FANDOM


Le Sfere del Drago della Terra (ドラゴンボール, Doragon Bōru) sono dei potenti artefatti magici creati dal Dio della Terra che consentono di evocare il Drago Shenron, il quale esaudirà le richieste che gli verranno presentate.

Si tratta di oggetti iconici, che oltre a dare il nome all'opera di Akira Toriyama, ne sono diventate il simbolo ormai più conosciuto.

Caratteristiche

Le Sfere del Drago sono delle sfere di un materiale simile al vetro, con un diametro di 7,5 centimetri e al cui interno sono presenti delle piccole stelle rosse, da una a sette. Quando più Sfere si trovano nello stesso luogo, reagiscono ognuna alla presenza delle altre emettendo uno strano bagliore. Una volta radunate tutte e sette, permettono di evocare lo spirito di un Drago Divino, o Dio Drago, chiamato Shenron, il quale esaudirà un desiderio (in seguito tre) che gli viene espresso. Una volta che il Drago ha terminato, le Sfere si radunano nel cielo, che nel frattempo è diventato nero, e si sparpagliano in ogni direzione sulla superficie della Terra. Il cielo a quel punto torna come prima, e le Sfere, diventate dei comuni sassi, impiegano un'anno solare per rigenerare la loro energia, terminato il quale tornano al loro stato originale e possono essere riutilizzate.

Sfera Quattro Stelle

La Sushinchu, la Sfera con quattro stelle

Le Sfere emettono una particolare radiazione energetica, che è possibile captare con l'aiuto di un'apposito strumento, chiamato Dragon Radar. Queste strumentazioni sono in grado di rilevare la posizione esatta delle Sfere ovunque si trovino; stando alle parole di Bulma, creatrice di uno dei Dragon Radar più precisi, una Sfera del Drago non può essere captata solo nel caso in cui venga ingoiata da un'essere vivente, dato che la materia biologica isola la firma energetica delle Sfere.

Benchè le Sfere del Drago siano oggetto di numerose leggende sulla Terra, esse sono in realtà degli oggetti di origine extraterrestre. La sola razza in grado di crearle, infatti, è quella Namecciana, infatti sul pianeta Namecc esistono Sfere del tutto simili a quelle terrestri, ed anzi molto più potenti. I membri della Famiglia del Drago, la casta dei maghi e dei mistici Namecciani, hanno imparato a creare le Sfere, pare, a partire dai frammenti delle Super Sfere del Drago, le prime del loro genere. Il Dio Drago che viene creato assieme alla Sfere ha una potenza pari ma non superiore a quella di colui che l'ha creato; Shenron, per esempio, afferma di non poter distruggere Vegeta e Nappa per impedire la loro invasione della Terra, perchè sono due avversari più potenti di Dio, che ha creato le Sfere, e pertanto sono troppo potenti anche per il Drago.

Sheron

Shenron, il Dio Drago evocato dalle Sfere

Dal creatore delle Sfere non dipende solo la potenza del Drago evocato, ma l'esistenza stessa degli artefatti: la morte del creatore delle Sfere comporta la scomparsa delle Sfere stesse, che si trasformano in normali sassi. I Namecciani sono però in grado di trasmettersi tra di loro i poteri che consentono la creazione delle Sfere, perciò se il creatore delle Sfere trasmette i suoi poteri ad un suo simile prima di morire, le Sfere continueranno ad esistere. E' anche possibile che un membro della Famiglia del Drago possa ricreare le Sfere di un'altro Namecciano, usando i suoi poteri sul modellino utilizzato per dare vita al Dio Drago, rigenerando sia quest'ultimo che le Sfere.

In Dragon Ball GT viene introdotta un'ulteriore caratteristica delle Sfere. Ogni volta che vengono utilizzate, accumulano energia negativa, che di volta in volta sostituisce del tutto quella positiva. Questo perchè le Sfere sono state create con la capacità di disperdere l'energia negativa e ricaricare quella negativa in circa 100 anni, ma il continuo uso fattone dai Guerrieri Z provoca la corruzione delle Sfere e la nascita di uno Shenron malvagio, il quale si suddivide in sette Draghi che iniziano a devastare la Terra.

Storia

La creazione

Dio Shenron

Dio è il creatore delle Sfere e di Shenron

Le Sfere del Drago vengono create dal Dio della Terra in un momento imprecisato dopo che diviene il Guardiano della Terra. Stando a quanto lui stesso afferma, Dio crea le Sfere mosso dall'istinto, provando al contempo una grande nostalgia, ciò perchè ha perso ogni ricordo delle sue origini extraterrestri (forse a causa della sua separazione dal Grande Mago Piccolo, col quale formava prima un solo potentissimo essere).

Le Sfere si diffondono poi sulla Terra, e nascono svariate leggende su di essere. In un periodo successivo, vengono radunate tutte e sette, e chi ha evocato Shenron ha desiderato di diventare un re.

Dragon Ball

Bulma conosce Goku

Bulma inizia a cercare le Sfere e fa la conoscenza di Goku

Alcuni secoli dopo, le Sfere sono quasi completamente dimenticate, ma una ragazza di nome Bulma ne trova una nella cantina di casa sua, la Ryanshinchu, la Sfera con due stelle, e dopo aver fatto delle ricerche, costruisce un radar per trovare le altre sei e si mette in viaggio. Dopo averne recuperata un'altra, trova la terza sul Monte Paoz in casa di Son Goku, il quale si unisce a lei nella ricerca, spinto dal desiderio di vedere il Dio Drago. Ben presto, i due raccolgono sulla strada il pervertito Oolong, e si trovano a contendersi le Sfere del Drago con la Banda di Pilaf, un'improbabile "imperatore" che desidera avere le Sfere per dominare il mondo. Fortunatamente, il suo desiderio viene vanificato da Oolong: quando Pilaf, raccolte le Sfere ed evocato Shenron, è sul punto di esprimere il desiderio, il maialino lo brucia sul tempo e chiede al Drago un paio di mutandine femminili.

Un'anno più tardi, Goku parte, da solo, alla ricerca della Sfera lasciatagli da suo nonno, la Sushinchu con quattro stelle, ma scopre che sulle tracce delle Sfere ci sono anche numerosi soldati appartenenti al Red Ribbon, un'organizzazione militare guidata dal Comandante Red, apparentemente interessato al dominio mondiale (ma in verità, mosso dal desiderio di diventare più alto). Goku è così costretto a sfidare i nuovi rivali, specialmente dopo che un mercenario da questi assoldato, Tao Pai Pai, ha ucciso Bora, padre del suo amico Upa e custode del Santuario di Karin. Goku decide di radunare tutte e sette le Sfere, e dopo aver smantellato da solo la terribile armata del Red Ribbon, evoca Shenron al quale chiede di far tornare in vita Bora. Prima che le Sfere si dividano, Goku riesce ad afferrare quella con quattro stelle, felice di aver recuperato il ricordo di suo nonno.

Piccolo Sfera

Il Grande Mago Piccolo cerca le Sfere per poter tornare giovane

Qualche anno dopo, le Sfere vengono raccolte dai dei demoni al servizio del Grande Mago Piccolo, il quale desidera tornare giovane. Nonostante gli sforzi di Goku, Muten, Tenshinhan e Jiaozi, il demone riesce a veder esaudito il proprio desiderio, e per essere sicuro che le Sfere non vengano in futuro utilizzate contro di lui, uccide Shenron, facendo trasformare le Sfere in pietre e gettando nello sconforto Goku e i suoi amici. Dopo la sconfitta di Piccolo, tuttavia, Karin rivela che a creare le Sfere è stato Dio in persona, e che come le ha create è in grado di farle tornare. Goku decide così di raggiungere il Santuario di Dio, e dopo aver appreso la sconcertante verità su Dio e il Grande Mago Piccolo, che un tempo erano un tutt'uno, chiede al Guardiano della Terra di ripristinare le Sfere. Dio, mosso dalla sincerità del ragazzo, fa tornare Shenron, al quale Bulma, Yamcha e Tenshinhan chiedono di far tornare in vita tutte le vittime di Piccolo e dei suoi demoni.

Dragon Ball Z

Dopo il 23mo Torneo Tenkaichi e la sconfitta di Piccolo, le Sfere vengono cercate da Goku, il quale vuole recuperare la sfera di suo nonno, che dona a suo figlio Son Gohan e anche recuperare qualche altra Sfera giusto per evitare che qualcuno possa usarle mosso da scopi malvagi.

Shenron viene nuovamente evocato in occasione dell'invasione della Terra da parte dei Saiyan Nappa e Vegeta. Goku è stato ucciso un'anno prima durante lo scontro con suo fratello, Raditz, e dopo un'anno passato nell'Aldilà ad allenarsi, Shenron lo fa tornare in vita per respingere i nuovi nemici.

Durante la battaglia coi due Saiyan, Piccolo rimane ucciso, ed essendo la reincarnazione del Grande Mago Piccolo, è anche lui legato a Dio, perciò entrambi muoiono, e le Sfere spariscono per sempre. Tuttavia, i due Saiyan forniscono ai Terrestri, sebbene involontariamente, delle preziose informazioni: riconoscono in Piccolo un Namecciano, e affermano che su Namecc esisteranno senz'altro delle altre Sfere del Drago. Dopo la sconfitta di Nappa e la fuga di Vegeta, Bulma, Crilin e Gohan, seguiti a breve da Goku, partono per Namecc, con la speranza che le Sfere del pianeta possano riportare in vita i loro amici caduti contro i Saiyan, ossia Yamcha, Tenshinahn, Jiaozi e lo stesso Piccolo.

Su Namecc, però, i quattro restano invischiati nella battaglia che sul pianeta infuria tra Freezer e Vegeta, entrambi interessati alle Sfere al fine di poter divenire immortali. I Terrstri, anche se con mille difficoltà, riescono ad vocare il Dio Drago di Namecc, Polunga, al quale fanno riportare in vita Piccolo (e con lui, Dio sulla Terra). Grazie a questo primo desiderio, il Re Kaioh del Nord fa evocare da Dio il Drago Shenron, sulla Terra, e gli fa chiedere di far resuscitare le vittime di Freezer su Namecc, che poi, con l'ultimo desiderio di Polunga, vengono trasportate sulla Terra, visto che Namecc sta per essere distrutto, e vi si sta consumando la feroce battaglia tra Goku e Freezer.

Shenron258745

Shenron evocato alla Capsule Corporation

Dopo gli eventi di Namecc, la Terra gode di un breve periodo di pace, che viene però turbato dalla comparsa di nuovi nemici: gli androidi del Dr. Gelo, ex-scienziato del Red Ribbon desideroso di vendicarsi di Goku, e Cell, arrivato addirittura da un'universo parallelo. La comparsa di Cell comporta una minaccia tale che Piccolo e Dio decidono di ricongiungersi in un solo essere. Con questa scelta, le Sfere della Terra scompaiono, ma vengono di lì a poco ripristinate da Dende, un Namecciano che Goku porta sulla Terra affinchè ne divenga il nuovo Dio. Dende potenzia Shenron, dandogli la possibilità di esprimere più desideri. Dopo la conclusione del Cell Game, Shenron viene evocato per fargli resuscitare tutte le vittime del bio-androide.

Sette anni dopo, sulla Terra fa la sua comparsa il mago Babidy, intenzionato a risvegliare Majin Bu, un'antichissimo demone che giace addormentato in un bozzolo nascosto sulla Terra da milioni di anni. Per riuscire nel suo intento, Babidy arriva a possedere la mente di Vegeta, che stermina centinaia di persone durante il Torneo Tenkaichi che si tiene in quei giorni. Bulma, sconvolta, evica Shenron chiedendogli di resuscitare chiunque sia morto quel giorno, ad eccezione dei malvagi, ma Shenron viene fermato da Goku prima che gli si chiedano altri desideri. In seguito, dopo la sconfitta di Majin Bu, a Shenron viene chiesto di cancellare dalla memoria dei Terrestri ogni ricordo legato al demone, per consentire alla sua parte buona di stabilirsi sulla Terra.

Dragon Ball GT

Drago fumo nero

Shenron viene corrotto dall'energia negativa accumulata dalle Sfere

In questa serie, seguito non ufficiale del manga creato da Akira Toriyama, le Sfere del Drago vengono raccolte dopo la sconfitta di Super C-17, con l'intento di chiedere a Shenron di resuscitare le sue vittime. Tuttavia, le Sfere appaiono danneggiate, e una volta raccolte, manifestano un Drago oscuro, il quale si suddivide in sette Draghi minori, che si rivelano essere stati generati dall'energia negativa accumulata negli anni, ad ogni uso delle Sfere. Dopo che i Draghi sono stati sconfitti, le Sfere vengono purificate, e Shenron accetta di esaudire un'ultimo desiderio, ovvero la resurrezione di tutti coloro che sono morti negli ultimi scontri, dopodichè, il Drago se ne va, portando con sè le Sfere e Goku stesso, abbandonando apparentemente la Terra per sempre.

Dragon Ball Super

In Dragon Ball Super, seguito ufficiale di Dragon Ball Z, le Sfere del Drago appaiono tra i premi che Bulma offre agli ospiti della sua festa di compleanno: il vincitore dei giochi organizzati alla festa potrà chiedere a Shenron ciò che vuole. L'arrivo sulla Terra di Bills e Whis porta i Guerrieri Z ad interpellare il Dio Drago per sapere chi o cosa sia il Super Saiyan God che il Dio della Distruzione sta cercando.

Successivamente, Shenron viene evocato da Sorbet, comandante di ciò che rimane dell'Armata Galattica di Freezer, per chiedergli di riportare in vita il tremendo Freezer, per riportare l'armata ai fasti di un tempo.

In un momento sconosciuto prima dell'inizio della serie, inoltre, i membri della Banda di Pilaf evocano Shenron ma per errore chiedono di tornare bambini (un'evidente citazione di Dragon Ball GT).

La leggenda del Dio Drago

Sfera del Drago Originale

La "Sfera del Drago originale" di cui parla una leggenda

In un'episodio filler dell'anime di Dragon Ball, intitolato La leggenda del drago, Muten racconta la leggenda delle origini delle Sfere del Drago. Secondo lui, in origine esisteva una sola Sfera del Drago, che era custodita in un grande tempio eretto in onore del Dio Drago Shenron, una costruzione sontuosa e riccamente decorata. Un giorno, una banda di ladri arrivò al tempio, e cercò di rubare la Sfera. Il loro tentiativo andò a vuoto, ma Shenron, per evitare che l'eccessiva facilità di accedere al suo potere potesse provocare caos e distruzione, divise la Sfera in sette Sfere minori, e le sparpagliò in tutto il mondo, così che fosse complicato riunirle tutte.

Questa leggenda va chiaramente contro la successiva comparsa di Dio nel manga, che spiega finalmente l'origine delle Sfere. E' possibile che questa leggenda sia stata inserita appositamente per mostrare quanto poco i Terrestri sapessero delle Sfere e quante storie fossero nate sul loro conto nel corso dei secoli. Un'altra spiegazione è, più semplicemente, che Toriyama, all'epoca, non avesse ancora deciso che origini dare alle Sfere, e che il team di produzione dell'anime abbia scritto l'episodio come riempitivo.

Posizione delle Sfere sulla Terra

Qui di seguito è riportata la posizione delle Sfere del Drago durante le varie saghe del manga (e dell'anime).

# Saga di Pilaf Saga del Red Ribbon Saga del Grande Mago Piccolo Saga dei Saiyan Saga di Freezer Saga di Cell Saga di Majin Bu
Sfera con una stella
Isshinchu (一星球)
All'interno del Castello di Pilaf Strada in città Appesa al ciondolo di Yajirobei Altura di Yunzabit Sconosciuta Distese del Nord Sconosciuta
Sfera con due stelle
Ryanshinchu (二星球)
In una cantina alla Capsule Corporation Muscle Tower Caverna ghiacciata Water Diabolico Sconosciuta Territorio del Signore della Guerra Sconosciuta
Sfera con tre stelle
Sanshinchu (三星球)
Alla Kame House Nella Caverna dei Pirati Praterie Casa del Nonno Gohan Sconosciuta Spiaggia Sconosciuta
Sfera con quattro stelle
Sushinchu (四星球)
Casa del Nonno Gohan Santuario di Karin Rubata da Tamburello dopo il Torneo Tenkaichi Sul cappello di Son Gohan Sconosciuta Fortezza di Vodka Su una piccola isola (ingoiata da un dinosauro
Sfera con cinque stelle
Ushinchu (五星球)
Valle a nord del Monte Paoz Area setacciata dalla squadra di Brown Villaggio sconosciuto Sconosciuta Sconosciuta Montagna sconosciuta Sconosciuta
Sfera con sei stelle
Ryushinchu (六星球)
Villaggio di Aru Zona setacciata dal Colonnello Silver Caverna Casa di Son Goku Sconosciuta Gingertown Foresta Fukurou
Sfera con sette stelle
Chishinchu (七星球)
Al Monte Padella Lago nella giungla in cui vive la Tribù di Peck Peck Nave dei mercenari Castello di Pilaf Sconosciuta Fortezza di Vodka Sconosciuta

Desideri espressi

In passato

  • Qualcuno ha desiderato di diventare re;

Dragon Ball

ShenronComes

Shernon evocato al Castello di Pilaf

Saga di Pilaf

  • Oolong desidera delle mutandine da donna. Questo desiderio genera Ryushinlon.

Saga del Red Ribbon

  • Upa desidera la resurrezione di suo padre. Da questo desiderio nasce Ryanshinlon

Saga del Grande Mago Piccolo

  • Il Grande Mago Piccolo desidera tornare giovane. Questo desiderio genera Sushinlon
  • Goku chiede che tutte le vittime di Piccolo e dei suoi demoni tornino in vita.

Dragon Ball Z

Saga dei Saiyan

  • Muten chiede che Goku torni in vita. Questo desiderio genera Ushinlon.

Saga di Freezer

  • Mr. Popo chiede che tutti coloro che sono stati uccisi da Freezer e dai suoi soldati su Namecc tornino in vita. Nasce Ishinlon.

Saga di Cell

  • Crilin desidera che tutte le vittime di Cell tornino in vita.
  • Crilin chiede che i dispositivi di auto-distruzione nei corpi di 18 e 17 vengano rimossi.

Saga di Majin Bu

  • Bulma chiede che chiunque sia stato ucciso nel giorno del 25mo Torneo Tenkaichi torni in vita. Questo desiderio provoca la nascita di Chishinlon.
  • A Shenron viene chiesto di rimuovere dalla mente dei Terrestri ogni ricordo di Majin Bu. Nasce Sanshinlon.

Dragon Ball Super

Saga della Battaglia degli Dei

  • Goku desidera avere informazioni sul Super Saiyan God

Saga della Resurrezione di 'F'

  • Sorbet chiede che Freezer ritorni in vita.
  • Shu chiede un milione di zeni.
  • Mai chiede il gelato più buono del mondo.

Dragon Ball GT

Saga dei Draghi Malefici

  • Shenron concede la resurrezione di tutte le vittime delle ultime battaglie.

Le Sfere nei film

Shenron Garlic Jr

Shenron viene evocato da Garlic Jr.

Le Sfere del Drago fanno la loro comparsa anche in molti dei film e degli OAV della saga di Dragon Ball.

DBZgods34

Shenron viene evocato nel film La Battaglia degli Dei

Apparizioni in videogames

Le Sfere del Drago appaiono anche in molti dei videogames dedicati a Dragon Ball, anche se di volta in volta hanno un ruolo diverso. In Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans, appaiono delle Sfere del Drago create da Mr. Popo (cosa impossibile, nel manga), mentre in Dragon Ball Z: Shin Budokai - Another Road, le Sfere appaiono nel futuro dal quale proviene Trunks. In Dragon Ball: Xenoverse, le Sfere sono presenti come oggetti da collezionare viaggiando tra le varie mappe di gioco in varie epoche diverse, e il giocatore, trovandole tutte, può esprimere un desiderio.

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale