FANDOM


Zamasu (ザマス Zamasu) è il Re Kaioh del Nord dell'Universo 10[1], inoltre è un'apprendista Kaiohshin candidato a sostituire l'attuale Kaiohshin dell'Universo 10, Gowasu. Compare in Dragon Ball Super nella saga di Trunks del Futuro.

Descrizione

Aspetto

Zamasu è di razza Shin, possiede la pelle verde e i capelli bianchi, similmente al Kaiohshin dell'Universo 6. Indossa i classici gli abiti da Kaiohshin ma di colore nero e viola, inoltre indossa degli orecchini di color arancio, simili agli Orecchini Potara.

Carattere

Zamasu prova un forte risentimento per gli Umani. Ritenendoli una razza primitiva, belligerante e stupida pensa che l'unica soluzione sia eliminarli. Dopo essere stato sconfitto da Goku mostra a pieno questo aspetto del suo carattere, cercando di colpirlo dopo un tentativo da parte di Goku di aiutarlo ad alzarsi e stringergli la mano, venendo però fermato da Gowasu.

Abilità

Zamasu è considerato un genio nel combattimento grazie al suo stile di lotta, inoltre è il più forte tra i Kaiohshin. Goku infatti afferma che il Kaiohshin dell'Universo 7 non potrebbe minimamente competere con lui. Possiede un'aura molto simile a quella di Black Goku.

Storia

Dragon Ball Super

Zamasu vive nel Pianeta dei Kaiohshin dell'Universo 10 insieme a Gowasu, un altro Kaiohshin più anziano. Dopo l'arrivo sul suo pianeta di Bills, Whis e Son Goku, Zamasu e Gowasu li accolgono e gli mostrano lo scrigno che contiene tutti gli Anelli del Tempo. Dopo aver rifiutato la richiesta di Goku di combattere contro di lui, Zamasu viene invitato da Gowasu ad accettare la sfida. Dopo un breve scontro contro Goku, Zamasu perde, rendendosi conto che gli Umani sono molto più forti di quanto credesse.

Zamasu con Potara.png

Zamasu indossa un'orecchino Potara.

Poco tempo dopo osservando in una sfera di cristallo, insieme a Gowasu, una razza aliena umanoide, nota come questi stiano diventando come gli Umani, propone al suo maestro di eliminarli. Gowasu fa notare al suo allievo come questo compito non spetti a loro ma al Dio della Distruzione dell'Universo 10, così Gowasu decide di utilizzare l'Anello del Tempo per viaggiare 1000 anni nel futuro. Gowasu dona uno dei suoi Orecchini Potara a Zamasu stando attendo che lo indossi nel suo stesso lato per non attivare la fusione. Arrivati nel futuro notano come quella razza aliena umanoide, nonostante i notevoli progressi a livello evolutivo, non sia cambiata più di tanto, rafforzando così il pensiero negativo di Zamasu.

Venuto a conoscenza delle Super Sfere del Drago, Zamasu va nel pianeta di Zuno per poter avere tutte le informazioni al riguardo.

Bills, Whis, Son Goku e Kaiohshin il Superiore tornano nuovamente alla residenza di Gowasu, preoccupati per la vita di quest'ultimo, inoltre chiedono dove sia Zamasu. Poco dopo Zamasu arriva portando il tè a Gowasu, rassicurati le divinità dell'Universo 7 e Son Goku vanno via. Poco dopo Zamasu colpisce Gowasu uccidendolo, ma Whis che lo stava osservando insieme agli altri, utilizza la sua abilità di tornare indietro nel tempo di qualche secondo salvando così Gowasu. Avendo avuto la prova della malvagità di Zamasu, Bills lo elimina distruggendolo con un singolo colpo.

Riferimenti

  1. Dragon Ball Super, cap.16

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale