FANDOM


Zeno (全王 Zen’ō) è il re di tutti i dodici Universi.

Descrizione

Aspetto

Zeno ha un aspetto umanoide di bassa statura. Ha un volto striato di color viola e blu e uno sguardo prevalentemente fisso. La sua testa, a forma di limone, ha ai lati due orecchie grigie dalla forma schiacciata. Indossa una vestaglia rosa che presenta due kanji (全) che in giapponese significano "tutto".

Carattere

Zeno possiede sia un lato autoritario, capace di intimorire tutte le altre divinità, che un lato infantile e giocoso.

Abilità

Zeno è l'essere più forte di tutti gli universi, con il suo potere può distruggere interi universi, infatti come rivelato da Bills in origine gli universi da lui governati erano diciotto ma ne distrusse sei.

Storia

Dragon Ball Super

Zeno fa irruzione durante la finale del torneo tra l'Universo 6 e l'Universo 7, dove rimprovera le due divinità Bills e Champa per non averlo informato. Incuriosito dall'evento decide di organizzare un torneo di arti marziali tra i migliori guerrieri di tutti i dodici gli universi.

Tempo dopo Zeno convoca Goku al suo palazzo e gli chiede di diventare suo amico e di giocare con lui. Sorpreso, Goku gli dice che momentaneamente non può e gli promette di ritornare a trovarlo non appena possibile inoltre gli promette di portare un amico con se con cui Zeno possa giocare. Entusiasta, Zeno dona a Goku un pulsante speciale con la quale Goku può chiamarlo in qualsiasi momento cosicché Zeno lo possa raggiungere in qualsiasi luogo.

Zeno presente e futuro.png

Zeno e Zeno del Futuro.

Dopo la sconfitta di Zamasu (fusione) nella linea temporale di Trunks del Futuro, Son Goku porta a Zeno il suo nuovo compagno di giochi, Zeno del Futuro.

Curiosità

  • La traduzione letterale del suo nome significa "Re di tutto".

Riferimenti


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale