FANDOM


Il Super Saiyan Rosé (超サイヤ人ロゼ, Sūpā Saiya-jin Roze) è una trasformazione raggiunta da Black Goku[1] ed è la sua versione del Super Saiyan God Super Saiyan. A detta di Zamasu, il Super Saiyan Rosé è ottenuta quando, una divinità nel corpo di un Saiyan, supera il limite del Super Saiyan God.

Aspetto

Nell'anime, questo stato è identico alla prima forma del Super Saiyan e al Super Saiyan Blue in tutto tranne il colore. I capelli assumono un colore rosa pastello con riflessi bianchi puri, le sopracciglia sono rosa chiaro e gli occhi diventano di colore grigio chiaro anche se appaiono rosa chiaro attraverso l'aura della forma. Quest'ultima sembra anche possedere la capacità di trasformare gli occhi di Black in rosa, come si vede quando i suoi occhi diventano brevemente rosa al culmine del suo primo combattimento con Vegeta. L'aura è di colore rosso scuro all'esterno, con un colore più rosa all'interno, l'abito assume una tonalità viola e l'utilizzatore ha un bagliore viola scuro attorno al corpo. La forma è anche per lo più raffigurata con una singola ciocca sciolta rispetto alla pettinatura Super Saiyan di Son Goku. L'uso di questa forma sembra aumentare notevolmente le tecniche di Black.

Quando Zamasu Fuso e Zamasu Infinito sono nella forma Super Saiyan Rosé, possiedono capelli bianchi, invece che rosa. Inoltre, Zamasu Fuso nell'anime possedeva un'aura colorata, principalmente bianca, brillante nel suo stato Super Saiyan Rosé.

Nel manga, la forma è differenziata dal Super Saiyan Blue in altri modi. I capelli sono più lunghi, appuntiti e feroci rispetto alla normale acconciatura Super Saiyan. Inoltre, l'aura è più frastagliata e simile a quella delle fiamme rispetto all'aura di Super Saiyan Blue.

La forma utilizza il ki delle divinità, poiché è la stessa forma del Super Saiyan Blue.

Potere

Il numero di gennaio di V-Jump ha classificato sia Black che Zamasu Fuso in questa forma come 12/12 sulla scala del pericolo.

Nel manga, poiché è una forma Super Saiyan del Super Saiyan, questo stato è raggiunto nello stesso modo della sua controparte Blu. Black ha raggiunto la forma quando il suo potere come Super Saiyan ha superato il Super Saiyan God, portando naturalmente la sua forma Super Saiyan in Super Saiyan Rosé. Nell'anime, ha acquisito la forma semplicemente integrando lo stile di combattimento di Goku nella propria.

Questa forma, come la sua controparte blu, fornisce a Black un controllo di ki preciso, necessario per usare correttamente la forma. A differenza della sua controparte blu Super Saiyan, il controllo del ki del Super Saiyan Rosé è così preciso ed efficiente, ancora una volta dovuto al fatto che Black è stato un vero dio, che questo gli ha permesso di creare varie armi di ki a volontà. A differenza del Super Saiyan Blu, che aveva bisogno di ulteriore addestramento per dominarlo completamente, questa forma non mostra alcun tipo di diminuzione di resistenza. Nel manga, Black viene mostrato usando la forma quanto vuole senza alcun inconveniente, forse perché ha già dominato il potere di Goku e anche perché è un vero dio, e tutto ciò che deve fare è continuare ad aumentare il suo potere in questa forma . La forma sembra non avere alcun impatto sul tempo che Zamasu Fuso può rimanere unito, a differenza del Super Saiyan Blue su Vegeth.

Nell'anime, Black ha rivelato per la prima volta il Super Saiyan Rosé nella sua battaglia contro Vegeta, Goku e Trunks del Futuro. Black ha combattuto contro Vegeta Super Sayan Blu e ha resistito al suo aggressivo attacco e lo ha pugnalato con la sua lama di ki. Ha poi combattuto contro Goku quando è stato trasformato in un Super Saiyan Blu, dove Goku è stato in grado di tenergli testail, ma Black ha usato la sua lama di ki per pressarlo. Una volta che il suo alleato Zamasu del Futuro ha tenuto a bada Goku e Trunks abbastanza a lungo, Black è stato in grado di sconfiggerli entrambi con una singola esplosione della Kamehameha Oscura. Nel manga, Black raggiunge questa forma facendo evolvere la sua normale forma di Super Saiyan, alimentandosi in maniera massiccia grazie al recupero da un'esperienza di quasi morte. L'ordinaria forma di Super Saiyan di Goku Black si è potenziata e poi si è evoluta nel Super Saiyan Rosé.

Zamasu Fuso possedeva uno stato permanente di Super Saiyan Rosé, a causa del fatto che Black era rimasto nella sua forma Super Saiyan Rosé quando subì la fusione Potara con Zamasu. Tuttavia, lo stato del Super Saiyan Rosé di della fusione possiede capelli bianchi, presumibilmente ereditati da Zamasu.

Nel manga, sia Black che Zamasu sono in grado di trasformarsi autonomamente in Zamasu Fuso e quindi possedere questo stato. Zamasu Infinito ha accesso a questa forma poiché l'entità è semplicemente una versione mutata di Zamasu Fuso.

In circostanze normali, vivere con una potenza permanente di questa portata sarebbe incredibilmente stressante e ridurrebbe drasticamente la durata della propria vita. A causa dell'immortalità del futuro Zamasu, questo problema potrebbe essere inesistente; tuttavia, non è confermato. Dopo la fusione, il corpo di Zamasu nell'anime non si rigenera nello stesso modo in cui era solito, a causa del fatto che il corpo di Black non era immortale. Inoltre, perde energia in un ritmo rapido quando si fonde con un potenziamento permanente. Nel manga, tuttavia, la fusione dovuta a Zamasu Fuso che mantiene completamente la sua immortalità non ha alcuna diminuzione di potere, ed è stata capace di durare abbastanza a lungo da superare il solito limite di tempo della fusione Potara per coloro che non sono ufficialmente considerati Kaiohshin.

Curiosità

Riferimenti

  1. Dragon Ball Super, ep. 56