FANDOM


Taiyoken (太陽拳, Taiyōken, lett. "Colpo del Sole"), conosciuto anche con il nome di Colpo del Sole, è una delle tecniche caratteristiche di Tenshinhan.

Utilizzo

Il Taiyoken consiste nel concentrare il proprio Ki come energia luminosa, cosa per cui servono almeno 10 secondi di concentrazione.

È eseguita dall'utente mettendo le mani vicino al centro del loro volto con le dita aperte verso i loro occhi. L'utente quindi chiama il nome della tecnica, genera una luce intensa, il cui colore può variare, che acceca temporaneamente tutte le persone che si trovano nel raggio di azione della tecnica.

Uno dei modi per evitare di essere colpiti da questa tecnica è quella di proteggersi gli occhi con gli occhiali da sole o chiudere gli occhi in tempo. Inoltre ovviamente non funziona sugli avversari ciechi, come Majora.

Crilin afferma che non è una tecnica particolarmente difficile da imparare.

Varianti

In Dragon Ball Super, Crilin inventa una variante più forte, il Taiyoken x100.

Esso genera una luce molto più forte, capace di accecare anche chi ha gli occhi chiusi, e per più tempo. Inoltre la tecnica si mantiene a mezz'aria da sola per una manciata di secondi, permettendo all'utente di colpire il nemico a volontà.[1]

Note

  1. Dragon Ball Super, ep. 84, Crilin combatte contro Gohan.