FANDOM


Fusionerrata.jpg
Voce incompleta
Questa voce non è completa o non è stata ancora scritta, aiutaci a farlo!


Son Gohan (孫悟飯 Son Gohan) è uno dei personaggi principali di Dragonball. È un Saiyan mezzosangue figlio di Goku e Chichi, il primo ibrido Umano/Saiyan. Da adolescente cerca di aiutare il mondo travestito nei panni del Great Saiyaman.

Il Personaggio

Sin dai primi momenti, Gohan dimostra una forza spaventosa che viene sprigionata nei momenti d'ira. Nel corso degli anni, imparerà a dosarla e a raggiungere gli stadi del Super Saiyan. Saprà trasformarsi in Super Saiyan e, primo in assoluto, in Super Saiyan 2. Grazie a Kaiohshin il Sommo, raggiungerà la forma Suprema, il limite delle sue gargantuesche capacità combattive, senza dover ricorrere alla trasformazione in Super Saiyan. Nella serie canonica (Dragon Ball e Dragon Ball Z), escludendo fusioni e assorbimenti e fino all'apparizione dei personaggi divini, Gohan è in assoluto il guerriero più potente della saga, capace di sconfiggere con facilità l'immenso Majin Bu (escludendo gli assorbimenti). Gli unici personaggi che sono riusciti a sconfiggerlo nella sua forma più potente sono Majin Bu dopo aver assorbito Gotenks e Piccolo. In Dragon Ball Super, inizialmente, non è all'altezza del potere che aveva un tempo a causa della lontananza dagli allenamenti. Riesce a ritrovare la sua vera potenza in preparazione per il Torneo del Potere e viene nominato da Goku come il leader dei 10 combattenti.

Carattere

Gohan senza cappello.jpg

Gohan disperato dopo aver perso il suo cappello con la sfera.

Cresciuto con severità da parte della madre, Son Gohan possiede una personalità timida, impacciata e fifona, tanto da aver paura praticamente di tutto. Saranno poi gli eventi della sua vita a cambiarlo drasticamente: la morte del padre, i nemici sempre più potenti, gli insegnamenti di Piccolo faranno sì che Gohan diventi una persona decisa e senza alcuna paura. A differenza del padre, però, la sua indole è rivolta più verso lo studio che sulla lotta (come voleva Chichi), tranne quando è strettamente necessario.

Storia

Dragon Ball Z

Saga dei Saiyan

All'inizio della serie Son Goku porta suo figlio Son Gohan alla Kame House per farlo conoscere ai suoi amici ma all'improvviso, viene rapito dal fratello maggiore di Son Goku, Raditz, che lo metterà a conoscenza delle sue origini Saiyan. Son Goku e Piccolo decidono in una tregua e si alleano ma il nemico è troppo forte. Son Gohan, nel vedere il padre ferito sfodera una forza sorprendente tale da raggiungere un livello di 1300 in pochi secondi, colpendo e stordendo momentaneamente Raditz. Successivamente, Son Goku lo immobilizzerà dando così la possibilità a Piccolo di sconfiggerlo, sacrificandosi.

Vegeta colpisce Gohan nello stomaco.png

Vegeta colpisce Gohan.

Alla notizia data da Raditz in cui vi diceva dell'arrivo imminente di altri due guerrieri Saiyan, addirittura molto più forti di lui, Piccolo decide di prendere in custodia Son Gohan e allenarlo per affrontare la minaccia. Nella parte iniziale dell'allenamento, il bambino dovrà cavarsela da solo in una landa desolata procurandosi da bere, mangiare e sopravvivere alle avversità della natura. Questa permanenza solitaria e questa lotta per la sopravvivenza cambieranno il carattere del ragazzo che da timido e fifone diventerà più deciso a migliorarsi per affrontare il nemico.

Dopo il duro allenamento cui viene sottoposto il giovane Saiyan, partecipa alla lotta contro i due malvagi guerrieri: dopo aver assistito alla morte del proprio maestro, Piccolo, Son Gohan si scaglia contro Nappa, il suo assassino; i suoi sforzi saranno coraggiosi, ma altrettanto vani. Lo salverà poi Son Goku sconfiggendo in fretta prima Nappa e poi, dopo l'aiuto di Son Gohan trasformato in Oozaru, il Principe Vegeta che rimarrà in vita solo grazie al volere di Son Goku, affermando di vedere un qualcosa in lui.

Saga di Namek

Gohan su Namecc.jpeg

Gohan, su Namecc.

Dopo l'accaduto, Son Gohan decide di partecipare al viaggio verso il Pianeta Namecc assieme a Crilin e Bulma. Giunto sul pianeta, salva Dende dalle grinfie di Freezer e successivamente viene potenziato dall'Anziano Saggio insieme a Crilin. Quindi si allea con Vegeta (dopo averlo ingannato a proposito delle Sfere del Drago Namecciane) contro la Squadra Ginew, ma neanche il suo aiuto è sufficiente a battere i nemici.

Gohan salva un namecciano.jpg

Gohan salva un namecciano.

Infatti, sarà Son Goku a fronteggiare i servi di Freezer e dopo alcune vicissitudini, si ritroverà in fin di vita. Mentre Son Goku si ristabilizza nell'astronave di Freezer, Son Gohan chiede a Polunga di resuscitare Piccolo e teletrasportarlo sul pianeta Namecc. Questo attira l'attenzione di Freezer che interviene sul posto, lottando contro lui, Vegeta e Crilin.

Gohan salva Junior.jpg

Gohan salva Piccolo.

Successivamente interverrà Piccolo che nulla potrà contro l'ultima e devastante trasformazione di Freezer. Vegeta (potenziato dai poteri curativi di Dende e della particolarità Saiyan in cui ci si rinforza se in fin di vita) si batterà contro il nemico ma uscirà sconfitto e ucciso dallo scontro. Sarà poi Son Goku a fronteggiare il tiranno, pretendendo vendetta per il fratello Saiyan caduto. Su desiderio del padre, Son Gohan abbandonerà il Pianeta assieme a Vegeta, Piccolo e tutti i namecciani caduti per mano di Freezer. Dopo un estenuante combattimento e una poderosa Genkidama, il guerriero Saiyan sconfiggerà Freezer nelle vesti del leggendario Super Saiyan.

Saga di Cell

Gohan diventa Super Saiyan.png

Gohan diventa Super saiyan.

Dopo l'avvertimento di Trunks del Futuro, Son Gohan parteciperà alla lotta contro gli Androidi del Dr. Gelo. Dopo diversi avvenimenti, si allenerà col padre nella Stanza dello Spirito e del Tempo, dove raggiungerà finalmente lo stadio del Super Saiyan.

Goku e Gohan cambiano vestiti.png

Gohan e Goku usciti dalla Stanza dello Spirito e del Tempo.

Parteciperà al Cell Game in cui sarà il secondo sfidante dell'androide, subito dopo il padre. Di fronte al nemico ammette di non avere un'indole guerriera e che preferirebbe non combattere, pur avendo una forza nascosta che viene liberata nei momenti di rabbia. Stuzzicato all'idea di un avversario potente, Cell scaglia contro i Guerrieri Z i suoi piccoli Cell Jr. mettendoli in estrema difficoltà.

Gohan si sta per scatenare.png

Gohan si sta per scatenare dopo la crudeltà di Cell verso Androide 16.

Ma è quando Androide 16 viene distrutto che la sua rabbia prende forma: irato dal gesto dell'androide, Son Gohan si trasformerà nel secondo stadio del Super Saiyan. Il suo solito atteggiamento calmo e impacciato, si tramuta in uno serio, crudele, sadico e irato; eliminerà con rabbia ed estrema facilità tutti i Cell Jr. e metterà alle strette il malvagio Cell, senza però dargli il colpo di grazia come suggeritogli dal padre. Cell, rendendosi conto della superiorità del nemico, decide di autodistruggersi: per l'ennesima volta sarà Son Goku a salvare la Terra, complimentandosi col figlio per la forza raggiunta e teletrasportandosi col nemico sul pianeta di Re Kaioh del Nord, sacrificandosi.

Gohan cotro Cell.jpeg

Gohan, che combatte contro Cell.

Son Gohan è distrutto: per colpa della sua ira crudele, suo padre è morto sacrificandosi per lui ma la pace dura poco perché Cell ritorna più potente di prima. Dopo aver ucciso Trunks del Futuro e messo fuori gioco Vegeta, intraprenderà lo scontro finale col giovane Son Gohan: entrambi scaglieranno delle potenti Kamehameha che andranno a scontrarsi in una fase di stallo. Inizialmente in svantaggio, Son Gohan verrà aiutato dall'intervento di Vegeta e dallo spirito del padre, così da sfoderare una Kamehameha Padre-Figlio che eliminerà definitivamente il malvagio Cell.

Saga di Majin Bu

Gohan alle superiori.jpeg

Gohan alle superiori.

Sei anni dopo lo scontro con Cell, Son Gohan intraprenderà una vita da liceale. Conoscerà una giovane ragazza, Videl (figlia di Mr. Satan), e nel mentre combatterà il crimine con l'identità segreta di Great Saiyaman. Verrà poi scoperto da Videl che in cambio del suo silenzio, riceverà delle lezioni di volo assieme al fratellino di Son Gohan, Son Goten, secondo figlio di Son Goku. Parteciperà al nuovo Torneo Tenkaichi in cui sfiderà uno strano partecipante, Kibith, che nel mezzo del ring chiederà a Son Gohan di sfogare tutta la sua forza così da adescare i servi di Babidi cui gli assorbiranno l'energia per il completamento del risveglio di Majin Bu. Curato da Kibith, si scontrerà poi contro Darbula che si ritirerà dallo scontro. Nel frattempo, Vegeta (trasformato in Super Saiyan 2 per l'effetto Majin di Babidi), si scontrerà con Son Goku per ricevere la sua agognata vendetta. Durante lo scontro tra i due Saiyan, accadrà l'inevitabile: a causa dell'energia sprigionata dalla battaglia, il terribile Majin Bu si è risvegliato. Son Gohan tenterà di affrontarlo ma il nemico lo sconfiggerà, uccidendolo apparentemente.

Gohan si allena.jpg

Gohan con la Spada Z.

Salvato da Kaiohshin il Superiore, verrà trasportato sul suo pianeta così da poter estrarre la Spada Z. Quest'ultima si rivelerà come la prigione di Kaiohshin il Sommo che per ringraziare il suo salvatore, aumenterà i suoi poteri a dismisura: Son Gohan arriverà così alla sua forma Suprema, un essere dalla forza smisurata che mantiene calma e sangue freddo, il cosiddetto Messia. Intanto Bu si è scontrato contro Vegeta, Son Goku e Gotenks: proprio dopo che la Fusion si scioglierà Son Gohan entrerà in scena, combattendo contro Super Bu.

Super Bu vs Son Gohan.png

Super Bu contro Gohan.

Messo alle strette, quest'ultimo attuerà una sorta di autodistruzione ma le sue intenzioni saranno ben diverse: con una subdola strategia, assorbirà Piccolo e Gotenks, acquisendone i loro poteri.
Majin Bu Gotenxs Piccolo Gohan.jpg

Majin Bu dopo aver assorbito Gohan.

Son Gohan verrà quasi ucciso dallo scontro col nuovo essere; durante la battaglia, interverrà suo padre che gli lancerà un orecchino Potara, così da fondersi definitivamente con lui ma Son Gohan, che sbaglierà presa, verrà assorbito dallo spregevole Bu. Verrà poi liberato dal padre e resuscitato a seguito della distruzione del pianeta per mano di Kid Bu. Darà poi la sua energia per la Sfera Genkidama del padre che eliminerà una volta per tutte Bu.

Dragon Ball Super

La Battaglia degli Dei

All'arrivo di Beerus sulla Terra aiuta il padre a diventare un Super Saiyan God e in quel momento viene a conoscenza di aspettare un bimbo con Videl. Da quel momento rimarrà ancora più lontano dai combattimenti per accudire la piccola figlia Pan.

La Resurrezione di 'F'

Shisami tenta di uccidere Gohan.png

Shisami tenta di uccidere Gohan.

Si schiera con Piccolo, Muten, Tenshinhan e Crilin per proteggere la Terra dal ritorno di Freezer dopo la sua resurrezione grazie al desiderio di Sorbet espresso con le Sfere del Drago della Terra. Combatte contro Shisami ma entrambi vengono colpiti da Tagoma che pensava di uccidere il Saiyan. Tutto sembra andare male e Gohan non riesce a ritrovare la forza di un tempo. Nel frattempo Bulma chiama Son Goku e Vegeta che si stavano allenando sul Pianeta di Beerus sotto gli insegnamenti di Whis. Capito ciò, Gohan, privo di forze, diventa Super Saiyan e aumenta la propria aura fino a crollare a terra. In questo modo Goku riesce a localizzare il combattimento e si teletrasporta sul posto assieme a Vegeta.

Saga dell'Universo 6

In previsione del Torneo tra Universi 6 e 7 indetto da Beerus e Champa, Gohan chiede a Piccolo di fargli riavere la forza che aveva anni addietro ma alla fine sarà Piccolo a partecipare al Torneo. Questo perché il giorno del Torneo si tiene un importante conferenza a cui Gohan non può mancare per la sua carriera lavorativa. Inoltre il potere di Gohan non supera quello di Piccolo che a differenza del Saiyan si mantiene in allenamento.

Saga di Trunks del Futuro

Gohan contribuisce a dare speranze a Trunks del Futuro che arrivato nel presente capisce i valori per cui combattere. Trunks vede la felice famiglia di Gohan con la piccola Pan e capisce la bellezza di un mondo pacifico. Sarà anche questo che darà forza alla spada con cui Trunks distruggerà il corpo di Zamasu (fusione).

Saga della Sopravvivenza dell'Universo

Goku, dopo aver chiesto a Zeno di fare un torneo tra i dodici Universi, deve reclutare altri due guerrieri per il torneo dimostrativo per Zeno del Futuro. Saranno Gohan e Majin Bu i due combattenti che se la vedranno, assieme a Goku, contro l'Universo 9.

Gohan vs Lavenda.png

Gohan contro Lavenda.

Di fronte alle Divinità di tutti gli Universi iniziano gli scontri. Dopo la vittoria di Majin Bu contro Basil, Gohan deve vedersela con Lavenda. Il potere dell'avversario è quello di avvelenare il nemico. In poco tempo, infatti, Gohan inizia a perdere forza e questa perdita aumenta con l'innalzarsi dell'aura. Gohan viene colpito al viso e perde la vista. Questo avvelenamento si propaga man mano in tutto il corpo ma egli diventa comunque un Super Saiyan. Lo scontro finisce in parità con entrambi esamini al suolo. Gohan viene guarito velocemente da Majin Bu.

Gohan si allena da Piccolo per il Torneo del Potere.jpg

Gohan ritrova la sua forza grazie a Piccolo.

In vista del Torneo del Potere si allena con Piccolo che gli fa capire come sia importante la concentrazione. Inoltre deve migliorare uno dei suoi più importanti difetti come quello di abbassare la guardia e non deve mai seguire l'istinto dell'arroganza e della superiorità ma affrontare l'avversario con la consapevolezza dei propri mezzi senza trascurare i poteri di chi si ha difronte. Il namecciano si dimostra più forte di lui ma dopo una serie di tentativi Gohan riesce a ritrovare la sua vera forza ottenendo la potenza suprema che ricevette sul Pianeta dei Kaiohshin e con la quale potè combattere contro Super Bu.

Dopo che Goku ha convinto anche Tenshinhan a partecipare al Torneo, Gohan si reca dal padre insieme a Piccolo per testare i risultati del duro allenamento. Si decide così di iniziare un combattimento due contro due: Gohan e Piccolo contro Tenshinhan e Son Goku. Si combatte su un alto monte con una superficie circolare così da simulare il vero torneo. Gohan, assieme a Piccolo, riesce a creare problemi agli avversari. Gohan non perde di vista Goku per un momento e il combattimento tra i due si protrae ad alti livelli. Infatti la sfida a quattro termina ma Gohan vuole combattere contro Goku al massimo livello. Goku si porta fino al Super Saiyan Blue con Kaioken mentre Gohan non diventa Super Saiyan ma usa il potere Supremo. La lotta finisce con Gohan esausto che cade nelle braccia del padre. Goku dopo tale battaglia rivela che Gohan sarà il leader dei dieci combattenti che decideranno il destino dell'Universo 7 al Torneo del Potere.

Dragon Ball GT

Goten contro gohan.jpg

Goten contro Gohan.

Dopo la fine di Dragon Ball Z, Son Gohan diventa un dipendente della Capsule Corporation come ricercatore e, come Trunks e Son Goten, si allena raramente. Ora e più preoccupato ad essere un buon padre e marito. E' uno dei primi a vedere suo padre Son Goku tornare un bambino a causa delle Sfere del Drago dalla stella nera.

Son Gohan, assieme a Bulma e Videl, lavora sulla costruzione della nave spaziale che sarà utilizzata da Son Goku, Trunks e Son Goten (sostituito da Pan) per cercare le nuove sfere. Partecipa alle battaglie contro Baby, Super Androide 17 e i Draghi Malvagi. Anche se smette di allenarsi, rimane comunque uno dei guerrieri più potenti nella saga.  

Tecniche

  • Gekiretsu Madan: barriera di energia che protegge dagli attacchi
  • Kamehameha, il colpo della Tartaruga
  • Super Kamehameha: colpo uguale al precedente, ma molto potenziato. Viene usato contro Cell
  • Electric Kamehameha: attacco di colore giallo potenziato rispetto ai precedenti
  • Kamehameha Padre-Figlio: grazie allo spirito del padre, la sua Kamehameha si rinforza così da eliminare definitivamente Cell. 
  • Onda Esplosiva: sfera di energia lanciata sul nemico
  • Bakuretsu Ramna: colpo uguale al precedente ma potenziato
  • Masenko: un lampo di energia dalla forza straordinaria
  • Ki Blast: lampo di energia varia
  • Bukujutsu: tecnica del volo

Potere

Gohan facendo parte della razza Saiyan è molto forte, ma presenta una particolare caratteristica: la sua forza aumenta immensamente quando si arrabbia e questo gli ha permesso di confrontarsi con guerrieri molto più forti di lui quali Radish, Nappa, Dodoria e Freezer. I suoi livelli di combattimento conosciuti sono i seguenti: all'arrivo di Radish è ancora molto debole infatti la sua forza è 1, ma arrabbiandosi arriva addirittura prima a 710 e poi aumenta a 1307. Allenandosi con Piccolo il suo potere cresce a 981 e quando si arrabbia per la morte del suo maestro scaglia contro Nappa un Masenko che unito all'ira gli fa raggiungere le 2800 unità. Sbarcato su Namek la sua forza è 1500 che crescerà a 14000 dopo che l'Anziano Saggio gli risveglia i poteri. È sconosciuto il suo livello contro Freezer, ma in un'immagine viene detto che la sua forza mentre è trasformato in Super Saiyan contro Cell è 230000000.

Trasformazioni

Oozaru

Son Gohan Oozaru.jpg

Son Gohan Oozaru.

Come tutti i Saiyan dotati di coda, Son Gohan era in grado di raggiungere questa forma quando esposto alla luce delle Luna piena. Son Gohan si trasforma in Oozaru la prima volta quando Piccolo gli impone un'allenamento dal periodo della morte di Raditz fino all'arrivo dei Saiyan. Durante lo scontro con Vegeta si trasforma nuovamente in Oozaru osservando la luna piena artificiale. Son Gohan in questa forma non si dimostra completamente fuori controllo, infatti riesce a capire le parole di Son Goku. Dopo che gli è stata tagliata la coda Son Gohan non si mostrerà più in grado di raggiungere tale forma.

Super Saiyan

Forma ottenuta durante l'allenamento con suo padre nella Stanza dello Spirito e del Tempo.

Super Saiyan del quarto stadio

Son Gohan Super Saiyan del 4 stadio.png

Son Gohan Super Saiyan del quarto stadio.

Forma ottenuta durante l'allenamento con suo padre nella Stanza dello Spirito e del Tempo. In questa forma Son Gohan può rimanere per più tempo trasformato in Super Saiyan. Tratto caratteristico di questa forma sono i capelli più chiari del classico Super Saiyan e l'assenza dell'aura dorata.

Super Saiyan 2

Forma ottenuta da Son Gohan durante il combattimento contro Cell nel Cell Game. In questa forma Son Gohan ottiene un potere superiore al Super Saiyan.

Supremo

Son Gohan Supremo DBS.jpg

Son Gohan Supremo.

Questa forma viene assunta da Son Gohan, dopo che Kaiohshin il Sommo risveglia in lui i poteri assopiti. In questa forma Son Gohan ottiene un potere superiore persino al Super Saiyan 2. Il suo aspetto non cambia a parte un lieve aumento della muscolatura. L'aura in questa forma è trasparente. Un tratto distintivo di questa forma è un piccolo ciuffo che gli scende sulla fronte. Dopo la battaglia con Majin Bu, Son Gohan sembrerebbe perdere questa forma, per poi risvegliarla anni dopo attraverso un allenamento con Piccolo in vista del Torneo del Potere.

Curiosità

  • Il nome Gohan significa "pasto", il che identifica anche la sua indole di mangione come quella del padre, anche se quest'ultimo rimane irraggiungibile in questo campo.
  • È il primo Saiyan a raggiungere lo stadio del Super Saiyan 2.
  • Escludendo fusioni, assorbimenti ed entità maggiori tra cui Whis e Beerus, è l'essere più potente della saga canonica, superando il livello del Super Saiyan 3 di Goku nella sua forma Suprema.
  • Curiosamente, nella saga GT, non avrà più la sua forma Suprema bensì si trasformerà normalmente in Super Saiyan.
  • È il primo ibrido Umano/Saiyan, nato dall'unione tra Goku e Chichi; seguiranno poi Trunks, Goten, Pan, Bra, Goku Jr. e Vegeta Jr.

Galleria

Riferimenti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale