaruga ha come base la Kame House, ossia l'abitazione stessa del Maestro Muten, situata su una muniscola isola nel mezzo del mare, che all'occorrenza, viene spostata tramite le Capsule Hoi Poi sulla terraferma, nell'entroterra del continente vicino, così da avere più spazio per gli esercizi fisici. Mentre Goku e Crilin si aspettano di essere istruiti circa le tecniche di combattimento, Muten li sottopone ad esercizi fisici di tutt'altro genere. Ogni giorno, la giornata inizia con la consegna del latte a domicilio nella città vicina, fatta tutta di corsa, così da potenziare i muscoli delle gambe. Dopo il latte, i due ragazzi devono aiutare i contadini locali ad arare i campi, attività che devono svolgere a mani nude, esercizio che allena i muscoli delle braccia e irrubustisce le mani e le dita. Dopo il pranzo, Muten dà lezioni di matematica e di lettura ai suoi due allievi, sottolineando come un fisico allenato non sia più importante di una mente altrettanto sviluppata. Dopo un'ora di riposo, gli esercizi riprendono. Prima Goku e Crilin lavorano duramente in un cantiere, poi nuotano per dieci volte da una riva all'altra di un lago popolato da squali. Poi, per potenziare la velocità e i riflessi, Muten li lega ad un'albero e stuzzica un nido di vespe, che i due devono schivare limitati dalla corda che li tiene vicini al nido stesso.
Db94-25.jpg

Due dei più forti e famosi allievi della Scuola della Tartaruga, Son Goku e Crilin.

Quando Crilin e Goku iniziano a trovare questi esercizi più leggeri, iniziando a notarne gli effetti sul fisico, Muten glieli fa proseguire con una differenza: li eseguiranno con una corazza di testuggine di venti chili sulle spalle, corazza che dopo del tempo sarà sistiuita da una di quaranta chili.

In otto mesi, questi esercizi avranno potenziato il fisico dei due ragazzi al punto da permetter loro di saltare in alto per decine di metri senza il benchè minimo sforzo, e di spostare un masso del diametro di una decina di metri, pesante diverse tonnellate.

Lo stile della Tartaruga

Flat,800x800,075,t.u1.jpg

Il simbolo della Scuola della Tartaruga.

Gli allievi della Scuola della Tartaruga sono riconoscibili per il loro abbigliamento. Alla fine del loro addestramento formale, Muten consegna a Crilin e Goku (e in seguito anche a Yamcha) le caratteristiche uniformi della sua scuola. Si tratta di una divisa da combattimento arancione (o rossa), con una cintura e dei polsini blu. Sul petto e sulla schiena della casacca è ricamato il kanji kame, , che in giapponese significa proprio "tartaruga". Goku, Crilin e Yamcha continueranno ad indossare questa uniforme come segno di rispetto verso Muten anche a distanza di anni dalla fine del loro addestramento. In particolare, la divisa della Scuola della Tartaruga diventerà, in diverse varianti, il capo di vestiario preferito da Goku.

Kamehameha

L'altro segno caratteristico della Scuola della Tartaruga è la tecnica di combattimento inventata da Muten, la famosissima Kamehameha. Si tratta di una tecnica che consiste nel concentrare il proprio ki nelle mani, accumulandolo a forma di sfera. Quando l'energia è accumulata, si protendono velocemente le braccia verso il bersaglio, e dalla sfera di sprigiona un fascio di energia bianco-bluastra che continua a colpire e danneggiare l'avversario anche dopo il contatto col suo corpo fino a che il ki accumulato nelle mani non si esaurisce.

Si tratta di una tecnica che Muten ha sviluppato nel corso di cinquant'anni, ma che i suoi tre allievi riescono a riprodurre e padroneggiare dopo pochissimi mesi, nel caso di Goku, dopo appena cinque minuti dall'averla vista in esecuzione la prima volta, mentre Crilin la usa in modo quasi perfetto durante il suo scontro con Jiaozi al 22mo Torneo Tenkaichi, anche lui al primo tentativo di eseguirla.

Allievi conosciuti

Allievi non ufficiali

  • Tenshinhan. Non si unisce formalmente alla Scuola della Tartaruga.
  • Jiaozi. Non si unisce formalmente alla Scuola della Tartaruga.
  • Chichi. La figlia dello Stregone del Toro non si allena mai col Maestro Muten, ma al 23mo Torneo Tenkaichi, vedendo la ragazza combattere contro Goku, l'Eremita della Tartaruga nota che il suo stile di combattimento somiglia molto a quello della sua Scuola. E' possibile che Chichi sia stata addestrata da suo padre, ed essendo questi un allievo della Tartaruga, Chichi si può considerare un'appartenente alla medesima Scuola, seppur informalmente.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale