FANDOM


Torneo del Potere ring

Il ring del Torneo del Potere

"Nel 3,135,500,603 giorno del Calendario del Re, alla 157esima ora, dieci guerrieri provenienti da ogni Universo, vengono selezionati per partecipare al Torneo del Potere."
―Dragon Ball Super episodio 77.
Il Torneo del Potere (力の大会 Chikara no Taikai) è il torneo indetto da Zeno, dopo aver assistito al Torneo tra gli Universi 6 e 7, tra i migliori combattenti degli Universi. Il torneo si svolge nell'Anno 780 e ha luogo nel Mondo del Nulla. Al vincitore del torneo andranno le Super Sfere del Drago, mentre gli universi sconfitti verranno distrutti da Zeno.

Panoramica

Torneo del Potere - Zeno

Zeno e Zeno del Futuro con i loro assistenti.

Gli Universi 1, 5, 8 e 12 sono esenti dal partecipare al torneo in quanto gli abitanti hanno un livello di potenza medio superiore a 7. Infatti il reale motivo per cui è stato organizzato il torneo è quello di ridurre il numero degli universi, eliminando quelli deboli. Al torneo partecipano otto squadre composte da dieci combattenti ciascuna, capitanate dalle proprie Divinità della Creazione e della Distruzione.

Trio dei Pericoli

I tre guerrieri dell'Universo 9.

Nel caso in cui l'universo perda e venga cancellato, anche le sue divinità verranno distrutte ad accezione degli Angeli. Il torneo è stato preceduto da un incontro dimostrativo per Zeno del Futuro tra tre combattenti dell'Universo 9 e tre combattenti dell'Universo 7, universi che possiedono rispettivamente un livello di potenza medio di 1.86 e 3.18, occupando la posizione di ultimo e penultimo nella classifica di forza degli universi. Tale incontro è stato vinto dall'Universo 7.

Terminati i primi 50 taks, l'atmosfera che circonda il Torneo cambia, assumendo un colore verde.

Regole

Il torneo si svolge in un unico incontro dove si scontrano gli 80 combattenti in una Battle Royal che ha una durata di 100 taks, ovvero 48 minuti terrestri. All'avanzare del tempo il grande pilastro presente al centro del ring scende fino a portarsi a livello del pavimento. L'universo vincitore sarà quello che allo scadere del tempo avrà il maggior numero di combattenti ancora sul ring. Durante lo scontro non è permesso usare armi od uccidere l'avversario. I combattenti che dovessero cadere dal ring, precipitando nel vuoto, perderanno l'incontro. Quest'ultimi vengono teletrasportati nelle gradinate raggiungendo le proprie divinità. L'utilizzo del volo è vietato, con l'unica eccezione dei combattenti che per natura dispongono di ali. Inoltre ogni combattente percepisce la stessa forza di gravità del proprio pianeta di origine. L'universo che non possiede più guerrieri nel ring viene istantaneamente cancellato da Zeno e Zeno del Futuro.

Partecipanti

Team Universo 2

Team Universo 2

Team Universo 2

Team Universo 3

Team Universo 3

Team Universo 3

Team Universo 4

Combattenti Universo 4

Parte del Team Universo 4

Combattenti Universo 4 - parte 2

Parte del Team Universo 4


Team Universo 6

Team U6 TdP

Team Universo 6

Team Universo 7

Team Universo 7

Team Universo 7 con Majin Bu

Team U7 versione2

Team Universo 7 con Freezer

Team Universo 9 (cancellato)

Team Universo 9

Team Universo 9

Team Universo 10 (cancellato)

Team U10 completo

Team Universo 10.

Team Universo 11

Combattenti Universo 11

Team Universo 11

Curiosità

  • L'arena del Torneo del Potere è costruita con Kachi Katchin, un materiale persino più resistente del Katchin dell'Universo 7.[5]
  • Il Team dell'Universo 4 sembrerebbe essere l'unica squadra a partecipare al torneo con un numero inferiore di combattenti, otto per l'appunto. [6] Tenshinhan ha avvertito altre due deboli presenze, questo porta a pensare che due guerrieri si stiano nascondendo, tali guerrieri posso essere visti nella sigla iniziale. Damom dovrebbe essere uno di questi.
  • Il primo universo ad essere eliminato è stato l'Universo 9 e a seguire l'Universo 10.
  • Tra gli universi in gara, la classifica in base al mortal level (di tutti gli abitanti di ogni singolo universo, non dei membri in gara) è, dal più forte al più debole: Universo 11, Universo 2, Universo 3, Universo 10, Universo 4, Universo 6, Universo 7, Universo 9.[7]

Riferimenti

  1. Il nome di questo personaggio è stato ottenuto dal codice sorgete del sito ufficiale di Dragon Ball Super, inoltre è stato pubblicato su una rivista giapponese
  2. Il nome di questo personaggio è stato pubblicato su una rivista giapponese
  3. Dragon Ball Super, ep. 92
  4. Dragon Ball Super, ep. 93
  5. Dragon Ball Super, ep. 96
  6. Dragon Ball Super, ep. 96
  7. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211787244588103&set=gm.337959986651157&type=3&theater

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.